I romanzi di don Massimo Lapponi

12836_1212293710577_8168126_n

Consiglio ai lettori del mio blog questa pagina di facebook per una lettura sana

https://www.facebook.com/pages/La-gioia-della-lettura/512932368822288?ref=settings

Annunci

5 thoughts on “I romanzi di don Massimo Lapponi

  1. I romanzi pubblicati su facebook si trovano anche sul blog. Questi sono i link:

    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-di-generazione-in-generazione-di-d-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/lardua-ascesa-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-il-giuramento-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-la-casa-del-biancospino-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-dorothy-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-la-notte-di-santo-stefano-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-asiri-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-lincantesimo-del-venerdi-santo-romanzo-di-don-massimo-lapponi/
    http://massimolapponi.wordpress.com/ebook-il-granello-di-senape-romanzo-di-don-massimo-lapponi/

    Il primo fu scritto molti anni fa e non era stato pensato particolarmente per i giovani, anche se è adatto a tutti. Gli altri sono stati scritti di recente e sono stati pensati proprio per la gioventù. Quando scrivevo il primo non avevo in mente un seguito. Del resto anche quel primo era il seguito – originariamente non previsto – di un romanzo precedente di cui non ho il file, perché fu scritto quando non usavo il computer. Spero prima o poi di potrelo scannerizzare. Alla fine ne è risultata una serie: sono uno il seguito dell’altro. L’appendice di “Di generazione in generazione” – non ancora pubblicata su facebook -si trova nel blog, ma il blog non mi prende le note a piè di pagina. Trattandosi di una parte importante, penso di pubblicarlo al più presto su facebook in forma integrale, anche se finora nessuno l’ha richiesta.

  2. Al Link di facebook che Annalisa ha messo sul blog si apre una pagina che fa pubblicità ad un albergo…spero sia soltanto un errore e non sia stato fatto appositamente, non sarebbe una bella cosa fare pubblicità occulta approfittando dell’interesse di molti di noi per questi argomenti

I commenti sono chiusi.