Vi spiego come rubano gli account da fb

di Annalisa Colzi

Se vi arriva un avviso  come vedete sotto, non cliccateci sopra e tanto meno inserite i vostri dati personali. Sono hacker. Satanisti che si appropriano dell’account.

Io, purtroppo, ho fatto questo errore ed ecco perchè il gruppo “Come satana corrompe la società e i giovani” è finito in mano ai satanisti.

Grazie a Dio, sono riuscita, attraverso la segnalazione di fb a cambiare password in modo che sia la mia pagina personale che quella pubblica sono ancora in mano mio.

TOGLIETEVI SOLO DAL GRUPPO MA RIMANETE NELLE DUE PAGINE.

QUESTO SOTTO E’ IL MESSAGGIO CHE MANDANO GLI HACKER

             Centro Assistenza

  • Gentile utente, abbiamo avviato un processo di manutenzione del tuo account e abbiamo rilevato problemi relativi alla tua privacy. Pertanto i dati personali associati ad esso non sono al sicuro. Ti invitiamo a rieffettuare l’ accesso tramite il link che segue, così da poterti permettere di ristabilire la sicurezza della tua privacy. Il servizio di assistenza Facebook™ ti ringrazia per la collaborazione.

    Welcome to Facebook — Log in, sign up or learn more

    http://www.facebook.com

    Facebook is a social utility that connects people with friends and others who work, study and live around them. People use Facebook to keep up with friends, upload an unlimited number of photos, post links and videos, and learn more about the people they meet.
Annunci

5 thoughts on “Vi spiego come rubano gli account da fb

  1. Mi sono tolta, spero riuscirai a ricreare un gruppo presto!!! Ho segnalato tutto quello che potevo…anche se so che non serve a niente o quasi, magari sono proprio quelli di FB che fanno quelle cose, chissà!

  2. Sempre più scatenati, quindi sempre più perdenti , oltretutto con la convinzione data a loro da qualcuno di essere vincenti . Comunque è rimasto ancora un pochino di tempo anche a loro per ritrovare la strada giusta. Un caro saluto Annalisa. Io ho il mio profilo su Facebook però ci entro poco . Mi arrivano notifiche , le guardo non commento e tutto finisce li. E’ una dura battaglia; si inventa una cosa utile e subito il maligno istiga l’essere umano ad usarla male. E’ la solita storia che prosegue dalla Creazione del mondo fino ad adesso. La preghiera serve proprio per avvicinarsi a Dio Padre Creatore del cielo e della terra e di tutte le cose visibili ed invisibili e così tenersi lontano dal disubbidiente . Un caro saluto a tutti in Cristo e Maria Buon pranzo a tutti.

  3. Sinceramente mi piange il cuore a vedere con quanta immaturità, quanta cattiveria il tuo gruppo è stato reso un immondezzaio. Come si può fare oggetto di scherno Dio Padre Onnipotente o la Beata Vergine Misericordiosa con tanta crudezza? Ben fatta la querela ma io non ci spererei troppo nei risultati… Personalmente mi metterò a pregare, a chiedere scusa io al Signore per loro e a invocare la Sua misericordia. Saluti.

  4. Pingback: Appello Urgente! Vi chiedo il favore di farlo girare. | Il blog di Annalisa Colzi

  5. Annalisa, perdonami se mi inserisco, ma non so se hai, per caso, già provveduto a farlo e comunque sicuramente avrai chi ti segue. Ma volevo raccomandarti: a) di usare una password molto lunga composta da numeri e lettere, maiuscole e minuscole, da alternare;
    Poi, se hai creato un account, avrai sicuramente dovuto inserire i tuoi dati personali come il tuo nome, cognome, età, data di nascita, città di nascità o comune di residenza etc, etc. Ecco, anche se ti suonerà strano quello che ti dico, B) dovresti crearti 2 account uno principale e l’altro secondario, inserendo nel primo account dati fittizi o meglio non corrispondenti alla realtà, almeno in parte come per es. evitare di indicare la tua data di nascita. Questi delinquenti se accedono ai tuoi dati personali, accedono a tutto il tuo pc e a tutto quello che è hai inserito, anche hai dati sensibili ovviamente come dati bancari postali etc, e chi ne ha più ne metta. Scusami, per questa mia piccola raccomandazione.

I commenti sono chiusi.