Una sana risata…

1235534_581294955265925_568635945_n

Annunci

11 thoughts on “Una sana risata…

  1. . . . . Io sono del parere. . . che siano piu’ affidabili dei vari tg. come anche le notizie che si scambiano. . . sicuramente moooolto piu’ interessanti. 😉

  2. più che affidabili direi più veloci e più che interessanti direi che sono pettegulez ben farciti… ma farsi gli affari tuoi è una cosa che l’umanità non farà mai. IO PER PRIMO. ciao carissimo

  3. Caro LIRReverendo , sono andato a vedere CCIMitalia: molto interessante. Aggiungo qualcosa che magari verrà scritto dopo . EUROPA DEA BELLISSIMA RAPITA DA ZEUS…………….. Ma la cosa interessante è questa: nell’atrio del palazzo dell’ONU a New York cè una statua che raffigura proprio Zeus che tiene prigioniera Europa. Qualcuno tiene ancora prigioniero anche l’Europa geografica come venne tenuta prigioniera L’Europa Dea. Chi sarà???????? Indovinello?????????????????. Comunque un abbraccio in Cristo a tutti

  4. ormai in questo periodo i vari tg nonchè la carta stampata non danno più notizie, cioè il racconto di quello che sta accadendo (dalle persone che perdono il lavoro, agli inquinamenti ambientali, ai disastri naturali) ma solo commenti politici basati sul “nulla”: renzi-berlusconi-porcellum-italicum-legge elettorale. Tizio parla male di caio che è d’accordo con sempronio, anzi no. tasse si tasse no tasse forse rinviate ma anche no o magari si, decreti insalatamista dove ci va di tutto.
    mentre la gente fa la fame

  5. Il disastro spirituale di una nazione la porta anche al disastro materiale , economico cioè debacle completa. Non faccio il catastrofista ma le cose sono sotto gli occhi di tutti. In una nazione con gente senza lavoro, che si suicida che non sa più come tirare avanti , leggiamo che il direttore dell’I:N .P:S ha non so quanti incarichi insieme anche alla moglie Per stare bene basterebbe applicare il cristianesimo , cioè accontentarsi del giusto, ma l’avidità umana non ha limiti. In attesa della giustizia divina porgo un caro saluto in Cristo e Maria.

I commenti sono chiusi.