Compra il tempo dell’odio

di Manuela Di Falco 

dioMi sono interrogata tantissime volte sul perché della sofferenza, sul come affrontare le croci di ogni giorno, sul perché un Dio che si dice Padre Buono permetta che il mondo si ripieghi su stesso e si autodistrugga…ed è bastato pulire un po’ la lente del mio occhiale appannato per capire (o meglio provare a capire) che Dio non permette la sofferenza..ma il Suo amore ci lascia liberi anche di sbagliare..

Dio non ci costringe a seguirLo…Dio ci corteggia, ci manda rose come un fidanzato innamorato, ci sussurra dolci frasi di miele ma non ci forza a dirgli “ti amo”..ci guarda in ogni istante, spera in noi, si fida di noi, ci aspetta e soffre se non corrispondiamo al suo amore ..eppure è Onnipotente..

Quindi non è Dio che permette la sofferenza ma è l’uso errato della nostra libertà di scelta che ci fa soffrire…è il nostro peccato ( inteso come allontanamento dall’amore) che ci rende amara la vita..

Tuttavia Dio non ci lascia soli nel dolore..in coscienza, chi può mai dire di essersi affidato completamente al Signore nel dolore, di averlo amato nonostante tutto e di non aver ricevuto da Lui alcuna risposta?

Il punto è che noi vorremmo che la Sua risposta si traducesse in mancanza di avversità e dolore..

noi vorremmo un “Dio a gettoni” pronto a confezionare la soluzione ai nostri guai..ma il tempo della vita è fatto anche (non solo) di sofferenza..Gesù stesso è “l’Uomo dei dolori che ben conosce il patire”..quindi la Sua risposta di fronte al dolore ci indica la via per affrontarlo, passarci attraverso e trasformarlo..non per evitarlo..e la Sua risposta è sempre e solo l’amore..cioè la donazione di sé..

Se di fronte al dolore imparassimo ad affidarlo e offrirlo al Signore Lui saprebbe trasformarlo in amore e salvezza..e noi saremmo sempre più simili a Lui..

Mi rendo conto che tutte queste parole potrebbero sembrare banale buonismo o peggio ancora terribilmente inutili di fronte alla nostra reale afflizione..e tantissime volte anche io ho fatto fatica ad ascoltarle (e soprattutto a metterle in pratica) di fronte ai miei piccoli e grandi dispiaceri..mi sono ribellata alla croce; tuttavia, le volte in cui sono riuscita a mettere davvero il mio dolore in mano a Dio, Lui mi ha dato la forza per trasformarlo in amore..e si sono aperti meravigliosi scenari nella mia vita..

Neppure per i santi (quelli veri!) è stato facile farlo ma “grazie a Dio c’è Dio” che ci aiuta..

Provare per credere…

Oggi a Messa mi hanno colpito tanto queste parole e vorrei condividerle con voi..il sacerdote ci ha detto che “Gesù è venuto a riscattare il nostro tempo” cioè? a comprare il nostro tempo di sofferenza e di peccato pagando con la moneta del suo sangue. Qual è stato il Suo guadagno? la nostra salvezza…perché la felicità di un padre che ama è vedere salvi i propri figli dalla morte..Lui è morto al posto nostro..Lui è morto al posto mio..più ci penso più rabbrividisco..LUI è MORTO PER NON FAR MORIRE ME..

e ci chiede di fare lo stesso per gli altri… non siamo chiamati tutti al martirio fisico..certo…ma siamo chiamati a “riscattare il nostro tempo di sofferenza”, questo si. Siamo chiamati cioè a comprare il tempo del dolore con la moneta dell’amore. Che significa? Uno dei padri della Chiesa, San Teofilo, diceva (provo a parafrasare..)

“Compra il tempo dell’odio contro di te con l’amore e godi del tuo guadagno”.

“Compra il tempo della tua persecuzione con la pazienza e godi del tuo guadagno”

“Compra il tempo delle maldicenze contro di te con il parlar bene e godi del tuo guadagno”

Il nostro guadagno sarà una dimora di salvezza per noi e per chi ci ha fatto del male..e saremo sereni su questa terra ed entreremo un giorno insieme da fratelli nella casa di nostro Padre.

Grazie Gesù.

 

 

 

 

Annunci

48 thoughts on “Compra il tempo dell’odio

  1. Vedete il bene,allora compiacetevi che Dio è con voi,rendete grazie di ogni cosa a Dio allora siete in un Amore unico con LUI.Gloria a Gesu’ sempre

  2. durante una conferenza per gli studenti universitari, un professore ateo dell’universita di Berlino lancia una sfida ai suoi alunni con la seguente domanda: ” Dio ha creato tutto quello che esiste? “, uno studente diligentemente rispose: ” si certo! “, ” allora Dio ha creato proprio tutto? “- replico il professore. ” certo! “, affermò lo studente. il professore rispose: ” se Dio ha creato tutto, allora Dio ha creato il male, poichè il male esiste e, secondo il principio che afferma che noi siamo ciò che produciamo, allora Dio è il male “. gli studenti ammutolirono a questa asserzione. il professore, piuttosto compiaciuto con se stesso, si vantò con gli studenti che aveva provato per l’ennesima volta che la fede religiosa è un mito. un altro studente alzò la sua mano e disse: ” posso farle una domanda, professore? “. ” naturalmente! “- replicò il professore. Lo studente si alzò e disse: ” professore, il freddo esiste?”. ” che razza di domanda è questa? naturalmente, esiste! hai mai avuto freddo? “. gli studenti sghignazzarono alla domanda dello studente. il giovane replicò: ” infatti signore, il freddo non esiste. secondo le leggi della fisica, ciò che noi consideriamo freddo è in realtà assenza di calore. ogni corpo od oggetto può essere studiato solo quando possiede o trasmette energia ed il calore è proprio la manifestazione di un corpo quando ha o trasmette energia. lo zero assoluto(-273 °C) è la totale assenza di calore; tutta la materia diventa inerte ed incapace di qualunque reazione a quella temperatura. il freddo, quindi, non esiste. noi abbiamo creato questa parola per descrivere come ci sentiamo…se non abbiamo calore “. Lo studente continuò: ” professore, l’oscurità esiste? “. il professore rispose: ” naturalmente! “. lo studente replicò: ” ancora una volta signore, è in errore, anche l’oscurità non esiste. l’oscurità è in realtà assenza di luce. noi possiamo studiare la luce, ma non l’oscurità. infatti possiamo usare il prisma di Newton per scomporre la luce bianca in tanti colori e studiare le vari lunghezze d’onda di ciscun colore. ma non possiamo misurare l’oscurità. un semplice raggio di luce può entrare in una stanza buia e illuminarla. ma come possiamo sapere quanto è buia quella stanza? noi misuriamo la quantità di luce presente. Giusto? l’oscurità è un termine usato dall’uomo per descrivere ciò che accade quando la luce…non è presente “. Infine il giovane chiese al professore: ” signore, il male esiste? “. a questo punto, titubante, il professore rispose, ” naturalmente, come ti ho già spiegato. noi lo vediamoogni giorno. è nella crudeltà che ogni giorno si manifesta ta gli uomini. risiede nella motitudine dei crimini e di atti violenti che avvengono ovunque nel mondo. queste manifestazioni non sono altro che male “. A questo punto lo studente replicò ” il male non esiste, signore, o almeno non esiste in quanto tale. il male è semplicemente l’assenza di Dio. è proprio come il freddo o l’oscurità, è una parola che l’uomo ha creato per descrivere l’assenza di Dio. Dio non ha creato il male. il male è il risultato di ciò che succede quando l’uomo non ha l’amore di Dio presente nel proprio cuore. è come il freddo che si manifesta quando non c’è calore o l’oscurità che arriva quando non c’è luce “. il giovane fu applaudito da tutti in piedi e il professore, scuotendo la testa, rimase in sienzio. il rettore dell’università di Berlino si diresse verso il giovane studente per complimentarsi e gli chise: ” come ti chiami? “, ” mi chiamo Albert Einstein signore! ” – rispose il ragazzo. P. S. da un giornale tedesco dei pri anni del1900 DIO NON VUOLE NE IL MALE NE LA SOFFERENZA. coriali saluti a tutti nell’amore del SIGNORE

  3. Ma dai…ma fate un po’ silenzio dentro di voi e lasciatevi guidare dallo Spirito Santo…al posto di trovare sempre da dire

  4. michael, con queste battutine infantili dimostri la pochezza che c’è in te, prova a chiedere aiuto a Gesù nella preghiera, con cuore sincero e comincia a ragionare con la tua testa sulle cose e non essere più un credulone di chi le spara più grosse. ciao

  5. Michael cosa succede?
    In altri post indica il Papa come il tuo Papa, ora il contrario.
    Spiegati meglio o hai bisogno di aiuto?
    Se giochi come il gatto con il topo. Attento ci sono anche i cani per i gatti, gli uomini per i cani e Dio per gli uomini (Anonimo alla fiera dell’est)
    Prendi una decisione e svela chi sei e in chi credi. Posso aiutarti.
    LIRReverendo

  6. L’acqua calda è sempre e solo acqua per chi ha sete (Lupo Albert)

    In tutti casi chiedetevi perché la parola Male nel Padre nostro è scritta con la M maiuscola. Che sia un Essere personale? Attenti a rendere il Male come una teoria, si passa in altri credo, molto sottili e ingannatori. Il Male agisce insinuando il peccato nel cuore dell’uomo, che ferito originalmente, nella concupiscenza, sceglie e commette ciò che distanzia da Dio. I tre nemici da sempre, noi stessi, il mondo, il Demonio, che veicola i primi due…..
    Ascoltate Paolo VI…..e Francesco I, che ripete spesso la parola Diavolo.
    Dio il Male lo permette e lo vincola alla Sua Vittoria in Cristo Gesù.
    Per voi LIRREveredo

  7. michael

    25 aprile 2013 alle 00:52

    Bergoglio è un grande papa

    e altri post scrivi negli altri articoli. Cosa succede?
    LIRREverendo

  8. Quello che dovevo dire è stato detto…state attenti…vi abbraccio tutti in cristo…..un saluto speciale a irreverendo…arrivederci al 2014….

  9. Il papa è massone,il male non esiste…..l’uomo però è un’essere libero ed inquanto tale agisce facendo bene o male,perchè non è perfetto e dunque accetta di fare il male o il bene…mò mi dite che cavolo c’entra Dio???? Se il Creatore intervenisse affinche l’uomo faccia il bene o, il male, sarebbe un Dittatore Schiavista,o no???? Non lo ha fatto con Lucifero che si è ribellato e non lo fa coi figli..se fosse intervenuto all’origine il male non esisterebbe ma di sicuro quell’angelo ribelle avrebbe avuto tutti i motivi x screditarlo….e non saremmo qui a definire Dio è Amore! Non è un ragionamento per Intellettuali o “specialisti” ci sono arrivata io che come si dice…nun tengo nè arte nè parte..! Finiamolola coi proclami che qua nessuno di noi ha titoli e virtù x farli, siamo essere imperfetti e limitati ma da quel che leggo tutti hanno la loro “verità”Se vi piace tanto “accusare “Dio andate a parlarne con Lui..avrete di sicuro il modo x farlo!!!!!Ps….fatemi sapere cosa vi ha detto,grazie, così mi regolo di conseguenza!!!!!!!

  10. Dio la risposta l’ha data sdraiandosi sulla croce… e ha detto che dobbiamo fare così anche noi. (noi nella preghiera cerchiamo Dio cosa che dovrebbe fare anche lei, e se lo troverà vedra che il tono delle sue parole cambiera). penso che l’autore di questo blog chieda dei commenti per una cresita comune nella fede e nell’amore e nella verità, e non per fare del sarcasmo o dell’ironia e tanto meno per farci belli davanti agli altri. cordiali saluti

  11. Tutto si manifesta,non conoscendo sestessi,dove cercate se tenete la porta chiusa del vostro cuore,come si possa manifestare la Grazia di DIO,quando ponete il vostro Io,quando sono debole,allora sono forte perchè Lui opera in noi.Quanta umilta’,quanta docilita’,quanta mitezza,quanta mansuetudine,tutto mi porta a dire sono meno di un verme,maTu mi ami come sono,Mio Creatore, perchè Ti riconasca in ogni fratello,questa è grande Gioia e l’Amore è il compimento della legge.Tu Signore vivi in ognuno di noi,apriamo gli occhi del cuore cosi’ Ti vedremo come presenza Sempre Viva.Lode e gloria a Te Signore Gesu’.

  12. Ci deve essere qualche problema al blog, cambiano i post, scusa Michael, ma prima era scritto il contrario, avanti tutta nel Signore Gesù
    Per te LIRREveredo

  13. Solo x lirreverendo….dimmi dove posso contattarti…fuori da questo niente….e uscirò allo scoperto….in te vedo grandi doni e un grande pericolo….ma davvero mi interessa confrontarmi con te…un abbraccio in cristo….michael…la spada e la bilancia…

  14. Non ho fatto sarcasmo ma ho detto quello che io, povera ignorante , ho capito. Non mi faccio bella davanti a nessuno inquanto non sto a sciorinare teorie o altro, tantomeno mi riferivo alla signora che ha publicato l’articolo. Forse le è sfuggito (nella frtetta di ribattere) che il mio era un riferimento a quanti oggi,hanno sempre da condannare,il papa, Dio, Cristo , la chiesa….. Io Credo in un Dio Amore che non manda croci x Suo piacimento..le croci se le procurano gli uomini in modo diretto o indiretto , che si vada sempre a pescare nella solita storia che certe cose Dio non dovrebbe permetterle…Dio ci ha dato il libero arbitrio x cui ogni nostra scelta, ogni nostra azione e coseguenze annesse non han niente a che vedere con la volontà di Dio. Spero di essere stata chiara e, ultimo , non mi azzardo a condannare nessuno,semmai, ho detto che è ora di dire basta a certi giudizi verso Dio e la Sua chiesa, che non è questol’insegnamento che ci è stato dato e nei comandamenti e nel Vangelo. Sono stata chiara questa volta ? Lo spero.

  15. Personalmente nn ho niente contro annalisa e salvatore…credo che siano due belle anime che hanno un piccolo difetto….credo anche che molte cose che affrontano…siano ammirevoli…ma la vera verità alla fine si mostrerà….ora mai manca poco tempo….i segreti di medyugorie stanno x iniziare….ottobre…ma in particolare a dicembre cambieranno tante…troppe cose….i nostri fratelli devono e ripeto…devono essere preparati x quello che succederà….un abbraccio in cristo

  16. ti ringrazio michael… anch’io spererei di avere solamente un piccolo difetto. Purtroppo ne ho migliaia e non piccoli

  17. Quando ci sarà da scegliere…cosa farai salvatore?…spero che avrai la forza di seguire la minor parte….x che chi seguirà la minor parte….gesù cristo…soffrirà molto….moltissimo…la vita eterna sarà la ricompensa…..spero x te e x la tua famiglia….x tutti i tuoi cari…..senza parlare di papa francesco….vai agli albori della massoneria…quindi agli illuminati….quindi ai gesuiti….nn mi sei simpatico…ma vedo…da come scrivi…vedo…c’è un guerriero dentro di te….la consacrazione più difficile in questo tempo…..è quella a s. Michele arcangelo…..provare x credere…un abbraccio in cristo a te e annalisa… Che ho conosciuto a medjugorie tramite anja e padre renzo…anche se lei nn si ricorda…

  18. Non lo capisco neanch’io, spero non sia il virus pierini, mi sembra più “illuminato” del fantastico pierino.
    Attendo evoluzioni o involuzioni? Però il cuore mi sembra in buon fede (Papale?)
    LIRReverendo

  19. Scusate l’intromissione, sono davvero così ignorante e non riesco a seguire il discorso di Michael, credo che il cristiano ha fatto già la sua scelta che è seguire Cristo con tutti i suoi insegnamenti del vangelo, poi il resto non mi riesce di afferrarlo.. perdonate ancora se sono entrata nel vostro discorso ma visto che è leggibile da tutti mi piacerebbe capire dove da sola non arrivo almeno posso imparare (se c’è da imparare) , grazie e scusate ancora

  20. Segui senza seguire e vedrai il seguito o l’inseguito, seguendo l’inseguibile.
    Ogni tempu ha u so tempu
    Attendiamo, LIRReverendo

  21. Ho appena messo un commento ma non vedo la publicazione… forse è stato eliminato?? chiedevo solo di capire dove da sola non ci riesco(i ragionamenti di michael) anche se ho chiesto scusa x essermi introdotta in un discorso a due,visto che è leggibile da tutti mi son permessa di chiedere x capire. Grazie.

  22. Tempo al tempo….parlerò con lirreverendo…e poi salvatore saprai quello che io rappresento…..la mia vita e quello che ….il signore Dio padre mi ha concesso….nn sono david pierini…ma voglio bene a david…lui è vittima di chi vuole tutto e subito..ma nn giudichiamolo…ha bisogno di aiuto….il discorso è molto lungo e complesso…spero di cuore che in un futuro imminente potremo avere uno scambio di esperienze….vi abbraccio fratelli in cristo…

  23. Grazie, ero stata già avvertita, non so perchè ma a me non risultava nulla di quanto scritto x questo appoggiandomi alla “risposte” avevo chiesto come mai la cosa… grazie ancora e scusate ma la mia era solo una richiesta x meglio capire(in effetti non ho capito niente del discorso di michael) fa niente capirò con un pò di ritardo..tanto lo so che arrivo sempre seconda..(permettete la battuta). Buona serata a tutti e che Dio ci aiuti a camminare in mezzo a tante trappole che ritroviamo nel ns cammino.

  24. Chi è come Dio?,…………….. Michel, Gesù quando parla parla in modo chiaro e senza nascondimenti, parla nella luce, tu come stai parlando nella luce o nelle tenebre?

  25. Se parlo in certi termini è perchè nn tutti devono intendere….tenebre o luce?…potrei essere tenebre e tu indenderesti luce….o viceversa….nn chiedere questo…chiedi discernimento…..allora intenderai…e certe domande nn farai….un abbraccio in cristo fratello mio

  26. Hai ragione quando dici:” Se di fronte al dolore imparassimo ad affidarlo e offrirlo al Signore Lui saprebbe trasformarlo in amore e salvezza…”È vero:solo così,se è offerto al Padre come”ciò che manca alla passione di Cristo”,diventa sopportabile, ma anche GIOIA se sai che anche il dolore è GRAZIA e che può servire perché alcuni fratelli abbiano la Gioia dell’incontro con Cristo.Sono le 4 sto male,a letto sto molto peggio riesco a dormire 1-2 ore al massimo.Dopo l’immobilità sto malissimo.Rimando la tortura.Accetto tutto perché xla gloria del Padre.Tutto è GRAZIA.

  27. ti aveva risposto anche LIRReverendo facendoti notare che erano sopra e non sotto

I commenti sono chiusi.