Gli insegnamenti di Lucifero

di Annalisa Colzi

Lucifero1

Mentre stavo scrivendo il mio ultimo libro “Spiritismo, new age, maghi, Sai Baba…”, ho pensato di raccontare anche della più grande truffa televisiva ad opera di Wanna Marchi e sua figlia.

Nel documentarmi, sono rimasta stupita della ingenuità di tante persone che hanno creduto a queste venditrici di “fumo”.
Laureati che sono caduti nel trabocchetto delle due imbonitrici spendendo fior di milioni. Ed è stato per me sconvolgente ascoltare la testimonianza di quella mamma che per pagare Wanna Marchi e c. è arrivata persino a prostituirsi.
Davvero incredibile! Ancora più incredibile se si pensa che a smascherare le due emiliane è stata una signora di 75 anni con appena la licenza elementare.
Perchè dico questo? Perchè è esattamente ciò che sta avvenendo con i “Messaggi da gesù cristo”. Falsi messaggi che fanno abboccare all’amo tante anime e aggiungo, anche anime in buona fede. Ed è  a queste che mi rivolgo, denunciando gli errori contenuti in questi messaggi.
A dire il vero, non volevo ritornare sull’argomento ma certe falsità non si possono tollerare.

Analizziamo il messaggio del 13 aprile

Mi amata figlia prediletta, desidero dare un incoraggiamento a tutti voi che credete in Me e nei Miei Messaggi contenuti in questo libro, Il Libro della Verità.

Da questa frase si deduce che i messaggi dicono la verità assoluta, considerato che sono inseriti nel “libro della verità”. Non è così, vi imploro di credermi, la Verità la si trova nel Catechismo della Chiesa Cattolica dove si condensa l’insegnamento del Magistero, della Sacra Scrittura, della Tradizione Apostolica.

Chi Mi accusa di incoraggiare le anime ad abbandonare la Mia Chiesa sulla terra, attraverso questa Missione, non comprende le Mie istruzioni. Vi sto semplicemente chiedendo di rimanere fedeli ai Miei Insegnamenti, quando vi accorgerete che sarete costretti ad accettare una nuova versione della Chiesa. Questa nuova versione non sarà mai accettata agli Occhi di Dio.

Cioè il popolo dovrebbe rimanere fedele agli insegnamenti di questi messaggi e rifiutare gli insegnamenti della Chiesa Cattolica Apostolica Romana? Non sia mai che cadiate nel tranello terribile di Lucifero. Questi messaggi o sono stati ideati da una mente astuta o hanno l’imprimatur di Satana.

 Solo lui può chiedere di allontanarti dalla Verità.

Messaggio del 12 aprile

Perché così tanti che hanno ricevuto la Verità, fraintendono ancora la Verità dei Miei Insegnamenti?

Presumo che parli ancora e di nuovo del “libro della verità”.

L’uomo, a causa della macchia del peccato, non è degno di stare davanti a Me.

Falso. Gesù con la sua passione e resurrezione ci ha aperto la porte del Paradiso e soprattutto della Misericordia. Mai Gesù parlerebbe in questo modo, con questo orgoglio. Vedete? Satana dice 99 cose buone e una (come in questo caso) cattiva.

Ma coloro che comprendono la debolezza dell’anima umana, devono sapere che quelli che contano su sé stessi per affermare la loro migliore conoscenza delle questioni spirituali stabilite dagli Insegnamenti di Dio, per mezzo dei profeti, devono fare molta attenzione. Quando tali anime proclamano la loro cosiddetta conoscenza, vantandosi della loro valutazione intellettuale della Santa Dottrina, invece di concentrarsi sull’importanza dell’umiltà, Mi offendono. Quando usano le loro conoscenze distorcendo la Verità per soddisfare il loro volere, al fine di attirare le anime in una versione fatta in casa dei Miei Insegnamenti, Mi offendono profondamente e Io punirò le anime colpevoli di questo crimine contro Dio.

Leggete e meditate. Secondo voi, Gesù parla in questo modo? Con questi errori teologici che anche un bambino di due anni riconoscerebbe?

Quelli tra voi che creano culti, movimenti spirituali, tutte cose di loro iniziativa, sappiano che quando interferiscono con la Parola di Dio, sono colpevoli di peccato grave. Le vostre voci, che proclamano la Parola di Dio e tutta la Sua Gloria, da una parte, vengono ascoltate perché contengono la Verità. Ma quando fate aggiunte alla Parola di Dio con le vostre interpretazioni, e quando utilizzate questo per attaccare gli altri nel Mio Santo Nome, accusandoli di agire male, commettete peccato.

Si commette peccato dicendo che questi messaggi non vengono da Dio? Il peccato lo si commette quando si contravviene ai dieci comandamenti.

Coloro che sostengono di essere Miei fedeli seguaci, ma che credono di essere qualificati per giudicare gli altri, che analizzano le idee degli altri la cui fede in Dio provoca offesa e che condannano pubblicamente le anime sante che vengono nel Mio Nome, non fanno parte del Mio Regno. Voi appartenete al maligno, perché non fate riferimento a Me, Gesù Cristo. Io non vi ho chiamati, né vi ho dato il permesso di promuovere nessun tipo di gruppo speciale, creato per ridicolizzare un altro gruppo.

Deve essere arrivato all’orecchio della “veggente” che ci sono gruppi che contrastano tali messaggi. Ecco perchè prende provvedimenti scagliando un’anatema nei confronti di chi si permette di dire che sono messaggi diabolici o perlomeno umani.

A tutti coloro che vantano con orgoglio la loro abilità intellettuale associata ai Miei Insegnamenti, al fine di sminuire altri figli di Dio, specialmente le anime elette, sappiate che i vostri giorni sono contati. In passato, la Mia pazienza Mi avrebbe impedito di interrompere tali missioni fuorvianti. Adesso, in questi ultimi tempi, Io non tollero il modo in cui si tenta di bloccare la Mia Seconda Venuta.

Questo è un messaggio davvero pieno di “Misericordia”. Se Gesù iniziasse a parlare in questo modo, saremmo “fritti”.

Pochissimi tra voi accetteranno il Mio piano per prepararvi alla Seconda Volta della Mia Venuta, questa volta per portarvi nella Nuova Era di Pace.

Già, la Nuova Era di Pace, esattamente quella predicata dal ’68 in poi e che si chiama “New Age”.

Ciò che Mi rattrista è che coloro che dicono di amarMi e di riconoscere Me pubblicamente, non Mi conoscono veramente. Hanno permesso agli orpelli delle religioni organizzate, la politica internazionale, le esagerate grandiosità e cerimonie, di nasconderli da Me.

Quali sarebbero gli orpelli delle religioni organizzate e le esagerate grandiosità e cerimonie?

Messaggio dell’8 marzo 2013

Colui che osa sedersi nel Mio Tempio e che è stato inviato dal maligno, non può dire la verità, poché egli non viene da Me. Egli è stato inviato per smantellare la Mia Chiesa e ridurla in frantumi prima di sputarla fuori dalla sua ignobile bocca.

Solo la lingua biforcuta di satana può parlare così del Santo Padre. Questi messaggi sono tratti dall’ invidia di Lucifero.

Il falso profeta, colui che si pone come capo della Mia Chiesa, è pronto ad indossare le vesti che non sono state fatte per lui.

Egli dissacrerà la Mia Santissima Eucaristia e dividerà la Mia Chiesa a metà e poi ancora a metà. Egli si impegnerà per allontanare i fedeli seguaci del Mio amato Santo Vicario Papa Bendetto XVI, nominato da Me. Egli sradicherà tutti coloro che sono fedeli ai Miei Insegnamenti e li getterà ai lupi. Le sue azioni non saranno subito evidenti, ma ben presto i segni si vedranno appena egli si proporrà di cercare il sostegno di leaders politici influenti e di quelli che hanno posizioni di prestigio. Quando l’abominio prenderà piede, i cambiamenti saranno improvvisi. Subito dopo verrà da parte sua  l’annuncio di creare una Chiesa Cattolica unita, collegando tutte le fedi e le altre religioni. Egli sarà a capo della nuova unica religione mondiale e regnerà sopra le religioni pagane. Abbraccerà l’ateismo eliminando il suo simbolo che egli dirà essere fissato nel perseguimento dei cosiddetti diritti umani. Tutti i peccati agli occhi di Dio, saranno considerati accettabili da questa nuova chiesa aperta a tutti.Chiunque cercherà di sfidarlo sarà ricercato e punito. Quei sacerdoti, vescovi e cardinali che si opporranno a lui saranno scomunicati e spogliati dei loro titoli. Altri saranno tiranneggiati e perseguitati come molti sacerdoti che dovranno andare a nascondersi.

Quando coloro che seguono questi messaggi si renderanno conto che queste accuse a Papa Francesco sono diaboliche perchè mai si realizzeranno, allora copritevi il capo di cenere e vestitevi di sacco perchè Dio abbia misericordia. Andare contro lo Spirito Santo è davvero temerario e si rischia di barattare il paradiso per l’inferno.

VI RICORDO I MIEI PROSSIMI APPUNTAMENTI

Giovedì 18 aprile 2013:    Parrocchia di San Prosdocimo ore 21.00 – piazza Giovanni XIII, 18 – Marsango di Campo San Martino (PD)

Venerdì 19 aprile: Albenga in luogo ancora da definire, sempre alle ore 21.00

Sabato 20 aprile:  Parrocchia di Castelfranco di Sotto alle ore 15.30 incontro su “Fede e Famiglia”.

Sabato 27 aprile: Cafè Teologico di Verbania presso il Circolo S.Vittore, 24 alle ore 20.45 “I Mass Media corrompono…”.

Martedì 30 aprile: partenza per Medjugorje…

Annunci

293 thoughts on “Gli insegnamenti di Lucifero

  1. (Omissis):
    ha detto: “Il Signore mi chiama a salire sul monte, a dedicarmi ancora di più alla preghiera”. Ha detto proprio così, “salire sul monte”.

  2. Luciano caro questo non ascolta nessuno, ce n’era un altro che è il vicario di David. ora mancava secondo marco. Delirio senza dialogo, puah! rivista fenix, dal nome nettamente esoterico (vedere leggenda fenice). Mi sa che ha già acquistato qualche pozione dalla famosa marchi, e tra marchi ci si intende.
    IRReverendo

  3. Peccato che il primo incarico è Vescovo di Roma….ma le insinuazioni accattivanti imperano.
    IRReverendo

  4. (dal libro di Padre Paul Kramer, ‘Il Grande Castigo che incombe’)

    Nella sua lettera al professor Baumgartner, il Cardinale Mario Luigi Ciappi (teologo al servizio dei Papi Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo I e GIovanni Paolo II) rivelò che: “Nel Terzo Segreto viene predetta, tra le altre cose, che la Grande Apostasia nella Chiesa inizierà dal suo vertice”.

    Questo corrisponde a ciò che è rivelato nel Libro delle Lamentazioni: “Non credevano i re della terra e tutti gli abitanti del mondo che l’avversario e il nemico sarebbero penetrati entro le porte di Gerusalemme.” Quello che viene predetto è che i partigiani del diavolo occuperanno la Curia Romana sotto un ANTIPAPA MASSONE.

    Nel 1998, Padre Malachi Martin, ora purtroppo deceduto, affermò durante la trasmissione Art Bell Show che gli era stato fatto leggere il Terzo Segreto di Fatima all’inizio del 1960, mentre era segretario del Cardinale Bea (intimo collaboratore di Papa Giovanni XXIII): Padre Martin affermò che il testo era contenuto su di un unico foglio di carta, che le parole della Madonna erano assai asciutte e precise e riguardavano un PROSSIMO “PAPA” – un IMPOSTORE che avrebbe usurpato il soglio pontificio sotto il controllo del demonio. Per questo, il Terzo Segreto di Fatima rivelerebbe il “mistero dell’iniquità” (2 Tess. 2,7): la Chiesa Cattolica “contraffatta” – la contro-chiesa, l’anti-Chiesa – il mistero del Drago, la cui coda avrebbe spazzato via un terzo delle stelle del cielo , ovvero un terzo della gerarchia Cattolica sotto la guida di un antipapa eretico.

    E’ questo che Papa Giovanni Paolo II rivelò criticamente, nel suo discorso relativo alla rivelazione del Terzo Segreto il 13 maggio 2000: “Il messaggio di Fatima è un appello alla conversione, che mette in guardia l’umanità affinché non faccia il gioco del “drago”, il quale con la “coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo e le precipitava sulla terra” (Ap. 12, 4).

    Quando parlai con Padre Malachi Martin riguardo all’ANTIPAPA ERETICO e dell’APOSTASIA nel Terzo Segreto, la sua risposta fu: “Fosse solo quello.” L’antipapa e i suoi collaboratori apostati saranno (come li chiama Suor Lucia) i partigiani del diavolo (os partidarios do demonio) “i quali lavoreranno per il male e non avranno paura di niente”. Sono questi “partigiani del demonio” che costituiscono il “terzo delle stelle del cielo” precipitate sulla terra dalla coda del drago. Questi uomini che si nascondono come clero “Cattolico” sono in realtà membri segreti della setta e sono consacrati al demonio. Essi otterranno il controllo dell’apparato Vaticano e creeranno il “ramo” cattolico di una NUOVA RELIGIONE ECUMENICA MONDIALE. La loro “chiesa” contraffatta sarà Cattolica solo di nome. Essa formerà la parte “Cattolica” della religione imposta e asservita dal NUOVO ORDINE MONDIALE. Il vero Cattolicesimo sarà considerato fuori legge, ed i fedeli Cattolici che rimarranno saldi nella loro vera fede, saranno soggetti alle più feroci “persecuzioni” che si siano mai viste nella storia.

    http://www.fatima.org/it/resources/cr74grande.asp

  5. Per chi volesse approfondire, consiglio di ascoltare interamente la conferenza del giornalista cattolico Solideo Paolini, che ha avuto modo di intervistare mons. Loris Capovilla, oggi ultranovantenne, che è stato segretario personale di Papa Giovanni XXIII e per sua stessa ammissione è tra le poche persone viventi ad aver letto il testo integrale del Segreto di Fatima…

    PS
    E’ lo stesso mons. Loris Capovilla che in questi giorni è stato contattato da ‘Papa’ Francesco….
    http://www.news.va/it/news/papa-francesco-ha-telefonato-allarcivescovo-capovi

  6. nel vangelo di oggi Gesù dopo aver predicato in modo duro non fu capito dai suoi dicepoli che lo abbandonarono tutti meno i dodici ai quali Gesù chiese: volete abbandonarmi anche voi? e Pietro rispose a nome di tutti: e da chi andremo Signore solo Tu ai parole di vita eterna. Ecco Gesù dopo questo non corse dietro agli altri per convincerli a ritornare. non è il caso forse che il compito di Annalisa e Salvatore non sia solo quello di avvisarci dei pericoli del demonio nelle sue varie forme e limitarsi a quello senza ribadire agli antagonisti, ricordando che Gesù disse: i figli delle tenebre sono più scaltri dei figli della luce. il demonio ha una scienza più grande della nostra. cioè: dare spiegazione delle nostre convinzioni senza ribadire e basta, se no si rischia di peccare d’orgoglio. lasciamoci insultare come faceva Gesù per amore del Padre. scusate e grazie per la pazienza di leggermi e correggetemi se mi sono sbagliato. cordiali saluti a tutti

  7. infatti, Francesco. La sua affermazione e’ del 21 febbraio, vediamo di tenere una cronologia delle affermazioni. La sua frase e’ prima dell’elezione di Papa Francesco… ricomincia Marco ed io ricomincio a cancellare

  8. mi piacerebbe ascoltare un commento da parte dei moderatori di questo blog sul video di Solideo Paolini postato da Marco.

  9. No, Salvatore… Ho finito.
    Non ho più niente da dirvi nel vostro Blog.
    Dio non forza nessuno a crederGli, figuriamoci se posso farlo io, misero peccatore….
    Ho solo cercato di portare alcune delle prove che sono alla base della mia convinzione, e di condividerle con tutti voi, perchè ognuno possa prenderne atto e farsi la sua idea, e per percepire, come me, l’URGENZA DELLA CONVERSIONE, DEL PENTIMENTO, DELLA PENITENZA, DELLA RIPARAZIONE.

    Detto questo, pregherò per voi, così come chiedo a voi di pregare per me, per i tempi in cui viviamo e che vivremo…
    Vi invito solo ad ESSERE SEMPRE VIGILI e ad essere forti nella testimonianza delle Verità della Fede Cattolica, QUELLE DI SEMPRE, che si trovano nei Quattro Vangeli, nelle Lettere Apostoliche, nel Credo, nel Padre Nostro e nei Sacramenti, e di credere fermamente – IN PARTICOLARE – nella PRESENZA REALE di N.S. Gesù Cristo nella Santa Eucarestia, perchè temo che sia proprio questa Verità che sarà attaccata nel futuro prossimo…

    NESSUNO, nemmeno un Papa, può cambiare le Verità della nostra Fede!
    Questo – vi prego – ricordatevelo!

    Rimaniamo uniti nella Preghiera, nei Sacramenti, nella Devozione a Maria SS., nel Digiuno, nella Penitenza e nel Sacrificio…
    In questi TEMPI ANTICRISTICI, il ricorso a questi mezzi E’ PIU’ URGENTI CHE MAI!

    Un saluto fraterno a tutti. Saluto in particolare Annalisa (la precedenza la devo a lei, il Blog è suo…), Salvatore e IRReverendo.

    Vi ringrazio per avermi sopportato.

    Sia lodato Gesù Cristo

  10. Chiudo con questa citazione della Lettera ai Galati di S.Paolo (Galati 1,8-10)

    “Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anàtema!
    L’abbiamo già detto e ora lo ripeto: se qualcuno vi predica un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anàtema!
    Infatti, E’ FORSE IL FAVORE DEGLI UOMINI CHE INTENDO GUADAGNARMI, O NON PIUTTOSTO QUELLO DI DIO? Oppure cerco di piacere agli uomini? SE ANCORA IO PIACESSI AGLI UOMINI, NON SAREI PIU’ SERVITORE DI CRISTO!”….

    …. Chi ha orecchi per intendere, intenda….

    Amen

  11. Sarebbe piaciuto anche a me ma…. pazienza.
    Cmq assia, se vuoi approfondire, questo è un altro video di Solideo Paolini.
    Qui si parla in particolare degli incontri con mons. Capovilla.
    Ciao.

  12. Per avere un’opinione secondo voi non sarebbe opportuno vedere prima il video?
    Beh ne io ne Anna l’abbiamo ancora visto 🙂

  13. è veramente sconvolgente come in questo blog sia calpestata la parola di Dio…evan ha fatto una considerazione molto pertinente e viene ignorato…è la fine del mondo…

  14. Il problema luciano è che il pensiero “liquido” ognuno parla e non interagisce, quindi rimane della propria “verità”. io faccio continue provocazioni (anche non capite!) per cercare di fermare il delirio di continuare a parlare senza ascoltare chi ha scritto rima. Però ci sono persone che sono in ascolto e desiderano recepire. Quindi lasciare spazio libero ai pensieri schierati contro la Chiesa Cattolica, anche in buona fede è, oggi come oggi, molto pericoloso, in quanto chi s’impone con un po’ di dialettica accattivante entra e forma la mente. Oggi c’è bisogno di ascolto per il troppo parlare a “vuoto”. Vedi basta un giornalista, un teologo una piattaforma riconosciuta come internet che subito s’identifica cola verità e quindi diventa oro colato. A questo punto converrebbe mettere solo informazioni e ognuno decide per sé, come fanno quasi tutti. mettere in evidenza le incongruenze è difficile e fastidioso, ma permette alla Verità di farsi strada da sola, attraverso la coscienza.
    IRReverendo

  15. se uno cerca la verità o DIO sinceramente e col cuore, fosse anche un ateo, Gesù va a lui si fa conoscere, usando vari modi… magari anche attraverso di Lei, quello che volevo dire è che quando si è seminato non bisogna aspettare il raccolto ci penserà Gesù poi a raccogliere, trovo pericoloso stare a ribattere per convincere a tutti i costi. io preferisco fare una figura meschina che rischiare di insistere per aver ragione e peccare d’orgoglio. cordiali saluti nel Signore

  16. Sono passati due giorni e stiamo ancora aspettando un commento che ormai difficilmente arriverà…. :-/

  17. Vorrei rendere noto a Marco e ad Assia che, a differenza di loro, ho personalmente poco tempo da dedicare a complottismi inutili e falsi.
    Certo non mi metto ad ascoltare due ore di conferenza. Lo sapete quante sono due ore? Per me tante.
    Se volete, fate il sunto delle vostre elucubrazioni nate dai video di tale giornalista, altrimenti non siete obbligati a rimanere in questo blog, anzi se non la smettete di parlare male del Papa – compiendo in questo modo un peccato mortale – vi elimino. Grazie. In questo blog siamo dalla parte del Papa e non dalla parte di sedicenti profeti. Continuo a sostenere la mia tesi: ORA CAPISCO COME HA FATTO WANNA MARCHI A SPILLARE TANTI SOLDI. Liberi di farvi prendere per il naso, ma da ora non tollererò più una parola contro Papa Bergoglio.

  18. Brava Annalisa, ha tutta la mia solidarieta, se questi signori cercano veramente Dio lo cerchino nella preghiera e nel fondo del loro cuore con penitenze sacrifici e digiuni e non caricando gli altri della fatica che dovrebbero fare loro. la parabola delle dieci vergini, 5 saggie e 5 stolte, dovrebbe insegnare…. coraggio Analisa e Salvatore prego per voi. cordiali saluti

  19. Vorrei sottolineare che l’eliminazione non è fisica ma solamente strumentale al blog 😀

  20. Ieri il Papa nell’angelus ci ha davvero aperto il cuore! E’ una boccata d’aria pura…se queste persone non vogliono lasciarsi guidare dallo Spirito Santo, per continuare a vivere negli oscuri meandri della menzogna, fatti loro… ma spesso mi chiedo…questi fanatici delle profezie e della conoscenza del futuro lo ascoltano il Papa prima di giudicarlo o sono troppo presi dalla loro passione per le profezie da leggersi solo quello?

  21. Marco noi non siamo dei tifosi di una squadra o di un partito, noi crediamo alle parole di una persona vissuta 2000 anni fa e alla sua chiesa da Lui voluta che ci ha coservato il suo messaggio cosi come Lui ce lo annunciò. la chiesa non fa proselitismo come fanno i protestanti, la chiesa annucia e da testimonianza di questa parola con i suoi ministri e col catechismo della chiesa cattolica. spero che un giorno ci si riscenta. cordiali saluti

  22. il papa farà quello che riterrà opportuno…o inopportuno….sinceramente preferisco fidarmi di persone che conosco molto…ma molto bene….ci sono tanti bravissimi sacerdoti in giro…..ce la dolce mamma maria,gesù,s.michele,s.pio e tanti altri con qui ci si può confidare tranquillamente…un abbraccio in cristo

  23. signor Michael, nessuno si fida del papa… il cattolico si fida dello SPIRITO SANTO che opera tramite il vicario di Cristo come ci ha insegnato Gesù, per questo c’è l’infallibilita del papa per quanto riguarda il magistero della chiesa. per quanto riguarda la sua vita privata a noi non deve interessare niente sono fatti suoi. puo essere simpatico ad alcuni e antipatico ad altri sono cose umane. poi nel privato puo sbagliare anche lui infatti tifa una squadra argentina e non la juventus, ma cosa vuole nessuno è perfetto. cordiali saluti

  24. Se sei della Juventus più che all’Agnello, credi agli “agnelli”!!
    IRReverendo

  25. il tifo è tifo, l’importante è vincere e per vincere tutto è lecito, la guerra è guerra dicono i francesi, mi dispiace per lei ma quest’anno lo scudetto è nostro. per fortuna Maria a Medjugorje ha detto in un messaggio che in cielo del calcio non glie ne frega niente a nessuno. meno male se no sarebbe l’inferno. cordiali saluti e W la juve SIA LODATO GESU’ CRISTO

  26. Juventù moderna, mah!, a Lei lo scudetto a noi la partecipazione.
    Sono con te, o con conte?
    Irreverendo

  27. Durante la fumata bianca era in corso un esorcismo di uno dei più conosciuti esorcisti italiani (non Amorth) e sembra che la presenza demoniaca abbia indicato che questo papa gli dara’ molto filo da torcere… (al demonio s’intende).

  28. mi riferivo alla dolce sorella silvia…nn vorrei che fra un po prendesse una sonora mazzata…

  29. michael prima o poi la sonora mazzata la prendera il demonio. fidati di Gesù e del suo vicario da lui guidato. ciao

  30. Caro Michael assapora il dolce rientro e non rimanere piedino qui e, tentazione piedino, la, dai concentriamoci su discernere la deriva odierna e affidiamoci allo Spirito Santo che soffia verso il Signore Gesù. L’unica barca è quella di Pietro.
    LIRReverendo

  31. la “dolce sorella” Silvia….ripeto tanto per per riprendere il tuo sarcasmo, ha già preso una mazzata sonora da quando ha sentito parlare il Papa, è una mazzata meravigliosa che mi ha riportato in vita…mi ha risvegliato dal torpore della fede.. .una fede un po’ stanca.

  32. sei nostra sorella e mi sembri una persona dolce…dalle tu parole….cara silvia…tu vedi sarcasmo in questo?un abbraccio in cristo

I commenti sono chiusi.