La veggente Vicka: Questo è un chiaro preludio di ciò che deve ancora avvenire

intervista alla veggente Vicka realizzata da Marijan Sivric

vidjelica-vicka-ovo-je-svjetlo-uvod-ono-sto-ce-tek-doci-slika-1306836Con la veggente Vicka IvankovicMijatovic abbiamo parlato dellastatua della Madonna che si è illuminata perché nella sua città natale in Bijakovići giorno e notte ci sono migliaia di pellegrini.

La veggente Vicka ieri si trovava presso il Centro di Giovanni Paolo II a Vionica da suor Cornelia per la consueta testimonianza. Prima che iniziasse a parlare ci ha rilasciato un’intervista in esclusiva.

Cosa ne pensi della statua che si è illuminata nella tua casa natale?

– Questa statua mi è stata portata da Lourdes da un gruppo di pellegrini circa 30 anni fa. E’ stato un dono che mi hanno fatto con tutto il cuore. Venne collocata nella stanza delle apparizioni. Tante volte la Madonna apparve vicino a questa statua. In questi trenta anni, da quando la statua è stata messa lì, non ha mai brillato. E’ davanti a questa statua che ho sempre pregato e proprio lì ho visto i tre lampi di luce con cui la Madonna ci preavvisa che sta scendendo in mezzo a noi. E’ qualcosa di speciale.

Sei stata nella tua casa natale dopo quanto è accaduto?

– Ero in viaggio quando mi hanno detto che la statua si è illuminata. Sono trentadue anni che la Madonna illumina a Medjugorje. E’ viva.

La Madonna vedendo il tempo scuro e cupo di oggi manda un po’ di luce. Io penso che un uomo non dovrebbe avere paura della luce, anzi dovrebbe essere un richiamo alla propria coscienza. Le persone che aspettano di entrare dovrebbero far luce nel proprio cuore e chiedersi cosa vuole la Madonna. Perché la Madonna ha dato spesso dei piccoli segni ma molte volte continuiamo ad essere sordi e ciechi. Pertanto la Madonna ci invita a pregare, solo con la preghiera si ottiene la luce.

Ieri hai visto la Madonna. Hai parlato della sua immagine che si illumina?

– No. Non abbiamo parlato di questo. Io credo che, se è necessario, sarà la Madonna stessa a parlare.

Secondo alcune stime, nella vostra casa natale in due giorni sono passati quindici mila persone. Come si spiega il fatto che la gente vuole vedere questo fenomeno?

– Le persone vanno in tanti nella mia vecchia casa a pregare, in questo non c’è niente di insolito e questo mi dà gioia. Le persone oggi hanno bisogno di luce e di tanta pace. La Gospa con un unico piccolo bagliore ha dato molto. Sta a noi capire come accettare e usare quella luce. Vorrei raccomandare a tutti: preghiamo e con gli occhi del cuore quella piccola luce entra. Una luce senza la preghiera non può entrare. È per questo che La Madonna ci incoraggia a metterci in ginocchio e con il rosario in mano a pregare. Cominciamo a pregare nelle nostre famiglie. Cerchiamo di non mettere mai le cose senza importanza. In primo luogo Gesù, suo Figlio, come dice lei: “fintanto che mi dà la grazia, io posso dare “, perché la Madonna è solo una mediatrice. Lei è al secondo posto, e quindi chiede a noi di rinnovare la nostra preghiera in famiglia con il suo amato Rosario.

Che cosa chiede in particolare la Madonna a voi veggenti in queste ultime apparizioni?

– La Madonna è molto preoccupata per i giovani e le famiglie che sono in situazioni molto, molto difficili. E possiamo aiutarli solo con l’amore e la preghiera. Ella dice: “Cari giovani, tutto ciò che il mondo di oggi vi offre, tutto ciò che passa attraverso di esso, è il mezzo che satana usa per tentarvi in ogni momento libero che avete”. Oggi in particolare modo satana desidera distruggere le famiglie e i giovani. E in un messaggio ha sottolineato che questo è un momento di grande grazia.

http://www.vecernji.hr/vijesti/vidjelica-vicka-ovo-je-svjetlo-uvod-ono-sto-ce-tek-doci-clanak-618808?utm_source=Facebook&utm_medium=Status&utm_content=618808&utm_campaign=FB+page+statusi

 

Annunci

70 thoughts on “La veggente Vicka: Questo è un chiaro preludio di ciò che deve ancora avvenire

  1. Gesù ha scelto Maria e Maria ha scelto Gesù… Maria va solo seguita come esempio perchè ha ascoltato la voce di DIO senza rifiutare la missione come Abramo, Mosè e tutti i profeti..

  2. Avete detto tante cose, non so se sia vero della staturtta, so solo che a Medugorie non c’è bisogno di questa cosa per sentire l’ energia che c’è, respiri spirito santo ovunque, e se riesci portarti a casa ciò è meraviglioso…. per credere bisogna provare!!! grazie!!
    ò

  3. Grazie Ida.
    Abbiamo un estremo bisogno di fede in Dio, una sete inesauribile e indicibilmente grandiosa, per la nostra stessa Salvezza…

  4. Mi dispiace che Mons. Gemma abbia questa opinione su Medjugorje; il giudizio mi sembra pesante. Perchè su altri temi importanti è molto aperto. Come in tutti i posti dove vi è una grande concentrazione di gente che prega e segue MARIA arriva subito il maligno a disturbare. Posso anche immaginare che in mezzo a così tante persone si possono annidare dei veri propri sciacalli che con una falsa religiosità che organizzano viaggi per guadagnare, Chi è dentro più di me può giudicare . Da tutti quelli che vedo che tornano ho notato solo cambiamenti in positivo per il momento. Si vedrà. Ognuno è libero di esprimere la propria posizione in merito.Continuare ad attaccare il fatto magari chiamando supposti fenomeni paranormali che sfiorano l’idolatria non aiuta certo magari qualche persona in cammino. Tanto per tutto e per tutti arriverà la verità quindi non si sfugge al giudizio finale.Siano sempre lodati Gesù e Maria

  5. Vero o non vero, migliaia di persone passano, pregano, si inginocchiano, chiedono grazie con fede. Questa è il segno secondo me più grande!

  6. Scusa Antonio, forse dimentichi che Maria è la Madre di Dio……L’Immacolata..l’unica persona al mondo ad aver vissuto tutta la sua esistenza senza essere mai stata sfiorata dal peccato ! E’ Il capolavoro di Dio !!!! E poi Gesù sulla croce ci ha donato Sua Madre….Donna ecco tuo figlio(umanità), figlio, ecco tua madre” ! La Madonna ci ha subito accolti…è Lei la strada sicura per arrivare a Suo figlio Gesù !

  7. Annalisa grazie per il lavoro che svolgi !!! Ricordati di me nella preghiera e a Medjugorie presentami a Maria Santissima ! Uniti ! Dio sia benedetto per verci dato Maria come Madre !

  8. Io credo a Medjugorje fermamente. Ma oggi la Xsa non ha più il potere di un tempo. I veggenti sanno quando si manifesteranno i segreti e il segno; quindi la Chiesa dovrebbe costringerli a rivelare tutto entro una settimana. Lo fanno? Bene. Non lo fanno? Allora si dichiara solennemente che è tutta una favola. Un tempo la Chiesa aveva questo potere anche nelle sue proprie faccende… ora non più.

  9. bravo franco suo figlio e basta ……speriamo che queste luci non siano a carico dei pellegrini ,abbiamo gia l enel qua che ci spenna

  10. Non penso che si possa sempre liquidare un qualsiasi fenomeno col bollino blu se la gente si mette in coda in pregare. Anche un pezzo di pongo fatto da me, a raffigurare un Santo, se si illumina misteriosamente attira gente a pregare. Però io l’ho verniciato con la fosforite e nessuno lo sa. Però siccome attira gente che va lì a pregare è cosa buona. Ma dai…che faciloneria ed ingenuità. La gente per cosa prega? Per la pace nel mondo? Seeee…Signore guariscimi dalle malattie e dalla povertà…ecco cosa. Poi tutte le altre preghiere vengono successivamente, se appunto vengono. In molti amano Medjugorie per quello che è stato costruito faticosamente nei decenni, ma un evento del genere, in un periodo buio, merita di essere analizzato per autenticarlo oppure no. Lasciate che sia la Chiesa, dopo le dovute analisi, a mettere il bollino blu. Nel frattempo è bene essere saggiamente scettici ma aperti all’eventualità. Non reputo saggio che si lasci accadere una cosa del genere senza studiarla accuratamente. Spero mandino la statuetta ad analizzare. Lo dico perchè non sopporterei un colpo basso a Medjugorie, tutto qui. Chi critica, tra i cristiani, teme questo, che tanto di buono venga macchiato da qualcosa che potrebbe non essere autentico.

  11. chi crede e ha fede non ha bisogno di conferme, e’ questo quello che ci dice tra le righe Vicka…………..

  12. Quello che non riesco ancora a capire è questo, Dio si è fatto uomo per essere vicino a noi, poi nel suo progetto per la nostra salvezza ha deciso di salire sulla croce e soffrire versando il suo sangue, il tutto affinchè per mezzo del suo nome (Gesù) ottenessimo la salvezza eterna. e quindi l’unico intercessore tra noi e Dio è Gesù. mi risulta chiaro che altri intercessori a noi non servono, per fare poi un giro assurdo, prima Maria, poi Gesù e poi Dio. Maria senza dubbio è un grande esempio da seguire perchè ha accettato una grande missione quella di portare in grembo IL FIGLIO di Dio esponendosi ad un rischio elevato dato che a quei tempi partorire prima di un matrimonio comportava la lapidazione.

  13. Annalisa, noi siamo stati là. La camera in cui si trova la statua (anzi è bene dire “si trovava” perchè nel frattempo ieri è stata portata via dalle autorità ecclesiastiche per le verifiche del caso) non è assolutamente oscurabile di giorno perchè quella finestra è priva di scuretti. Anche il fatto di non averla potuta fotografare subito non significa nulla. Con questo non si vuole esprimere giudizi in un senso o nell’altro, ma giusto fare chiarezza.

  14. perchè a Lourdes,non c’è un giro di soldi? Io credo nelle veggenti,non potrebbero mai continuare così a lungo una farsa,e spero un giorno di poter recarmi là

  15. io non capisco questo “giro di soldi” che vedete a Medjugorje che non c’e’ negli altri santuari… credo che alcuni siano anche dei visionari

I commenti sono chiusi.