Intervista ad Annalisa Colzi

Un grazie alla cara amica Rita per l’intervista che ha desiderato farmi attraverso Radio Amore

Annunci

52 thoughts on “Intervista ad Annalisa Colzi

  1. Mi dispiace Alessandro che tu sia un omosessuale represso e non riesca a far emergere la tua vera natura. Mi sembri anche davvero molto confuso sul rispetto delle leggi e delle istituzioni, nonche’ abbagliato da non so quale ossessione nei confronti di Berlusconi (rinomato massonee p2sta, amico di mafiosi e conclamato puttaniere). Preghero’ perche’ la tua anima possa trovare pace e vedere la vera strada del cristianesimo.

  2. Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!

I commenti sono chiusi.