L’ inganno di satana

index

E’ impossibile tacere quando molti credenti che si professano cattolici cadono nella rete del diavolo. Presumo anche in buona fede ma è opportuno, ogni tanto, richiamare il popolo di Dio ad essere guardingo contro i falsi messaggi dati dai falsi profeti.

E’ con sommo dispiacere che torno a parlare dei falsi messaggi da gesù cristo ma, visto che ancora in molti continuano a credere a certe castronerie divulgate attraverso internet, non posso che intervenire nella speranza che a molti si aprano gli occhi.

Leggendo i messaggi di questa presunta maria della divina misericordia, non ho potuto fare a meno di raffrontare questi scritti con gli scritti di tanti medium, di tanti presunti contatti con l’aldilà da parte di circoli spiritistici. Stesso linguaggio: 99 cose buone e 1 malefica.

In effetti i messaggi di gesù cristo sono pieni di cose buone e giuste ma improvvisamente vi è qualcosa di subdolo, di ingannevole. E’ questo il metodo di satana che dice 99 cose buone e poi ce ne infila una diabolica che allontana dalla vita spirituale.

Prendiamo in esame un messaggio che parla del segreto di Fatima, argomento che stuzzica la curiosità di molti, anche della sottoscritta perché anche io ritengo che il terzo segreto non sia stato rivelato in pienezza.

Ecco allora la furbizia del maligno che trova un argomento stuzzicante per penetrare con malizia nella mente delle persone e insinuare che Papa Francesco è falso.

Ho dato al mondo le profezie nel 1917, ma l’ultimo segreto di Fatima non è stato rivelato, talmente era terrificante per quelli che erano all’interno della Chiesa Cattolica.

L’ultimo segreto di Fatima resta ancora sconosciuto ai figli di Dio, anche se una parte di esso vi è stato rivelato il 26 gennaio 2012. Pochissimi all’interno della Chiesa ne sono a conoscenza. Ora, la parte successiva del segreto finale di Fatima deve essere rivelata, in modo che io possa mettere in guardia l’umanità dalle conseguenze di ignorare il mio intervento per aiutare a salvare le anime.

La Chiesa è stata infestata, dall’interno, dai nemici di Dio. Essi – e ci sono una ventina di loro che la controllano dall’interno – hanno creato il più grande inganno. Hanno eletto un uomo che non viene da Dio, mentre il Santo Padre, a cui era stata affidata la Corona di Pietro, è stato accuratamente rimosso.

I dettagli che rivelai, sono che ci sarebbero stati due uomini che avrebbero portato la corona di Pietro negli ultimi tempi. Uno soffrirà a causa delle menzogne che sono state create per screditarlo e che lo renderanno un prigioniero virtuale. L’altro eletto porterà alla distruzione, non solo della Chiesa Cattolica, ma di tutte le Chiese che onorano il Padre mio e che accettano gli Insegnamenti di mio Figlio, Gesù Cristo, Salvatore del mondo.

Ci può essere un solo capo della Chiesa sulla terra, autorizzato da mio Figlio, che deve rimanere Papa fino alla sua morte. Chiunque altro, che pretende di sedere sulla Sedia di Pietro, è un impostore. Questo inganno ha un solo scopo, quello di consegnare le anime a Lucifero e queste anime, che non avranno saputo nulla, avranno poco tempo per essere salvate”.

Questo messaggio è un inganno diabolico. Prima della mia conversione ho letto tanti libri con argomenti legati alla medianità e vi garantisco che questo è il linguaggio di satana.

Satana odia Papa Francesco e cerca in tutti i modi di screditarlo, ma fate attenzione voi che seguite alla lettera questi messaggi perché rischiate davvero di finire all’inferno perché andare contro il Papa è andare contro lo Spirito Santo, è andare contro Gesù Cristo, è andare contro la Verità.

Vi scongiuro di lasciare perdere queste falsità e di gioire per l’operato di Papa Francesco il quale, grazie al suo carisma, sta riportando tante anime all’ovile.

Che il Signore ci faccia dono del suo discernimento.

volantino da Cava

Annunci

189 thoughts on “L’ inganno di satana

  1. Sono di Cuneo, non mi importa delle altrui religioni perchè sono come la politica: FALSE. Mi interesso D’Arte e delle cose vere dell’anima, quelle che non fanno tendenza ma cercano di portare conoscenza là dove voi la oscurate da secoli.

  2. Scordatelo! Non è il mio caso: lascia perdere il superiore, ti comanderà a bacchetta e ce lo sapremo ridire tra un po’ di anni : Riflettici Gustavo, sei giovane, ed ancora in tempo per uscire dalle grinfie di questi marpioni! Anch’io, come loro, sono andata sui profili: il tuo è ingenuo e vero perchè ci credi. La mondezza sta in alto, dove gira il grano, dove girano le gite, dove gira lo schifo,

  3. Non è il tuo caso, dici. Ma poi il tuo comportamento dimostra il contrario. E sai anche tu che le chiacchiere stanno a zero. I fatti son quelli che contano.

  4. Voi, voi, voi… e che hai, manie di persecuzione?

    L’Arte (sulla politica concordo) è una cosa bellissima… ma non potrai portarla con te, nella tomba.
    E, se la “conoscenza” è quella che traspare dai tuoi post, ne facciamo volentieri a meno.

  5. Lo faccio in esclusiva per te. Qui, ad Albano, a due passi dalla residenza papale ci sono seminari, ex conventi che darebbero ospitalità a mezza popolazione di diseredati che non sanno che santo pregare per un tetto. Ascolta la verità dei fatti : col cavolo che li ospitano nelle loro dimore principesche, anzi sono trincerati come il muro di Berlino, con tanto di schegge di vetro e filo spinato, per chi volese entrare. Questa è la carità cristiana? Ciucciano giorno e notte, con due pompe l’acqua del lago Albano per le loro vacherie ed i loro orti senza pagare un fico secco, ed il lago sta morendo. Non mi annoia l’argomento quando si tratta della verità che potrai toccare e vedere in qualsiasi momento. Altro che pellegrinaggi a scopo di lucro, condotti in posti gestiti da suore che lavorano gratis!

  6. Manie di persecuzione? Per favore! L’arte la porterò com me nella tomba felicissima del bello e se quello che traspare, ma non è approfondito, peggio per te.

  7. Sulla mia onestà nella vita, in qualsiasi senso, ci puoi mettere la mano sul fuoco. Ho rinunciato ad un lavoro sicuro per difendere sei spazzini che non sapevano a che santo votarsi e mi sono ammalata per questo!

  8. Non vorrei risultare rude,ma mi chiedevo:
    Ma tu veramente credi in queste cose?
    Dai, spero che lo fai solo per vendere qualcosa, o per fini personali almeno leggermente giustificabili. Il che magari sarebbe scorretto,ma non idiota.

    Adamo

  9. si mio caro jameshoff, io sono uno di quegli idioti, come ci giudica lei, che crede in queste cose proposte da Annalisa. E non me ne vergogno, anzi mi firmo con nome e cognome e mi può trovare su facebook, e in più la ringrazio dei suoi insulti gratuiti e di avermi dato occasione di darne testimonianza. La saluto senza rancore signor jameshoff P.S. Lei, naturalmente, visto che si ritiene così intelligente,non sarà uno di quelli che credono agli ufo, all’oroscopo, che il mondo non è frutto del caso cioè fatto tirando i dadi come diceva Eistein, ai chiromanti e sicuramente non sarà superstiziso cioè ai numeri 7, 13, 17, 58, cornetti vari e così via. E sicuramente saprà a memoria tutta la raccolta dei pensieri di Blaise Pascal. (nel caso le fosse sconosciuta le proporrei di leggerla e meditarla) Di nuovo

  10. bè, speravo che nel 2013 ci fossero meno creduloni…
    quando hai 25 anni e un sacco di persone adulte crede ancora a tutte le babbionate che hai citato sopra non puoi fare a meno di stupirti, e rimanerci anche male.
    Però, del resto, qualcuno dovrà pur farli guadagnare tutti i ciarlatani, il clero e le wanna marchi

  11. A ognuno il suo: a te la parte del fighetto venticinquenne che, prima di additare le babbionate degli altri, farebbe bene a guardare in casa sua.
    Che hai? Il complesso del buon samaritano, per il quale ti senti in dovere di dare un avviso agli sprovveduti che scrivono qui sopra? Oppure sei uno di quelli che hanno capito tutto della vita?
    Buon per te, se lo sei.

  12. caro jameshoff, permettimi di chiamarti cosi, ho 62 anni e potrei essere tuo nonno, ti capisco e non mi meraviglio che tu la pensi cosi, perchè in questa societa atea, materialista e relativista c’è più da meravigliarsi che ci siano giovani credenti che giovani come te. Detto questo, pemettimi di suggerirti di non stupirti in modo negativo di chi ha una fede (in Dio = Gesù Cristo) ma prova a chiederti il perchè della nostra fede, forse dopo non ci rimarresti male. E credimi non è il dio denaro che ci smuove come pensi tu… Ti suggerisco di nuovo la lettura di ” pensieri ” di Blaise Pascal e ” Ipotesi su Gesù ” di Vittorio Messori, poi, se vuoi, ne possiamo parlare. Mi sembri un ragazzo di buona volontà e ti faccio tanti auguri. Cordiali saluti

  13. “Un mucchio di ossa e una vita” ecco la “poesia” di un giovane di 25 anni.
    A noi offre lo squallore e lui crede di vivere l’amore (è il suo blog!).
    Meglio la fatidica wanna (che sia la reincarnazione di clean woman?).
    Caro Luciano non perdere ascolto a chi è sordo, non indicare la Via a chi è cieco. Possiamo solo pregare per loro (adesso si scatenano, state a vedere!!!),
    @ Simy rimani pure nel silenzio con la pietra in mano bella alta.
    Speriamo che sia rimasto un po’ di olio nella lampada.
    Personaggi, brutto esempio, sporcando, hai ragione:
    – sporcando = chi si diverte a farlo iniziando aggredendo (medita chi è? E non sei te)
    – brutto esempio = chi rimane in silenzio e proclama (medita chi è?)
    – personaggio = solo coloro che sono in cerca di autore, quindi chi si crede scrittore (medita chi è? E non sei te).
    LIRReverendo in meditazione (ma mai trascendentale).

  14. bentornato LIRReverendo, io partirò per Medjugorje il 23 settembre con il pulman organizzato dalla mia parrocchia e con l’assistenza spirituale del nostro amatissimo parroco. Grazie del consiglio riguardo a jameshOFF, speravo di aiutarlo a diventare jameshON, ma non ha più risposto. Riguardo a stupendizia forse è meglio ignorarla e affidarla a Maria nella preghiera… p.s. LIRR. confesso che a volte (tante) faccio fatica a capirla subito e faccio la figura del pirla (per fare la rima) vedi personaggi, brutto esempio, sporcando… la butto li: è il demonio?

  15. parlate di pace,amore,fratellanza etc etc e siete solo pronti a sputare veleno e merda.
    Io a differenza vostra non mi sento migliore di nessuno.
    io a differenza del vostro dio non mi sento migliore di nessuno.
    io a differenza vostra non prego per la vostra salvezza,ma perchè sviluppiate indipendenza e intelligenza.
    io a differenza di come dici tu (e dimostri che nons ei capace di leggere o capire ma sei convinto del contrario) non offro nessuno squallore, non offro niente di niente.
    Siete voi poveri credenti che avete bisogno di comprare o credere qualcosa che qualcuno vi offre: un dio,dell’amore, una salvezza.
    siete sempre cosi convinti di essere dalla parte del giusto che non potete far altro che pregare per gli altri (convinti ancora una volta di essere sempre nel giusto), e non riuscite neppure ad essere autocritici.
    E non lo dico con odio o rancore, dico solo ciò che vedo.
    Andate in pace fratelli.

  16. grazie per l’invito di andare in pace e noi lo siamo veramente in pace, spero che un giorno anche tu possa andare in pace come noi, ma per ora ci sei molto lontano, lo si capisce dai tuoi messaggi. Vorrei aiutarti , ma mi è molto difficile parlarti di cose che non conosci e non capiresti. Ti rinnovo gli auguri di vera fratellanza

  17. caro Luciano
    sono felice che torni a Med è una grazia immensa.
    Scusa un attimo: (lieve considerazione)
    entrano nel sito, offendono: babbioni, creduloni, ciarlatani, ladri (vedi wanna), ecc e poi se scavi nelle loro incongruenze (amore e squallore, vedi suo blog), si arrabbiano di morale sparolacciata e ci accusano di non essere come i pupazzi al luna park per farsi tirare le palle, cioè testimoni di ciò che loro considerano fango, per eufemismo.
    E poi ha solo 25 anni, ma basta leggere i loro blog per comprendere cosa scivola dentro il cuore.

    “Un tarlo che rode dentro. E i vermi continuano a mangiare senza problemi. Le persone la fuori, voglio dire, perchè si aspettano qualcosa da me? Perchè hanno riposto in me delle aspettative se sanno che indietro non riceveranno altro che delusioni?…
    Cosa mi aspettavo da me stesso? Non lo so, oggi non voglio saperlo.”

    Devono essere aiutati, ma non lo vogliono. Ti avevo detto che se preghiamo per loro s’imbufaliscono, e questo è un segno, che, ammetto, devo costatare con dispiacere.

    @ “E non lo dico con odio o rancore, dico solo ciò che vedo.
    Andate in pace fratelli.” finisce il post. Più che jameshoff spero diventi James bond, la spia che mi amava.

    Allora ancora c’è speranza, portali a Med, caro Luciano e lasciali nel Cuore Immacolato di Maria, Madre di Dio e Madre nostra.
    Sempre per te LIRReverendo

  18. grazie per la tua riflessione che condivido, ma vedi io sono così ingenuo che spero sempre di toccarli nel cuore, più che convincerli con fatti e ragionamenti. Non sono andato a cercarlo nel suo blog, speravo solo nella sua onestà e cercare un confronto sincero. Ma l’unica via, come dici tu, è la preghiera di intercessione che farò con grande fervore e in particolare per tutti gli amici del blog di Annalisa. Grazie di nuovo LIRReverendo e buonanotte, come direbbe il nostro amato Papa Francesco

  19. Quardati bene dall’affidarmi a Maria nelle tue preghiere anche perchè Maria, cioè La Madre Terra, nella simbologia arcaica, non saprebbe che farne dei tuoi sproliloqui su argomenti che ti passano anni luce dalla vera conoscenza.

  20. come vuole, Dio rispetta la sua volontà e anch’io farò come lei desidera, non pregherò per lei

  21. Unire il clero con wanna marchi (in realtà Vanna, ma mi allineo al tuo modo di scrivere) denota un pensiero sulla religione Cattolica, e ancor prima sull’ebraismo, che non ha nessun fondamento culturale.

    La magia nera, negromanzia, etc era stata già condannata, senza bisogno di interpretazione del testo, nel deutoronomio ai tempi di israele, mentre nel cattolicesimo troviamo subito dei riferimenti contro questa pratica nei patriarchi.

    Altre vittorie che si devono al cristianesimo durante l’era pagana sono: l’eliminazione della schiavitù, gli stessi diritti per tutti gli uomini (i bambini e le donne non sono più un oggetto di possesso del capo famiglia e gli anziani trovano il loro valore), la libertà religiosa, di pensiero e di parola, etc. etc.

    Quindi devi anche capire che questa libertà di scrivere commenti ignoranti nel profondo dei tuoi 25 anni è dato proprio dalla libertà cattolica che se sviluppata nel corso degli anni fino a diventarne un diritto umano riconosciuto a livello mondiale.

    Però questo è un blog e i commenti stupidi ho la tendenza a cancellarli.

  22. tranquilla stupendizia, credo che luciano non si riferisse alla “madre delle terra” (non ho mai trovato una Maria nella storia delle religioni che si riferisse a Gaia. Si impara sempre qualcosa di nuovo), ma credo si riferisse alla Madre di Dio, Gesù Cristo. Nome ebraico: Miriam.

    Certo se invece intende la sua “madre terra” (Maria il nome di Gaia? Proprio mai letto :O ), beh in quel caso ha ragione lei. Più di preghiere avrebbe senso donare concime.

  23. Sulla pecorella ho qualche dubbio, semmai lupo alberto è più appropriato.
    In tutti i casi meglio le salsicce che i fagioli….poeticamente s’intende.
    Vedo che è ben impastata di new age, con maria madre terra. lei è un pozzo di scoperte, ecco perché si gettano i soldini per esprimere desderi e ricevere (parolacce e pernacchie).ma la prego non torpiloqui più di troppo nel suo cadenzare, a meno che, se è d’accordo, le salsicce le porto io , lei i fagioli e tra una parolaccia e l’altro potremo finalmente incominciare a parlare.
    Ps non è che la grattarola è nei riguardi della Chiesa? Conosco un buon anti parassitario, si chiama ginoki. Se ogni tanto le piega un po’, vedrà che parolaccioni, bestemmioni (vedi sopra) tenderanno a diminuire e forse’ oltre ai ginocchi, passerà anche la gastrite che sente acido dappertutto e vede nero in ogni occasione.
    Sempre con lei LIRReverendo l’aspetta per dialogare e non per spernacchiare, data la sua insistenza. con affetto, o meglio affettato, la saluto, la rimiro e se capisce non la prenderò più in giro.

  24. grazie, almeno questo è stato un commento con delle spiegazioni.
    E comunque fra i vantaggi del cristianesimo abbiamo anche:
    famiglie sfasciate per preconcetti culturarli, arretratezza culturale, gente pagata per non portare alcun vantaggio alla società (clero), censure, diffusione dell’AIDS, bambini violentati e seviziati in continuazione dai preti, aumento quindi della pedofilia, speculazioni economiche sulle calamità naturali e sulla povertà dei paesi più poveri del mondo tramite le donazioni, pubblicità martellanti che portano a vedere le persone più povere come inferiori (sociologicamente dimostrato), donne viste come proprietà (“non desiderare le cose degli altri,non desiderare la donna d’altri”) ,inquisizione, guerre di evangelizzazione, guerre per motivi religiosi (a partire dall’Irlanda in poi), insegnanti di religione (pagati come gli altri)per fare un’ora inutile, essendo assunti direttamente dal vaticano, proprietà immobili della chiesa e del clero spaventose, mafia, CL e altri enti mafiosi riconosciuti o meno come tali…
    bè, dai, diciamo che da molti punti di vista anche la guerra farà parecchio comodo a qualcuno no?
    sai puoi darmi dell’ignorante e quasi sicuro hai ragione. Però uno che crede di essere stato generato da una costola, che finirà all’inferno o al paradiso sulla base del giudizio di un essere che non si vede e che non può essere dimostrato e che crede ai serpenti parlanti e al fatto che una è stata messa in cinta senza rapporto sessuale, bè, un pò mi fa sorridere.

  25. e comunque, e con questo giuro che non verrò più a rompervi le scatole, due cose:
    – “la libertà cattolica” “si è”, non “se sviluppata”;
    – io non dico di non essere ignorante. Però preferirei che mandassi il serpente parlante in persona a dirmelo.

    saluti

    Adam

  26. Vedi Jameshoff, l’elenco che hai fatto prima è lungo e, storicamente e scientificamente parlando, pieno di imprecisioni.
    Ma, detto questo, l’unica cosa a cui rispondo, e anch’io non risponderò più, è sul serpente.

    Se realmente tu pensi che i cristiani credono scientificamente che la donna è nata da una costola e che i serpenti sono parlanti, il problema non è tanto dei cristiani, ma tuo che ancora non sei riuscito a separare la Genesi dalla nascita scientifica dell’umanità.

    Nel libro della genesi, l’intenzione dell’agiografo e di Dio, è quella di spiegare nel profondo chi è l’uomo (cosa che non compete alla scienza, lo fa la metafisica ma questa è nata mooooolto tempo dopo il libro della genesi), il suo rapporto con Dio (l’uomo è creato da Dio per la sua felicità in uno stato di grazia) e da dove nasce il male (il male non è creato ne voluto da Dio ma risulta una scelta autonoma dell’uomo che è e rimane una creatura libera).

I commenti sono chiusi.