Lucifero odia Papa Francesco

di Annalisa Colzi

350px-Paradise_Lost_12

Dopo la pubblicazione di alcuni articoli in cui mettevo in guardia le persone dal credere ai “Messaggi da Gesù Cristo”, mi sono arrivati attacchi poco caritatevoli. Devo confessare di esserne rimasta soddisfatta, non perchè io sia una masochista, ma perchè questi attacchi sono la conferma che questi messaggi provengono non dal cielo ma da sottoterra.

Vorrei sottolineare a tutti coloro che prendono questi messaggi come la verità assoluta e puntano il dito contro coloro che non vi credono, che la Chiesa Cattolica lascia liberi di credere o meno a qualsiasi apparizione, anche a quelle riconosciute come Lourdes o Fatima.

Non si commette nessun peccato nel non credere alle apparizioni.

Detto questo, vorrei continuare a sottolineare le eresie che questi messaggi promulgano.

Il succo di questi messaggi sono un attacco diretto al Santo Padre Francesco additandolo come falso profeta su delle basi inconsistenti. Si vede che il maligno lo teme in modo particolare.

Ci sarà un insulto particolare, che sarà inflitto al Mio Santo Nome, nel tentativo di dissacrare Me, durante la Settimana Santa. Questo gesto nefando, durante la Settimana Santa, sarà visto da coloro che tengono gli occhi aperti e questo sarà uno dei segni con cui capirete che l’impostore, che siede sul trono nella Mia Chiesa sulla terra, non viene da Me.

Mi piacerebbe sapere quale gesto nefando è stato fatto dal Papa durante la Settimana Santa. Qualche seguace di questi messaggi mi può illuminare?

Così tanti abbracceranno il regno del falso profeta e Mi spingeranno di lato con la gioia nei loro cuori. Poi, quando gli errori dei suoi modi diverranno evidenti, i Miei poveri servi sacri non sapranno dove girarsi. La loro afflizione muterà in paura e la paura si trasformerà in disperazione.

Il Papa sarebbe il falso profeta, secondo questi messaggi, che sparge errori su errori mentre questi messaggi – di cui non si conosce neppure la fonte – dovrebbero essere la verità assoluta.

Chiedo a tutti coloro che vi credono: Cosa farete e direte nel momento in cui scoprirete che questi messaggi sono diabolici? Avete rifiutato Pietro additandolo come anticristo – fidandovi di messaggi messi da non si sa chi su internet – e di questo ne dovrete rispondere a Colui che un giorno disse al primo pontefice: “Tu sei Pietro e su questa Pietra edificherò la Mia Chiesa e le porte degli inferi non prevarranno”.

Questi messaggi non prevarranno mai, ma – come ci ricorda Gesù – guai a colui che scandalizza. E i divulgatori di questi messaggi sono di scandalo ai deboli.

Il tempo per scegliere tra il Mio Sentiero, o quella del falso profeta, è quasi sopra di voi. Osservate, ora, come la Verità sarà distorta dall’impostore. Osservate come egli si esalterá nei Miei panni, ma si rifiuterà di percorrere la Via della Verità come un servo di Dio.

Inorridisco nel leggere queste parole rivolte al Santo Padre. “Falso profeta”, “Impostore”, “Si rifiuterà di percorrere la Via della Verità come un servo di Dio”.

Meditate su ciò che state divulgando credendo a questi messaggi.

Voi state andando contro l'”Unto del Signore”. Che Dio vi illumini.

Annunci

347 thoughts on “Lucifero odia Papa Francesco

  1. Gustavo, dici bene … noi sappiamo infatti che la Chiesa Cattolica e Apostolica è il Corpo Mistico di Cristo ! ed è lì dove andiamo a chiedere perdono, a ringraziarLo e ad onorarLo.

    quello che fanno invece i falsi profeti è che non diranno mai di pregare lo Spirito Santo nè di ricevere la Santa Eucarestia …

    ebbene all’interno di quella Chiesa Cattolica e Apostolica, di cui sopra, sappi che sta iniziando il processo di rinnovamento… (notizie fresche fesche da Convegno Diocesano!) tra le altre ‘innovazioni’ che riguardano la liturgia e via dicendo ci sarà presto l’abolizione del Sacramento dell’Eucarestia,……
    chi ha orecchi intenda!

  2. @anawin

    Il “rinnovamento” non lo stanno iniziando: da decenni lo scisma cova dentro la Chiesa Cattolica, e prossimamente verrà alla luce: ossia verrà “formalizzato” ciò che nei fatti già c’è.

    Ma questa sarà una falsa chiesa, non la Chiesa di Pietro.

    I falsi profeti possono ben dire di pregare lo Spirito Santo e di ricevere l’Eucarestia… altroché, se possono!

    La tattica del Maligno è sempre la medesima: gli basta una fessura, per insinuare il suo fumo.

    Per questo è inutile fissarsi sulle “cose buone” che sicuramente vi sono, anche nei falsi messaggi: piuttosto occorre valutare il tutto, nella sua globalità. E, se in questa globalità vi sono eresie, allora un vero cattolico dovrebbe lasciar stare ciò che si mostra inquinato.

    L’Eucarestia, per restare in tema, non verrà certo “data” dai falsi veggenti, o dai loro seguaci, ma dalla parte SANA della Chiesa di Pietro che, pur ridotta ai minimi termini, continuerà a sussistere; come i primi cristiani, che celebravano nelle catacombe.

    Mi pare che molti non vogliano cogliere questo punto fondamentale… e si fissino sul prossimo scisma… come se esso significasse apostasia totale.
    No.
    Se scisma sarà, sarà proprio perché la parte marcia si staccherà dalla parte ancora buona e vitale. E almeno non vi saranno più ipocrisie.

    Ma la parte vitale rimarrà, e l’Eucarestia – tramite essa – pure. Questo non lo dico io: lo dice la Promessa di Gesù a Pietro.

  3. questo è quello che dice Gesù nei messaggi pervenuti al mondo tramite MDM
    talune sono pagine di puro amore
    talaltre sono di ammonimento…
    so già come la pensi e ti rispetto ..
    non solo ti ringrazio anche per questa chiamiamola ‘conversazione’ …

    non ti preoccupare per me prima di riconoscere la Verità ho fatto un percorso di vita durissimo compreso il tradimento della famiglia … , da non augurare nemmeno al peggior nemico, tanto da non sapere dove voltarmi … e Gesù senza che io me ne accorgessi, solo ora ho capito, era sempre al mio fianco!
    ti assicuro che chi è passato da un simile trita carne si è tolto un pò di bende dagli occhi circa i dietro le quinte del mondo, ed è a conoscenza di come il principe delle tennebre opera attraverso i più deboli che ti circondano per ferirti a morte possibilmente con qualche peccatuccio per spedirti all’inferno… ma ora che ho capito ho fatto piazza pulita delle sciocchezze che ci propina e vado avanti a son di umili digiuni e altrettanto umili preghiere … yanto che non gli resta che scappare!
    e ti assicuro che è solo così che puoi incontrare Gesù, con la Santa Eucarestia, il Suo nutrimento dell’anima ma anche quando togli tutte le cose del mondo dalla tua vita!

    quello che mi accade leggendoli, i messaggi, è che sento il Suo amore così grande che nessun cuore umano potrebbe contenere
    questo è capitato non solo a me ma a milioni di persone
    chi come me lo aveva conosciuto bene da bambino e poi erroneamente aveva creduto di averLo perso … anche se all’inizio le titubanze ci sono satte poi leggendo meglio tutto si fatto più chiero ai miei occhi … Lo si riconosce perchè Lui conosce noi, è inspiegabile ma solo solo certi cuori che hanno sofferto molti o che sono stati purificati Lo possono riconoscere più velocemente…
    forse quelli che hanno fatto pulizia delle cose del mondo perchè vogliosi di Cielo

    poi c’è da dire che le preghiere che ha donato all’umanità stanno salvando e salveranno milioni di persone…

    Dai, Gustavo non te la prendere per la mia gioia e l’amore che nutro per il mio dolce Gesù … e per i Suoi Sacri Messaggi,
    vorrà dire che presto ci rivedremo per parlare un pò nel Nuovo Paradiso sulla terra,
    ti aspetto!
    diciamo che i questa circostanza sarebbe utile ricordarsi che la cosa più importante sarà quella si essere stati ritenuti degni di stare al cospetto di Dio! e cioè ridivenire come neonati ai Suoi occhi; stai certo che io ce la metterò tutta per ottenere le grazie necessarie per varcare quei cancelli!

  4. @anawin
    “quello che mi accade leggendoli, i messaggi, è che sento il Suo amore così grande che nessun cuore umano potrebbe contenere
    questo è capitato non solo a me ma a milioni di persone”

    Milioni di persone: e come fai a dare una stima del genere? L’hai letto da qualche parte, e l’hai preso per buono?
    Ma vi rendete conto di quanto siete ingenui?

    **
    “non ti preoccupare per me”

    Sei tu che dovresti preoccuparti per te, infatti, considerata la tua impostazione…

    **
    “prima di riconoscere la Verità ho fatto un percorso di vita durissimo compreso il tradimento della famiglia … , da non augurare nemmeno al peggior nemico, tanto da non sapere dove voltarmi … e Gesù senza che io me ne accorgessi, solo ora ho capito, era sempre al mio fianco!”

    Gesù è vicino a tutti coloro che soffrono: l’ha detto più volte, nel Vangelo.
    Circa le tue vicissitudini, ti dico che mi dispiace: pure io ne so ben più di qualcosa, dell’essere traditi dalla propria famiglia; inoltre, ho gravi problemi di salute, che più volte mi hanno portato in fin di vita…
    Perciò, caro amico, non credere che io abbia bende sugli occhi, e che NON conosca i subdoli modi usati dal Maligno: li conosco, e li conosco bene… li tocco con mano quasi tutti i giorni…

    **
    “quello che mi accade leggendoli, i messaggi, è che sento il Suo amore così grande che nessun cuore umano potrebbe contenere
    questo è capitato non solo a me ma a milioni di persone”

    Arridaje coi milioni…
    Per quanto riguarda il sentire un amore così grande… non dimenticare che la vera religione non è sentimentalismo: tutti i grandi Santi, ma pure molte anime umili e sconosciute, hanno passato molti e lunghi periodi di grande aridità spirituale (magistrale la dottrina di San Giovanni della Croce, in merito)… NON sentivano affatto Dio, nei loro cuori… eppure erano “con Lui”: ed è tanto vero, questo, che hanno raggiunto elevate vette di santità.

    Molto spesso il cercare “consolazioni sensibili”, il voler provare “amore sensibile” è indice di gola spirituale: non dico che sia il tuo caso (non ti conosco, e non potrei dirlo neppure volendo), ma ti dico: attento, che non è tutt’oro quel che luccica…

    **
    “poi c’è da dire che le preghiere che ha donato all’umanità stanno salvando e salveranno milioni di persone…”

    Di nuovo co ‘sti milioni: ma chi sei, tu? Sei forse Dio, per affermare con tanta sicumera che milioni di persone si sono salvate, e si salveranno, grazie a queste preghiere?
    Questo è fanatismo, a me pare… e te lo dico non certo per offenderti, ma per spingerti a riflettere.

    Senza contare che, fin quando l’anima non si separa dal corpo, ossia fin quando non moriamo, TUTTI siamo a rischio di perderci… altro che preghiere “efficaci di per sé” (nessuna preghiera serve, se il cuore non si converte giorno per giorno; e si converte “coi fatti”, non con le chiacchiere: “Non chi dice “Signore, Signore”… ma chi fa la Volontà del Padre Mio…”)… che poi il tutto si configura come superstizione bella e buona…

    **
    “Dai, Gustavo non te la prendere per la mia gioia e l’amore che nutro per il mio dolce Gesù … e per i Suoi Sacri Messaggi, vorrà dire che presto ci rivedremo per parlare un pò nel Nuovo Paradiso sulla terra, ti aspetto!”

    Dire che me la prendo per la tua gioia, significa tacciarmi di cattiveria: penso che tu non l’abbia fatto con tale intenzione, ma è come se volessi far passare l’idea che io richiami gente come te, perché sono invidioso di un qualcosa che voi avete, e che io non ho.
    Mi hai chiesto ieri se io ami Gesù: proprio perché Lo amo vorrei che tutte le anime andassero a Lui, per Sua maggiore gloria. Ed è questo l’unico vero motivo dei miei richiami, che tu ci creda o meno.

    Circa il “Nuovo Paradiso sulla terra”, non dimenticare che prima dovrà passare un periodo molto doloroso… e proprio lì si vedrà chi è che segue la via diritta, e chi invece ha perso tempo dietro alle favolette.

    Non dimenticare che una delle principali “predizioni” della vostra pseudoveggente era relativa al Papa eletto dopo Benedetto XVI: tale Papa veniva descritto come anticristico.
    Questa profezia si è CHIARAMENTE rivelata come campata per aria, ed era chiarissimo l’intento del Maligno, di mettere i cattolici contro QUESTO Papa.

    La profezia era chiaramente falsa… ma a quanto vedo, molti continuano a seguire questa pseudoveggente. Come a dire che NEANCHE L’EVIDENZA VI SMUOVE. A questo punto ogni tentativo di farvi riflettere cade nel vuoto.

    Non a caso non hai mai davvero risposto alle mie osservazioni, limitandoti sempre a ribadire quegli aspetti che evidentemente più ti piacciono.
    Fosse così semplice…

    **
    “diciamo che i questa circostanza sarebbe utile ricordarsi che la cosa più importante sarà quella si essere stati ritenuti degni di stare al cospetto di Dio!”

    E secondo te si diviene “degni” seguendo questi percorsi menzogneri?
    Davvero la vostra ingenuità è grande… ma più ancora è grande la vostra volontà di perdere tempo dietro alle favolette, dietro alle cose strane e stravaganti… dietro al “Nuovo Paradiso in terra”: dimenticando che un “Paradiso” del genere denota quel mai sopito desiderio di un messianismo, di per sé “intrinsecamente perverso”, già condannato a suo tempo dalla Chiesa docente.

    Gesù, infatti, non è venuto a portare “la dolce vita”, qui sulla terra, ma a tutti ha additato la via aspra della Croce. Il tempo di Primavera, che certamente ci sarà, così come ha detto molte volte la Madonna, non solo a Medjugorje… non significa di certo che l’uomo potrà “adagiarsi”: pur “incatenato Satana”, la cattive tendenze dell’uomo rimarranno “sempre attive”, e dunque sempre ci sarà bisogno di vegliare e di sorvegliarsi, affinché esse non prendano il sopravvento.
    Molti non lo faranno, come è detto in Ap, tanto che poi, quando Satana verrà di nuovo sciolto, le anime lo seguiranno “come la rena del mare”, ossia in grandissimo numero…

    Pure a me piacerebbe la via piana e dolce… ma non è questo che è scritto nel Vangelo. Il “dolce senza termine e misura” verrà, ma verrà “dopo”, nel Regno di Dio… e lo capireste pure voi, se leggeste l’Apocalisse alla maniera indicata dal Magistero, piuttosto che secondo l’interpretazione dei tanti falsi veggenti che imperversano sempre più.

    Sii un po’ umile con te stesso, e ti renderai conto che, di fatto, non hai mai potuto replicare alle mie osservazioni. Forse comprenderai che quegli pseudomessaggi “ti piacciono” proprio perché sono “dolci e piacevoli”, fondamentalmente. Sei una persona che ha molto sofferto, ed è comprensibile che cerchi un contesto di riposo e di quiete.
    Anche a me piacerebbe molto, eh… ma non è questa la via indicataci da Gesù…

  5. Caro Gustavo mi dici:
    “Molti non lo faranno, come è detto in Ap, tanto che poi, quando Satana verrà di nuovo sciolto, le anime lo seguiranno “come la rena del mare”, ossia in grandissimo numero…”

    guardati in giro… questo è quello che sta accadendo ora!

    voglio dirti questo, io non inerterisco ne mi permetto di commentare la Parola di Dio con la mia limitata ratio umana… quella che il Padre Eterno mi ha fatto dono grande o piccola che sia perchè NON è mio compito!
    La parola di Dio non si commenta, si mette semplicemente in pratica tramite l’ausilio di Maria Santissima che come madre premurosa conosce tutti i nostri limiti e difetti spirituali… e se noi ci consegnamo a Lei in anima, mente e corpo possiamo guarire e conquistarci il Cielo tramite il cruento sacrificio di Gesù.
    Detto questo voglio ribadire come da poco ho intuito che tutti i dolori e i tradimenti familiari sono stati per me, paradossalmente ragionando in termini di questo mondo terreno dove regna satana, una grazia dal Cielo … la sofferenza non mi spaventa ora, non mi spaventa più, perchè so che tengo alla larga il maligno in particolare quando soffro felicemente perchè mi avvicino a Gesù
    questo te lo dico perchè tra i mille problemi di vita quotidiana da quando li ho messi in mano a Maria Vergine e ho donato il mio libero arbitrio a Gesù, ho iniziato a sentire il Suo amore attraverso il Suo Sacro Cuore, penso perchè il mio distacco dal mondo iniziato nel 2001, (ho chiuso con un mondo mondano che francamente per certi versi mi faceva pure orrore) e durato la bellezza di 12 anni prima di sentire il Suo amore nel cuore ! perchè sto chiedendo un’autentica e auspicata guarigione spirituale…
    tutti noi ci fidiamo ciecamente dei medici in terra e non ci abbandoniamo alla nostra Madre Celeste che ci guida verso Gesù il nostro Salvatore…
    ho abbandonato la logica del mondo perchè non è attinente a quella del Cielo!
    soffro in silenzio tutti i giorni della mia vita per i torti subiti che mi hanno ridotto in una situazione che ha i tratti del paradosso… e sai perchè?
    perchè il maligno si insinua nelle famiglie, cerca le anime più deboli e lì lavora giorno e notte, ti abbindola attraverso i sensi, la gola fino fino ad arrivare all’attacco spirituale… cioè conquista la tua anime anche se non te ne rendi conto perchè ti fa ragionare sul peccato mettendo in confusione le persone sulla percezione del peccato, per poi far colpire i membri della famiglia…
    è dalla mia nascita che vedo questo con un escalation inspiegabile nemmeno in termini terreni!!! perchè i miei aguzzini non solo sono persone che avrebbero dovuto proteggermi ma hanno ricevuto benefici materiali tramite la mia collaborazione fattiva in termini di lavoro, e dopo lo sfruttamento c’è stato l’abbandono, ad una condizione francamente poco accettabile nemmeno in termini si puro ateismo..! ora questo lo accetto per amore di Gesù…e sono felice di aver sofferto!

    ora, ti sembrerà strano ma ringrazio il Cielo per questo perchè la dura prova durata 40 anni di solitudine assoluta e di silenzio ora mi è stata concessa la grazia di capire…
    anche Giobbe fece la sua dura prova senza sapere che dietro c’era il maligno..
    nel Vangelo non sta scritto di amare i nemici?

    credimi, ama la tua sofferenza perchè solo così potremo vedere Dio
    perchè chi soffre diviene umile di cuore e si fortifica nell’anima santificandola…

    insisto, ognuno di noi dovrebbe chiede la grazia del discernimento e che comunque quello che è al di fuori dei 10 comandamenti e del Vangelo viene da pseudo profeti

    Gesù oggi come al Suo tempo di vita sulla terra viene rifiutato!
    prova a parlare di Gesù in giro tra la gente vedrai imbarazzo e rifiuto
    questo dice molto

    messaggi o no quello che conta è mettere in pratica il Vangelo e avere orrore dei peccati che violano i 10 comandamenti
    questo è quello che mi chiedo ogni santo giorno per mettermi in discussione

    PS se le mie parole ti hanno, in qualcge modo offeso, ti chiedo umilmente scusa e ti auguro ogni bene di cuore per te e i tuoi cari.

  6. Nessuna offesa, figurati. Mi spiace constatare come tu continui ad andare per conto tuo, male interpretando ciò che vorrei comunicarti.

    Dici che dovrei guardarmi in giro: e credi che non lo faccia?
    ORA seguono Satana, e POI… pure. Questo è ciò che viene detto in Ap.

    Se pure dopo lo seguiranno, significa che anche durante il tempo di Pace molti continueranno a rimanere lontani da Dio, nonostante che Satana, in quel periodo, sia incatenato.

    Il succo di tutto questo è: non stare troppo dietro al “Nuovo Paradiso in terra”, proprio perché NON sarà affatto come dicono tutti i sostenitori del millenarismo (più o meno “mascherato” da abili costrutti linguistici), compresa la vostra pseudoveggente.

    Tu scrivi bene: “quello che è al di fuori dei 10 comandamenti e del Vangelo viene da pseudo profeti”… ma poi non applichi, purtroppo.

    Mi spiace per le tue vicissitudini: ti ripeto, so bene quanta sofferenza derivi, da certi comportamenti maligni ed egoisti. Ma, proprio per questo, vorrei che tu lasciassi stare le sciocchezze, per seguire ciò che realmente ci viene indicato dal Vangelo, e dunque dalla Chiesa di Pietro.
    Come vedi, continui ad eludere le mie osservazioni, compresa quella della falsa profezia in merito a questo Papa: che non solo non è anticristico, ma sa parlare in una maniera straordinaria al cuore della gente.

    Detto questo, penso che possiamo fermarci qui: non c’è un reale dialogo, posto che i punti importanti vengono continuamente ignorati.

    Ti auguro ogni bene, a mia volta, e spero che tu non debba rimanere troppo deluso, un domani, da questa falsa strada che hai deciso di seguire.

  7. Che Dio ti benedica…
    io non seguo i falsi profeti … e ti spiego perchè:

    “io sono un discepolo di Cristo e sono consapevole che subirò insulti a causa del mio amore per Lui. Questa è la croce ch io porto e ne sono fiero, poichè Egli è morto per i miei peccati e per tutti quelli dell’umanità intera.
    Benedetti Gesù e Maria.”

  8. 3 ottobre 2012 – Il Cristianesimo è stato attaccato per un motivo principale.
    Posted by Messaggi da Gesu Cristo ⋅ ottobre 8, 2012
    Archiviato in Verità

    Io sono il tuo amato Sposo Mistico, il Figlio dell’Uomo, nato dall’Immacolata Vergine Maria.

    Mia amatissima figlia, ogni orrore di cui sono stato testimone nel giardino del Getsemani, quando sono stato schernito dal Maligno, si sta svolgendo ora nel mondo proprio davanti ai Miei Occhi.

    Dappertutto le persone hanno perso la loro fede. Esse vanno alla deriva in un mare di confusione e in uno stato di apostasia quali il mondo non aveva mai visto prima su così larga scala.

    L’amore per il prossimo è morto.

    Il rispetto per i bisogni degli altri non è considerato una caratteristica da ammirare.

    Nel mondo d’oggi l’avidità, la lussuria e l’invidia controllano le menti della maggior parte delle persone. Il freddo regna nei loro cuori, essi non danno più valore alla vita stessa, e pensano che l’omicidio non conti niente. È dato per scontato.

    Il Cristianesimo è attaccato per un motivo principale: per poter consentire che le leggi, che tollerano il peccato, siano introdotte con facilità nei vostri paesi.

    Dilaga un’ossessione per false religioni e falsi idoli.

    La Mia Chiesa sta crollando e i Miei servitori sacri, per la maggior parte, non sottolineano il pericolo del peccato e la Verità sulla Vita Eterna.

    Odio, guerre, avarizia, lussuria, invidia e amore di sé sono tutti legati in un contesto falso, un contesto che non assomiglia per nulla alla Verità dei Miei Insegnamenti.

    Nel giardino del Getsemani ho saputo che la Mia Morte in Croce non sarebbe stata considerata per quello che era da questa generazione di oggi. Questo è stato il dolore che mi ha trapassato il Cuore come una spada.

    Il Sacrificio che Io ho compiuto per l’uomo, per redimerlo agli occhi di Mio Padre, oggi non è riconosciuto.

    Quanto è stato dimenticato! Quante cose non sono state dette! Tutto ciò ha a che fare con il peccato di tolleranza, presentato al mondo come una cosa buona.

    Le guerre e l’odio si sono diffusi come un virus, come erano stati pianificati dal Maligno. Il dolore dei Miei discepoli si unisce al Mio Dolore per testimoniare le oscenità che saranno vomitate da quei capi dei governi che seguono le menzogne inculcate nelle loro anime da Satana.

    Satana e i suoi demoni sono molto potenti. Non pensate mai per un attimo che sia facile allentare la presa che hanno su di una persona che ha permesso loro di infiltrarsi nella loro anima. Essi non si arrenderanno facilmente e ostacoleranno le anime che vogliono ritornare a Me, il loro Gesù, per aiuto, rendendole impotenti.

    Queste anime saranno torturate durante la preghiera. Le parole non usciranno dalle loro bocche. Sentiranno una totale avversione a tornare da Me. Tenteranno, se sarà loro possibile, ma sarà un compito arduo.

    Coloro che ritengono di essere brave persone, che non fanno del male agli altri, ma che non accettano Me, Gesù, nella loro vita, sappiano questo. Voi non siete seguaci di Cristo. Se voi non venite da Me, non potrete essere ammessi nel Regno del Padre Mio.

    Per entrare nel Regno del Padre Mio è richiesta una preparazione. Satana riesce a muoversi così rapidamente per sviare le anime, che molti saranno presi alla sprovvista.

    Questi tempi di grande agitazione nel mondo e la mancanza di conoscenza di Mio Padre, Dio Creatore di tutte le cose, può comportare una cosa sola.

    La catastrofe. Castighi saranno riversati sul mondo per salvare l’umanità, per purificare l’umanità.

    Se le persone si rifuteranno di ascoltare, non sapranno la Verità.

    La Verità salverà non solo la loro vita sulla terra, ma darà loro anche la Vita Eterna.

    L’incapacità di accettare la Verità provoca la morte, sia del corpo che dell’anima.

    È giunto il momento per l’umanità di fare una scelta. Io non posso costringere gli uomini a tornare a Me. Essi continueranno a voltare le spalle a tutti i doni, le grazie e i miracoli che saranno dati loro.

    Malgrado la Mia Grande Misericordia, alcuni sceglieranno ancora la morte invece della vita.

    Il vostro Gesù.

  9. Salve a tutti, attaccatemi pure ma io vorrei sapere da tutti voi se avete mai letto i Vangeli.
    I Vangeli dicono cose che sono in contraddizione tra loro e per esempio nel Vangelo di Matteo Gesù dice che non bisogna pregare in pubblico e che l’unica preghiera è il Padre Nostro. Come fate a dire che Gesù ha detto a Pietro di andare a Roma e di fare una Chiesa chiusa tra quattro mura? Attendo fiducioso di una vostra risposta (semmai ci sarà)

  10. Caro Marco, perchè dovresti essere attaccato… solo i superbi, gli orgogliosi e chi proferisce menzogne attacca gli altri per queste cose
    i Veri Discepoli di Gesù Cristo li riconosci subito…, perchè sono misericordiosi e parlano solo di Gesù in termini di amore, del Suo amore anche per gli uomini che Lo odiano, stai attento e non ti fare ingannare….

    rispondo umilmente alla tua domanda con queste parole:

    “La preghiera dei vangeli sinottici

    Le parole evangeliche sulla preghiera, come è ben noto, sono rare, spoglie, concrete. Nessuna retorica, nessuna esibizione, nessuna compiacenza, fin nella presentazione del Padre Nostro: solo emerge la sottolineatura delle esigenze di una orazione autentica (il perdono, Mt 5,14-15; Mc 11,25; l’amore per i nemici, Mt 5,44; Lc 6,28;la lotta contro l’ipocrisia e il vaniloquio, Mt 6,5-9; Mc 12,40; Lc 20,47; la fede piena di fiducia, Mt 21 22; Mc 11,24; la potenza della preghiera, Mc 9,29). Altrettanto rare sono poche indicazioni fondamentali, non ulteriormente approfondite: La mia casa è casa di preghiera (Mt 21,13; Mc 11,17; Lc 19,46); Pregate perché (la fuga davanti alla fine del mondo) non avvenga d’inverno né di sabato (Mt 24,20; Mc 13,18); la presentazione a Gesù dei bambini, affinché preghi imponendo loro le mani (Mt 19,13). Tutto qui.

    Solo Luca presenta nel suo Vangelo altri dati che gli sono propri e attestano un interesse particolare per la preghiera: ad esempio le due parabole del cap. 18 (1-8.9-14: il giudice iniquo e la vedova importuna; il fariseo e il pubblicano). Il terzo evangelista, come ben si sa, non è solo lo scriba della mansuetudine di Cristo, secondo la definizione dei Padri, ma è particolarmente interessato a mettere in luce alcune dimensioni a lui care della sequela del discepolo: la povertà e l’esigenza di radicalità, ma anche la gioia e, soprattutto, la presenza dello Spirito Santo. Più concretamente, Luca attribuisce all’esempio di Gesù in preghiera maggiore importanza degli altri sinottici, allo stesso modo in cui si mostra generalmente interessato ad indicare come Gesù sia un esempio in tutto [nella sua conformità alla legge (Lc 2,23) o nella sua «sottomissione» ai «genitori» (2,51); ecc.]. Nel terzo evangelo, quindi, ci troviamo davanti a un’interpretazione originale della preghiera di Gesù, come attesta lo stesso numero dei testi che la menzionano («sette», un numero biblico altamente simbolico, che denota perfezione) o che la esplicitano «tre», anch’esso un numero molto significativo, nella Bibbia).

    Ripercorriamo allora, semplicemente, la lettura dei testi: innanzi tutto, secondo la successione canonica, si menziona la preghiera di Gesù in 3,21 (il Battesimo), in 5,16 (dopo la pesca miracolosa e la guarigione di un lebbroso), in 6,12 (prima della scelta degli Apostoli), in 9,18 (prima della confessione di Pietro), in 9,28-29 (durante la Trasfigurazione), in 11,1 (quando i discepoli gli chiedono di insegnare loro a pregare), in 22,41 (sul monte degli ulivi); tre soltanto sono le pericopi che riportano alcune parole di Gesù in preghiera (10,21: l’inno di giubilo; 22,42: la formula pronunciata durante l’agonia; 23,34.46, nella morte di croce).”

    poi… la Chiesa è il Corpo Mistico di Gesù in terrra…
    le quattro mura come dici tu racchiudono i Tabernacoli di tutto il Mondo, custodiscono il Pane della Salvezza scaturito dal creunto Sacrificio della Croce; Gesù per amore verso tutti gli esseri umani, nesuno escluso, si è fatto crocifiggere volontariamente per donarci la Salvezza, che consiste nell’aver sconfitto la morte conseguenza del peccato originale di Adamo ed Eva ad opera di satana, attraverso l’immortalità del corpo e anima per essere ammessi al Suo Regno Glorioso in terra che durerà 1000 anni dove Egli regnerà assieme ai Suoi Santi attraverso l’amore, la pace, la
    giustizia… Dobbiamo scegliere adesso perchè tra pochissimo ci sarà il Grande Avvertimento una presa di coscienza globale dei ns peccati … ecco che ci sarà la scelta se stare dalla parte dell’amore di gesù o dell’odio di satana!
    l’anima essendo immortale è destinata o al paradiso in terra con Gesù o alla persecuzione e all’odio di satana negli inferi…
    a te e a noi tutti la scelta secondo il dono straordinario del libero arbitrio dato a tutti i fligli di Dio in cui nessuno può interferire
    attenzione però, scelta fatta non si torna indietro!!!
    scusami per la lunghezza e per non aver riletto ciò che ho scritto, chiedo scusa se poco corretto nella sintassi…
    Buona vita!

  11. @anawin

    Per favore, evita di mescolare ciò che è detto nei Vangeli, con ciò che viene propagandato dai falsi veggenti.

    ” attraverso l’immortalità del corpo e anima per essere ammessi al Suo Regno Glorioso in terra che durerà 1000 anni dove Egli regnerà assieme ai Suoi Santi”

    “l’anima essendo immortale è destinata o al paradiso in terra…”: l’anima è puro spirito, ed è destinata, se muore in Grazia di Dio, al Paradiso celeste, e non a un presunto “paradiso in terra”.

    Per quanto riguarda i mille anni, il “millennio felice”, la Chiesa più volte ha condannato questa visione distorta della realtà. I pensieri come quelli che tu citi sono, con le dovute variazioni, sostenuti pure dai Testimoni di Geova.

    Eh… quanto sono belle le favolette…
    (sigh)

    **
    CCC 676
    Questa impostura anti-cristica si delinea già nel mondo ogniqualvolta si pretende di realizzare nella storia la speranza messianica che non può esser portata a compimento che al di là di essa, attraverso il giudizio escatologico; anche sotto la sua forma mitigata, la Chiesa ha rigettato questa falsificazione del Regno futuro sotto il nome di “millenarismo”, [Cf Congregazione per la Dottrina della Fede, Decreto del 19 luglio 1944, De Millenarismo: Denz. -Schönm. , 3839] soprattutto sotto la forma politica di un messianismo secolarizzato “intrinsecamente perverso” [Cf Pio XI, Lett. enc. Divini Redemptoris, che condanna il “falso misticismo” di questa “contraffazione della redenzione degli umili”; Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 20-21.

  12. Ribadisco la domanda, avete letto con attenzione i Vangeli canonici? Sono parole di Gesù. Vorrei evitare di fare l’elenco di tutte le contraddizioni che sono riportate.
    In merito a papa Francesco, qualche giorno fa aveva affermato che anche gli atei vanno in Paradiso. Stando alla Bibbia, solo chi crede in Dio avrà in regalo il Paradiso però c’è da dire che Gesù ci ha salvato tutti quindi ci ha donato il paradiso a prescindere dal credo o dal non credo (altra sottile contraddizione).
    Il Papa vuole unire tutto in un’unica religione e sarebbe una cosa stupenda ma noi dobbiamo sapere se dobbiamo continuare ad essere Cristiani oppure ebrei oppure islamici.
    Spero in una vostra risposta (semmai ci sarà)

  13. I Vangeli sono stati scritti in epoche diverse, badando più all’aspetto spirituale, che non a una “ricostruzione storica” impeccabile. Se si estrapolano singole frasi, si perde di vista il messaggio globale: questo si chiama biblicismo, e molte persone – che parlavano “per sé stesse”, e non certo per amore del Signore – l’hanno fatto già subito dopo la Pentecoste… per arrivare ad oggi.

    Hanno detto cose completamente illogiche, pur di attaccare Cristo e la Sua Chiesa: nel Vangelo di oggi viene riportato l’episodio dei farisei, che dicevano: «Egli scaccia i demòni per opera del principe dei demòni».
    Eppure Cristo già altre volte aveva detto che un regno diviso in sé stesso non può reggersi; e che Satana non scaccia sé stesso.

    Questo i nemici di Gesù lo sapevano eccome, perché non è “rivelazione”, ma è mero buonsenso. Mentivano sapendo di mentire; mettevano zizzania proprio perché erano figli del Padre della Menzogna. E ne godevano…

    Non so se tu, Marco, sei in buona fede: se lo sei, possiamo discutere di ciò che ti pare contraddittorio. Se invece hai scritto tanto per scrivere, allora sei liberissimo di rimanere con le tue convinzioni…

    Quanto agli atei che vanno in Paradiso, vorrei la citazione esatta: molte persone, compresi alcuni utenti di questo blog, fanno dire al Papa di tutto e di più; tutto e il contrario di tutto… e poi accusano Annalisa, ma anche Bergoglio, di essere fascisti…

    Spesso manca umiltà, e manca carità: e il risultato è il caos. Caos in ciò che si pensa, e caos in ciò che si mette sulle bocche altrui…

  14. Ciao, io sono in buona fede, fede Cristiana!!! Non faccio il provocatore ma se tu mi confermi che i Vangeli non sono la parola di Gesù salta tutto.
    Io avevo l’avevo sentito in diretta, ti incollo il primo link che ho trovato, poi se non sbaglio il Vaticano ha dovuto correggere il papa.
    http://www.lastampa.it/2013/06/01/blogs/oltretevere/atei-in-paradiso-C72s8YpqBdUBSJRkmDXTLL/pagina.html

    Papa Francesco sta facendo ciò che Gesù diceva ma il dubbio è se lo dice per creare una falsa religione oppure se per riformare tutte le religioni in un’unica basata solo e soltanto su Cristo. Vedremo i suoi frutti.

    In quanto al fascismo, boh, il Vaticano ha troppo potere e questo non va bene. Bisogna uscire dal Vaticano e il papa l’ha detto ma bisogna soprattutto fare del bene oltre che dirlo.

  15. @Marco
    “Non faccio il provocatore ma se tu mi confermi che i Vangeli non sono la parola di Gesù salta tutto”

    Ma cosa ti avrei confermato? Ho semplicemente detto che i Vangeli non possono essere presi per un esatto resoconto storico, trattandosi principalmente di un insegnamento spirituale.
    Se uno scrive una cosa, e l’altro interpreta a modo suo, ecco che scade a priori la possibilità di un reale dialogo.
    Io ho chiesto a TE, cosa ti pare contraddittorio: non ho mai detto che i Vangeli non sono la parola di Gesù.

    Le persone che “parlano per sé stesse”, e che sempre ci sono state, NON sono affatto espressione della Chiesa, né tantomeno di Cristo, di cui la Chiesa è Corpo Mistico.
    Ecco perché è importantissimo mantenere l’unità con Pietro: Gesù stesso ha assicurato la Sua assistenza, al Suo Vicario. E Dio MAI ha permesso che fossero promulgati dei dogmi “fasulli”, oppure che un Papa regolarmente eletto fosse incapace di intendere e di volere.

    **
    Per quanto riguarda la salvezza degli atei, hai detto bene: “Gesù ci ha salvati tutti”: con “tutti” si intende “tutti gli uomini di buona volontà”, come dissero gli Angeli ai pastori, la notte di Natale.

    La Chiesa (non è certo “dottrina di Bergoglio”, questa!) ha sempre fatto distinzione fra l’ignoranza invincibile (ossia: chi è convinto, sinceramente, che Dio non esista; oppure che non sia la Chiesa Cattolica la depositaria piena della Rivelazione), e chi in malafede pecca contro lo Spirito Santo, rifiutando la Verità rivelata, nonostante ogni evidenza contraria (come i contemporanei nemici di Gesù, che neppure di fronte ai Suoi clamorosi miracoli si smuovevano).

    Iddio, nella Sua Giustizia, non potrà che dare il Cielo, alla fine dei tempi (Giudizio Universale), a tutte quelle anime che, SINCERAMENTE convinte di essere nella “religione” giusta (qualunque essa sia, ateismo compreso: perché pure l’ateo crede in qualcosa; magari crederà a sé stesso, o a dei “valori umani”, ma in qualcosa crede), si siano sforzate di operare il bene: “fai agli altri ciò che ti piacerebbe venisse fatto a te; non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”.

    **
    La “correzione” del Vaticano riguarda il fatto che, nella lingua parlata, necessariamente vi sono tante espressioni “approssimate”, per un verso o per l’altro. Questo vale per tutti noi, non solo per il Papa. Ma il succo delle omelie rimane ben chiaro, e NON contrasta affatto col Magistero dei Papi precedenti.

    Circa la “religione unica”, purtroppo non è solo Francesco, ad essere mal compreso, ma prima di tutto lo fu Benedetto, quando cercava di trovare dei “punti comuni”: non a partire dalla FEDE, bensì a partire dalla RAGIONE naturale. Ecco perché molto spesso Benedetto parlava di “verità” accessibili con la sola ragione: su questa base CHIUNQUE, indipendentemente dal proprio credo religioso, può trovare una linea comune.
    Sempre che abbia voglia di farlo.

    La “regola aurea” sopra riportata, infatti, esisteva già molto prima di Cristo, e nasce da una coscienza non ideologizzata: la coscienza di chi DAVVERO cerca di mettersi nei panni dell’altro.
    I Valori della vita, della famiglia, della libertà di educazione e di religione sono davvero accessibili A TUTTI. A meno che non subentri l’ideologia, ossia l’elaborazione di pensieri del tutto svincolati dalla realtà.

    Base comune NON significa ASSOLUTAMENTE religione “uguale per tutti”: il nuovo ordine mondiale è frutto di menti sataniche, che vorrebbero “gestire” il mondo intero, religioni comprese, a partire da un piccolissimo gruppo di potenti.

    **
    Che parte del Vaticano, anzi, parte della Chiesa in generale, sia “marcia”, è sotto gli occhi di tutti: ma il cristiano non guarda al comportamento dei singoli consacrati, che può essere buono o cattivo (a seconda dell’onestà o meno delle singole persone), bensì guarda al Messaggio di Cristo.

    Staremmo freschi, se dovessimo basare il nostro credo sul comportamento di persone difettose come noi, o anche più difettose.

    La BASE è Cristo, non chiunque di noi, imperfetto per forza di cose.

  16. Capisco che samo in un caos appositamente voluto da satana e dai suoi seguaci ma dobbiamo ricordarci che:
    “Con l’aiuto dei carismatici e con spirito di umiltà, si possono capire in profondità i testi biblici che riguardano la Venuta Intermedia di Gesù. Anche per questo caso vale la parola del detto evangelico: “Ti benedico o Padre, ..perchè hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli” (Mt 11,25 : i piccoli, qui, sono proprio i carismatici e chi li ascolta).”

    in mezzo agli autentici ci sono molti che hanno bisogno di preghiere perchè i loro messaggi non sono di provenienza divina certo è che prima di dire che provengono da satana messaggi autentici come quelli di Maria della Divina Misericordia i queli analizzati da eminenti teologi forse anche illuminati dallo Spirito Santo… si dovrebbe pregare pregare pregare tanto per il Dono del Discernimento…!

    e bene ricordare che:
    IL PECCATO CONTRO LO SPIRITO SANTO

    La Bestemmia contro lo Spirito Santo (Matteo 12, 22-32) consiste nell’attribuire a Satana (24 -31) ciò che invece è opera dello Spirito di Dio (28).

    detto questo Caro Gustavo… nessuno vuole convincerti di niente io quello che vorrei fare è parlare dell’amore che Gesù ha per gli uomini … ma a nessuno interessa!
    allora non mi resta che invitare umilmente l’umanità intera e soprattutto gli uomini di buona volontà a fare molta attenzione … perchè
    molti saranno presi dall’inganno di satana senza rendersene conto convinti come sono di essere dei ‘ bravi cristiani ‘ rimando seduti nelle proprie convinzioni senza un briciolo di umiltà! senza mai domandarsi se sono veramente dei timorati di Dio e se il proprio cuore è veramente così puro … quindi in grado di poterlo vedere!
    in effetti seguire la dottrina di Cristo significa donarsi totalmente a Lui e al Suo Sacratissimo Cuore per mano della Vergine Maria… non vedo altre strade…solo così potremo veramente salvarci! con il Loro Santo aiuto!!! Solo Lui può essere il nostro medico nello Spirito da soli non possiamo fare niente, il Vero Cristiano si abbandona al Suo Sacro Cuore … non deve fare altro! al resto ci pensa Lui!!!

    invece adesso è tutto mescolato … ci si mette anche Bergolgio che non parla mai del peccato della lontanaza dell’umanità dal rispettare i 10 comandamenti e di quante anime senza saperlo finiranno all’inferno proprio perchè ingannate dal maligno…
    Lui è il falso Profeta che realizzerà presto con l’Anticristo(figlio di satana) la Nuova Religione Mondiale fondata sulla New Age e che propone indirettamente il culto luciferino a satana… la massoneria gesuita ha messo da parte il Vero Papa Benedetto XVI eletto per volontà dello Spirito Santo per portare a termine lo sterminio di anime da ‘ buttare’ all’inferno QUESTO E’ IL LORO OBIETTIVO! presto sarà abolita la Santa Comunione così come la conosciamo adesso, il nostro Pane di Salvezza, per rendere più deboli i cristiano e fargli accettare le menzogne che tutti andiamo in Paradiso atei compresi!
    La storia ci insegna che c’era una sola certezza all’interno della Chiesa Cattolica e Apostolica ed è la seguente:
    “Morto un Papa se ne fa un altro!”
    Due Papi non sono compatibili… uno dei due è un impostore…e non è di certo il Santo Padre BenedettoXVI, che oltretutto deve nonostante l’età avanzata guardarsi pure le spalle!!! La Verità è sotto gli occhi di chi ha il coraggio e la voglia di vederla…gli insegnamenti di Gesù non sono mai cambiati in 2000 anni
    la Nuova Religione Mondiale è ad opera della Massoneria Mondiale che vuole distruggere il Corpo Mistico di Gesù in terra cioè la Chiesa Cattolica e Apostolica!
    ma non ci riusciranno … satana si è presentato a Dio chiedendo di poter tentare la Chiesa durante il XX secolo … quato è stato concesso ma non la Sua distruzione…
    quindi se riguardi il ‘900 ti renderai conto di quanto è stato fatto per annullare il peccato e portare tutti tramite la logica il raziocinio i diritti umani tutta l’umanità ad allontanarsi dalla Legge di Dio
    I 10 comandamenti sono stati dati a TUTTA L’UMANITA’ e non solo ad uno sparuto gruppo di intellettuali
    chi si fa piccolo sarà nem voluto agli occhi di DIO

    poi, per ciò che riguarda i tempi che viviamo…. non sta a me ricordare che già al tempo in cui Gesù camminava su questa terra fu ‘rifiutato’ dal popolo eletto e messo a morte… ed è quello che adesso gran parte dell’umanità sta facendo…
    nessuno parla più di peccato perchè molti dovrebbero rivoluzionare la propria vita il proprio modo di pensare e il modo in cui tratta i propri fratelli e sorelle..
    E NESSUNO LO VUOLE FARE!!!!
    per passare dalla porta stretta bisogna allontanarsi dal mondo e divenire umili e semplici come bambini lontani dalle menzogne che questa società ci inculca nella mente attraverso processi subliminali di cui non siamo coscienti
    tutti quelli che si credono cristiani pensano che sia impossibile che sia vicina la Seconda Venuta di Gesù nello stesso modo in cui se ne andò in Cielo…
    del resto Gesù stesso si domandava se avesse trovato fede sulla terra al momento del Suo ritorno… l’uomo è stato educato a contare solo su se stesso e a non farsi delle domande del tipo: ‘questa cosa che sto facendo sarebbe gradita a Dio?’
    questo è accaduto perchè dal tempo di Adamo ed Eva il mondo è sotto legida di satana e dei suoi, Gesù sulla terra è odiato perchè, seppur il prezzo del nostro riscatto a vita eterna, cioè l’eredità del Paradiso Terrestre come era all’inizio, sia stato Altissimo e di una cruenza inimmaginabile Gesù non ha escluso nessuno nemmeno chi lo odia.. a patto che si penta dei peccati e cerchi con cuore contrito e sincero il Suo Santo aiuto!!!

    inoltre ricordo che …
    per quanto riguarda il Vangelo come si fa a dire che è solo spirituale …
    nel Vangelo di Luca, medico antiocheno, sono riportate testimonianze ad opera degli scritti e da testimoni oculari…

    RIASSUMENDO… ATTENZIONE A SPARARE A ZERO SULLA SANTA PAROLA DI DIO DONATA AL MOMDO TRAMITE IL SETTIMO PROFETA…

    chiedo scusa per la sintassi …

  17. 27 giugno 2013 – La Mia Giustizia si abbatterà su tutti coloro che impediscono che la Santa Parola di Dio sia fatta conoscere in tutto il mondo
    Posted by Messaggi da Gesu Cristo ⋅ luglio 7, 2013
    Archiviato in Messaggero, Servi sacri, Verità

    Mia amata figlia prediletta, non lasciare che le Mie rivelazioni ti causino dolore o paura. Sei guidata e anche quando la sofferenza diventa insopportabile, ricordati le Mie Parole.

    Il Padre Mio ha promesso, attraverso gli antichi profeti, che avrebbe mandato l’ultimo profeta, l’ultimo messaggero. Non importa quanto questo possa spaventarti o farti sentire terrorizzata, sappi che è per mezzo di quest’atto che l’Alleanza finale di Dio può essere portata a compimento.

    Vi dico subito, temete quelli di voi che insultano la Parola di Dio. Abbassate lo sguardo e coprite i vostri occhi con le mani, in particolare quelli di voi che in questo momento Mi sputano in faccia, a causa di questi Miei Messaggi di Riconciliazione. Voi non siete degni di stare alla Mia presenza. Voi che adesso Mi prendete in giro, preoccupatevi e continuate a preoccuparvi fino al Grande Giorno, perché Mi avrete fatto perdere le anime che lo desidero.

    Ai Miei sacri servitori che deridono Il Mio intervento, attraverso questi messaggi, dico che il vostro giorno arriverà quando Io vi chiederò questo: mentre avete speso così tanto del vostro tempo per negare la Mia Vera Voce, quante anime Mi avete mandato? E quanti si sono allontanati da Me a causa di quelle azioni per le quali Io vi giudicherò?

    Quelli tra di voi, che gridano bestemmie contro lo Spirito Santo, sappiano che prima del Gran Giorno, e come monito per tutti, saranno colpiti. Non sfuggirà una parola dalle vostre labbra e per questo atto, sarete riconosciuti dal vostro gregge, lo stesso gregge cui avete detto di ignorare questi messaggi, perché non provengono da Dio. In quel giorno, i vostri discepoli conosceranno la Verità e voi cadrete davanti a Me. Non ci sono scuse per questo avvertimento: se voi profanate la Parola dello Spirito Santo, Io vi allontanerò da Me e si leveranno terribili grida da parte vostra e da tutti quelli che porterete con voi nel deserto.

    La Mia giustizia si abbatterà su tutti coloro che impediscono che la Santa Parola di Dio sia fatta conoscere in tutto il mondo. Essi avranno la punizione peggiore, perché il dolore che avvertiranno sarà peggiore di quello del livello più basso del Purgatorio. La vostra malvagità sconvolgerà tante buone anime innocenti, che sono fedeli alla Mia Chiesa sulla terra. La vostra crudeltà, che si rivelerà col tempo, sarà vista da molti e quindi la vostra vera fedeltà alla Parola di Dio sarà finalmente testata. Allora starete in piedi davanti a Me nel Grande Giorno in cui verrò a rivendicare tutti i figli di Dio, quando verrò a liberarli dall’esilio e li porterò alla loro dimora finale di Amore e Pace, nella Nuova Era del Mio Nuovo Paradiso. Questo sarà quando il Cielo e la Terra diventano un tutt’uno.

    Il vostro Salvatore.

  18. Qui si parla del ritorno di Gesù non come Salvatore ma come Giudice Giusto…
    in sostanza i tempi che stiamo vivendo!

    Vangelo secondo Matteo:
    24
    I segni della venuta del Signore.
    Il tempio di Gerusalemme, di cui Erode aveva intrapreso la ricostruzione, stava per essere ulti­mato (Mc 13,1-4: Lc 21,5-7).
    1Mentre Gesù, uscito dal tempio, se ne andava, gli si av­vicinarono i suoi discepoli per fargli osservare le costruzioni del tempio.
    2Gesù disse loro: «Vedete tutte queste cose? In ve­rità vi dico, non resterà qui pietra su pietra che non venga di­roccata».
    3Sedutosi poi sul monte degli Ulivi, i suoi discepoli gli si av­vicinarono e, in disparte, gli dissero: «Dicci quando accadran­no queste cose, e quale sarà il segno della tua venuta e della fi­ne del mondo».

    Le prime prove
    sono paragonabili ai dolori del parto e vengono descritte con le immagini apocalittiche abituali. Gli attacchi contro i falsi profeti, così frequenti verso la fine del I sec., posso­no fornire la data di composizione di questo testo (Is 8,21; 13,8; 19,2; Ger 21,9; 34,17; Ez 5,12; Am 4,6-11; 8,8, Dn 2,28; Os 13,13; 2Cr 15,6; Mc 13,5-13; Lc 21,8-19).

    4Gesù rispose: «Guardate che nessuno vi inganni; molti ver­ranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno.
    6Sentirete poi parlare di guerre e di rumori di guerre. Guardate di non allarmarvi; è necessario che tutto que­sto avvenga, ma non è ancora la fine.
    7Si solleverà popolo con­tro popolo e regno contro regno; vi saranno carestie e terremo­ti in vari luoghi;
    8ma tutto questo è solo l’inizio dei dolori.
    9Allora vi consegneranno ai supplizi e vi uccideranno, e sarete odiati da tutti i popoli a causa del mio nome.
    10Molti ne reste­ranno scandalizzati, ed essi si tradiranno e odieranno a vicen­da. 11Sorgeranno molti falsi profeti e inganneranno molti;
    12per il dilagare dell’iniquità, l’amore di molti si raffredderà.
    13Ma chi persevererà sino alla fine, sarà salvato.
    14Frattanto questo van­gelo del regno sarà annunziato in tutto il mondo, perché ne sia resa testimonianza a tutte le genti; e allora verrà la fine.

    La più grande delle disgrazie
    era stata per i giudei la profana­zione del tempio operata da Antioco Epifane, quando aveva fat­to installare tra le sue mura una divinità straniera, provocando la rivolta dei Maccabei (1 Mac 1,54; Dn 9,27; 11,31; 12,11; ecc.). Qui ci si riferisce senza dubbio all’anticristo dell’Apocalisse. Viene fatta in seguito un’altra allusione ai falsi profeti della fine del secolo. Questo testo, come molti altri, è costellato di citazioni bibliche di cui indichiamo qui solo le principali (Mc 13,14-23; Lc 21,20-24).

    15Quando dunque vedrete l’abominio della desolazione, di cui parlò il profeta Daniele, stare nel luogo santo – chi legge com­prenda -,
    16allora quelli che sono in Giudea fuggano ai monti,
    17chi si trova sulla terrazza non scenda a prendere la roba di ca­sa,
    18e chi si trova nel campo non torni indietro a prendersi il mantello.
    19Guai alle donne incinte e a quelle che allatteranno in quei giorni.
    20Pregate perché la vostra fuga non accada d’in­verno o di sabato.
    21Poiché vi sarà allora una tribolazione grande, quale mai av­venne dall’inizio del mondo fino a ora, né mai più ci sarà.
    22E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salvereb­be; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati.
    23Allora se qualcuno vi dirà: Ecco, il Cristo è qui, o: È là, non ci cre­dete.
    24Sorgeranno infatti falsi cristi e falsi profeti e faranno grandi portenti e miracoli, così da indurre in errore, se possibi­le, anche gli eletti.
    25Ecco, io ve l’ho predetto.

    La venuta del figlio dell’uomo
    non sarà qualcosa di misterioso, bensì di evidente come il fulmine, che nella Bibbia accompagna i giudizi divini (Is 29,6). Tutti lo vedranno, così come i rapaci san­no scoprire da lontano la presenza dei cadaveri (Gb 39,30; Ez 39,17-29; Lc 17,23-24; Ap 19,17-18).

    26Se dunque vi diranno: Ecco, è nel deserto, non ci andate; o: È in casa, non ci credete.
    27Come la folgore viene da oriente e brilla fino a occidente, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo.
    28Dovunque sarà il cadavere, ivi si raduneranno gli avvoltoi.

    Dimensione cosmica di questo avvento
    (seguito dal v. 25). La nube è il segno abituale delle manifestazioni di Dio (Am 8,9; Is 13,9-10; 34,4; Dt 30,4; Zc 12,10; Dn 7,13-14; Mc 13,24-27; Lc 21,25-27).

    29Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, gli astri cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno sconvolte.
    30Allora comparirà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo e allo­ra si batteranno il petto tutte le tribù della terra, e vedranno il Fi­glio dell’uomo venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e gloria.
    31Egli manderà i suoi angeli con una grande tromba e raduneranno tutti i suoi eletti dai quattro venti, da un estremo all’altro dei cieli.

    Il momento della venuta del Regno è un segreto di Dio.
    (Is 51,6; Mc 13,28-32; Lc 21,29-33).

    32Dal fico poi imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina.
    33Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che Egli è proprio alle porte.
    341n verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo accada.
    35Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.
    36Quanto a quel giorno e a quell’ora, però, nessuno lo sa, nean­che gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre.

    Vegliare per non essere colti di sorpresa.
    (Gn 7,11-23; Mc 13,33-37; Lc 17,26-27 e 34-35).

    37Come fu ai giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo.
    38Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito, fino a quando Noè entrò nell’arca,
    39e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e inghiottì tutti, così sarà anche alla venuta del Figlio dell’uomo.
    40Allora due uomini saranno nel campo: uno sarà preso e l’altro lasciato.
    41Due donne macineranno alla mola: una sarà presa e l’altra lasciata.
    42Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà.
    43Questo considerate: se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si la­scerebbe scassinare la casa.
    44Perciò anche voi state pronti, per­ché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà.

    Parabola del servo vigilante. (Lc 12,32-46).

    45Qual è dunque il servo fidato e prudente che il padrone ha preposto ai suoi domestici con l’incarico di dar loro il cibo al tempo dovuto?
    46Beato quel servo che il padrone al suo ritorno troverà ad agire così!
    47In verità vi dico: gli affiderà l’ammini­strazione di tutti i suoi beni.
    48Ma se questo servo malvagio di­cesse in cuor suo: Il mio padrone tarda a venire,
    49e cominciasse a percuotere i suoi compagni e a bere e a mangiare con gli ubriaconi,
    50arriverà il padrone quando il servo non se l’aspetta e nell’ora che non sa,
    51lo punirà con rigore e gli infliggerà la sorte che gli ipocriti si meritano: e là sarà pianto e stridore di denti.

    25
    Parabola delle dieci vergini invitate a nozze.

    Vivete sempre nell’attesa di Cristo, lo sposo (Lc 12,35-38).

    1Il regno dei cieli è simile a dieci vergini che, prese le lo­ro lampade, uscirono incontro allo sposo.
    2Cinque di esse era­no stolte e cinque sagge;
    3le stolte presero le lampade, ma non presero con sé olio;
    41e sagge invece, insieme alle lampade, pre­sero anche dell’olio in piccoli vasi.
    5Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e dormirono.
    6A mezzanotte si levò un grido: Ecco lo sposo, andategli incontro!
    7Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade.
    8E le stolte dissero alle sagge: Dateci del vostro olio, perché le nostre lampade si spengono.
    9Ma le sagge risposero: No, che non abbia a manca­re per noi e per voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene.
    10Ora, mentre quelle andavano per comprare l’olio, arri­vò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa.
    11Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: Signore, signore, aprici!
    12Ma egli rispose: In verità vi dico: non vi conosco.
    13vegliate dun­que, perché non sapete né il giorno né l’ora.

    Parabola dei talenti.
    È necessario far fruttificare i doni di Dio (Lc 19,12-27 e nota).

    14Avverrà come di un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni.
    15A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, a ciascuno secon­do la sua capacità, e partì.
    16Colui che aveva ricevuto cinque talenti, andò subito a impiegarli e ne guadagnò altri cinque.
    17Così anche quello che ne aveva ricevuti due, ne guadagnò al­tri due.
    18Colui invece che aveva ricevuto un solo talento, andò a fare una buca nel terreno e vi nascose il denaro del suo pa­drone.
    19Dopo molto tempo il adrone di quei servi tornò, e volle regolare i conti con loro.
    20Colui che aveva ricevuto cin­que talenti, ne presentò altri cinque, dicendo: Signore, mi hai consegnato cinque talenti; ecco, ne ho guadagnati altri cinque.
    21Bene, servo buono e fedele, gli disse il suo padrone, sei stato fedele nel poco, ti darò autorità su molto; prendi parte alla gioia del tuo padrone.
    22Presentatosi poi colui che aveva rice­vuto due talenti, disse: Signore, mi hai consegnato due talenti; vedi, ne ho guadagnati altri due.
    23Bene, servo buono e fedele, gli rispose il padrone, sei stato fedele nel poco, ti darò autorità su molto; prendi parte alla gioia del tuo padrone.
    24Venuto in­fine colui che aveva ricevuto un solo talento, disse: Signore, so che sei un uomo duro, che mieti dove non hai seminato e rac­cogli dove non hai sparso;
    25per paura andai a nascondere il tuo talento sotterra; ecco qui il tuo.
    26Il padrone gli rispose: Servo malvagio e infingardo, sapevi che mieto dove non ho seminato e raccolgo dove non ho sparso;
    27avresti dovuto affida­re il mio denaro ai banchieri e così, ritornando, avrei ritirato il mio con l’interesse.
    28Toglietegli dunque il talento, e datelo a chi ha i dieci talenti.
    29Perché a chiunque ha sarà dato e sarà nell’abbondanza; ma a chi non ha sarà tolto anche quello che ha.
    30E il servo fannullone gettatelo fuori nelle tenebre; là sarà pianto e stridore di denti.

    Il Regno è per coloro che praticano l’amore servendo.

    Molti si stupiscono di aver incontrato o rifiutato Cristo nella persona dei fratelli: Gesù si identifica con chiunque si trovi in necessità (Ez 34,17; Is 58,5-8; Gb 22,6; Sir 7,35; Dn 12,2; Sap 3,1-9).

    31Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria con tutti i suoi angeli, si siederà sul trono della sua gloria.
    32E saranno riunite davanti a lui tutte le genti, ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri
    33e porrà le pe­core alla sua destra e i capri alla sinistra.
    34Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fon­dazione del mondo.
    35Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero fore­stiero e mi avete ospitato,
    36nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi.
    37Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo ve­duto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti ab­biamo dato da bere?
    38Quando ti abbiamo visto forestiero e ti abbiamo ospitato, o nudo e ti abbiamo vestito?
    39E quando ti abbiamo visto ammalato o in carcere e siamo venuti a visitarti?
    40Rispondendo, il re dirà loro: In verità vi dico: ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più pic­coli, l’avete fatto a me.
    41Poi dirà a quelli alla sua sinistra: Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli.
    42Perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare; ho avuto sete e non mi avete dato da bere;
    43ero forestiero e non mi avete ospitato, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato.
    44Anch’essi allora risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo visto affamato o assetato o forestiero o nudo o malato o in car­cere e non ti abbiamo assistito?
    45Ma egli risponderà: In verità vi dico: ogni volta che non avete fatto queste cose a uno di que­sti miei fratelli più piccoli, non l’avete fatto a me.
    46E se ne an­dranno, questi al supplizio eterno, e i giusti alla vita eterna».

    PRINCIPALI TESTI BIBLICI RIGUARDANTI LA VENUTA INTERMEDIA DI GESU’:

    • Lc 18, 8 :”Ma il Figlio dell’uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?”;

    • Mt 26,64 :”…Io (Gesù) vi dico : ;

    • At 1, 11 :” Questo Gesù….tornerà un giorno allo stesso modo in cui l’avete visto andare in cielo”.

    • Ap 20,4-6: “ Essi ripresero vita e regnarono con Cristo mille anni”;

    • Mt 6, 10: “ Venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra”;

    • Mt 24, 30 : “ Allora comparirà nel cielo il Segno del Figlio dell’uomo e allora si batteranno il petto tutte le tribù della terra, e vedranno il Figlio dell’uomo venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e Gloria”.;

    • Mt 24, 40-41 :”(Alla Venuta del Figlio dell’uomo): Allora due uomini saranno nel campo:uno sarà preso e l’altro lasciato”.

    • Lc 22, 17-18:” E preso un calice, rese grazie e disse: “Prendetelo e distribuitelo tra voi, poichè vi dico: da questo momento non berrò più del frutto della vite, finchè non venga il Regno di Dio” (testo molto chiaro in cui si fa riferimento ad un Regno di Dio anche su questo mondo). [Testo indicato dai Mess.Divina Sap.).

    • Lc 21, 27-28 : “Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire su una nube con potenza e gloria grande. Quando cominceranno ad accadere queste cose, alzatevi e levate il capo, perché la vostra liberazione è vicina”;

    • 1 Gv 2, 28: “E ora , figlioli, rimanete in Lui, perché possiamo aver fiducia quando apparirà…”.

    • Eb 9, 28 : “…Cristo. Dopo essersi offerto una volta per tutte allo scopo di togliere i peccati di molti, apparirà una seconda volta, senza alcuna relazione col peccato, a coloro che l’aspettano per la loro salvezza”;

    • Ap 1, 7 : ” Ecco, viene sulle nubi ed ognuno lo vedrà; anche quelli che lo trafissero e tutte le nazioni della terra si batteranno per lui il petto”;

    • I Cor 15, 24-25”..poi sarà la fine, quando Egli consegnerà il regno a Dio Padre, dopo aver ridotto al nulla ogni principato e ogni potestà e potenza. Bisogna infatti che egli regni finchè non abbia posto tutti nemici sotto i suoi piedi”;

    • At 3, 21:” Egli (Gesù) dev’esser accolto in cielo fino ai tempi della Restaurazione di tutte le cose”;

    • Dn 7, 13-14 : “Guardando ancora nelle visioni notturne, ecco apparire, sulle nubi del cielo, uno simile ad un figlio di uomo; giunse fino al vegliardo e fu presentato a lui, che gli diede potere, gloria e regno; tutti i popoli, nazioni e lingue lo servivano; il suo potere è un potere eterno, che non tramonta mai, e il suo regno è tale che non sarà mai distrutto” ;

    • 1 Ts 4, 15-17, assieme a 2 Ts 2, 3-12; 2 Ts 1, 6-8;

    • Gv 14,3; Ap 17,14; Lc 17,34-35 ; Ap 22 17.20 : “Vieni, Signore Gesù”.

  19. Se il papa fosse davvero il falso profeta dovrebbe anticipare la venuta dell’anticristo e come minimo dovrebbe ricordarci che Cristo sta per ritornare, non mi risulta che ne stia parlando. Noi dobbiamo valutare i frutti e per il momento i frutti non sono cattivi. Si parla del fulmine che ha colpito la cupola la sera delle dimissioni di Benedetto, potrebbe significare la fine del male nel Vaticano e l’inizio di un nuovo periodo. Anche satana è figlio di Dio.

  20. Caro Marco, il problema dei seguaci di questa pseudoveggente è che “vanno per conto loro”: hai voglia a mettergli davanti i molti punti in cui quelle pseudorivelazioni CONTRASTANO col Magistero. Hai voglia a dirgli che la rinuncia di Benedetto è stato un grande atto d’umiltà e di buonsenso. Hai voglia a dirgli che Francesco è stato regolarmente eletto, e che i frutti prodotti dal suo pontificato sono già tanti e tangibili.

    Siccome la falsa veggente aveva detto che il Papa dopo Benedetto sarebbe stato anticristico, ecco che si affannano per “dimostrare” che Francesco fa questo, piuttosto che fare quello; oppure che non fa questo, ma dovrebbe fare quello; eccetera…

    Una CHIARISSIMA dimostrazione del fatto che costoro NEPPURE LEGGONO gli interventi altrui, sta proprio nella frase: “per quanto riguarda il Vangelo come si fa a dire che è solo spirituale”, quando io avevo scritto: “Ho semplicemente detto che i Vangeli non possono essere presi per un esatto resoconto storico, trattandosi principalmente di un insegnamento spirituale”.

    Io ho affermato che i Vangeli trattano SOPRATTUTTO l’aspetto spirituale; mai ho detto che i Vangeli trattano SOLO l’aspetto spirituale.

    Tutti costoro – e lo ripeto per l’ennesima volta -, staccandosi da Francesco, e attaccandolo da varie angolazioni, stanno appunto facendo il gioco del Maligno: lo SCISMA che sicuramente ci sarà, sarà dovuto anche a loro.

    Gesù, su questa terra, continua a governare il Suo popolo MEDIANTE PIETRO: questo è scritto CHIARISSIMAMENTE nei Vangeli. Se ci si stacca da Pietro, si fa parte di un TRALCIO MORTO, che ad altro non serve se non a essere gettato nel forno e bruciato.

    E non bastano le molte occasioni in cui vediamo Francesco e Benedetto “darsi la mano a vicenda”; non basta l’enciclica “a quattro mani”, in cui Francesco ha umilmente fatto suo il lavoro del predecessore. Nulla basta, a costoro…

    Dicono che il Papa è uno solo: e infatti il Papa è Francesco.
    UNO SOLO è il Papa che governa: e ringraziando Iddio Francesco è molto umile, e spesso si serve del predecessore come “consigliere di fiducia” (non lo dico io, questo, ma i più stretti collaboratori di Francesco).

    Nulla serve, a chi ama le favolette e, nella sua superbia (perché questo è, e non altro), RITIENE di poter fare MEGLIO dello Spirito Santo: il Quale, mediante i Cardinali riuniti in conclave, ha scelto Francesco. E che sia stata una scelta ottimale, lo stiamo vedendo giorno per giorno, con i tanti che si riaccostano ai Sacramenti, dopo lustri e decenni.

    Quando manca l’umiltà, ogni dialogo cade in partenza.

  21. @ Marco
    speravo lo facesse Gustavo … di riprendere quello che hai scritto…

    “Anche satana è figlio di Dio.”

    satana deriva dal singificato ebraico di “avversario” avversario di Dio
    Lui, Lucifero creatura di Dio in puro spirito tra le più belle mai create si è rifiutato di sottomettersi all’adorazione del Dio che si annienta in un corpo umano, Gesù Cristo
    questo atto si superbia ha fatto si che Dio allontanasse Lucifero, divenuto satana, e i Suoi angeli caduti in un luogo di tenebre appositamente creato per Lui e per tutti gli esseri umani che lo seguono

    quindi satana non ha niente a che fare con i figli di Dio …
    ne è illimitatamente geloso e il suo odio è talmente tale e tanto da adoperarsi per creare così tanta confusione nel mondo da attivare dei peccati di cui molri uomini credono di non essere responsabili … perchè la loro cecità, cretata da satana, li porta nella fossa eterna…

    questo è quello che verrà fatto nella Nuova Religione Mondiale…
    tutti credono di pregare l’Onnipotente Dio ma il culto vero all’inreno di quella chiesa che
    presto verrà eretta a Roma come simbolo della Nuova Religione Mondiale ad opera del Nuovo Ordine Mondiale sotto legida della massoneria gesuita e dei satanaisti (vedi Archeosofia e New Age) cioè il culto dell’uomo-dio che fa dinta di essere umile e timorato di Dio perchè basta a se stesso e perchè si autocondona peccati che grisano orrore agli occhi di Dio… vedi matrimoni davanti all’altare tra gente dello stesso sesso!!!

    non voglio fare terrorismo se non volete leggere i veggenti i mistici o i profeti degli ultimi tempi andate a leggere l’Apocalisse di Giovanni…
    o il vangelo secondo Matteo (24 e 25) “… l’abominio della desolazione in luogo santo, ci cui parla il profeta Daniele..”
    le profezie sono le solite, i messaggi autentici non modificano una virgola di ciò che ha setto Gesù nei vangeli, quello che fanno è mettere in guardia dal caos creato da satana e dai suoi seguaci (vesi il fallimento delle banche, c’è dietro l’Anticristo che presto si presenterà al mondo come salvatore e come Gesù Cristo, ma lui non è neppure un figlio di Dio… E’ FIGLIO DI SATANA!!! ATTENZIONE…) per racimolare più anime possibile da buttare all’inferno e rendere il più possibile vano il cuento Sacrificio di nostro Signore Gesù Cristo…
    quella che stiamo vivendo è una guerra spirituale dove la maggior parte delle anime sono narcotizzate e adormantate sui propri peccati … allora il buon Dio presto ci farà un grande dono prima della Seconda Venuta di Gesù per il Nuovo Paradiso in terra… il Grande Avvertimento … una presa si coscienza dei nostri peccati per mettersi a posto cioè divenire degni di varcare i cancelli della Nuova Vita Eterna promessa da Gesù… in quei momenti è bene chiedere umilmente perdono a Gesù a chiedere la Sua Misericordia … non solo accettare di buon grado la sofferenza della purificazione che per molti sarà una prova durissima!!!
    per ostacolare i Veri Credenti e i veri Seguaci di Cristo presto sarà modificata e messa da parte la Santa Comunione così come la conosciamo … tutto questo per cercare di allontanare i Veri seguaci di cristo al Suo Corpo Mistico in terra, i Suoi tabernacoli che custodiscono il Pane della Salvezza, il Santissimo Sacramento!!!
    chi ha orecchi per intendere …

    ….il mio suggerimento è pregare, pregare, pregare con cuore umie e contrito per il discernimento e perchè lo Spirito Santo ci guidi nel percorso della Verità che è
    Gesù Cristo!!!

    io non ti offendo Gustavo, ti rispetto se hai scelto di seguire Bergoglio…
    ma nessuno mi dice come mai un Papa eletto dallo Spirito Santo, Vicario di Cristo si dimette …. e tutti dicono che un grande atto di umiltà e di responsabilità…!!!
    ma di cosa stiamo parlando di un sindaco o di un polito o del responsabile della Chiesa di Pietro in terra!!!
    un Papa è eletto fino alla morte! Papa Giovanni Paolo II neppure riusciva a parlare negli ultimi tempi della malattia eppure era l’Unico Papa in terra!!!
    come dice Gesù la vostra logica e il vostro raziocinio vi orteranno alla perdizione …
    le giustificazioni su Bergoglio e sui peccati che non sono più peccati porteranno all’inferno più persone della rena del mare…
    io non vorrei andarci… per questo cerco di stare lontano da ciò che è la distorzione della realtà giustificata e discorsi!
    il fatto è che Papa Benedetto è stato costretto a mettersi da parte dai massoni in Vaticano!!!!

    il giorno 29 giugno del 1963 nella Cappella Paolina è stata celebrata una messa di intronizzaione di Lucifero in Vaticano, inaugurata l’era di satana che dir si voglia …collegata ad una messa negli USA …

    http://www.ilfoglio.it/soloqui/4529
    http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo502303.shtml

    ricordarsi sempre che i Veri Seguaci di Gesù Cristo sono umili e misericordiosi con tutti non giudicano e pregano incessantemente per i loro aguzzini come Gesù ha insegnato tramite la Sua vita terrena e poi ha comandato loro!

  22. @anawin

    “@ Marco
    speravo lo facesse Gustavo … di riprendere quello che hai scritto…”
    “satana deriva dal singificato ebraico di “avversario” avversario di Dio
    Lui, Lucifero creatura di Dio in puro spirito tra le più belle mai create si è rifiutato di sottomettersi all’adorazione del Dio che si annienta in un corpo umano, Gesù Cristo
    questo atto si superbia ha fatto si che Dio allontanasse Lucifero, divenuto satana, e i Suoi angeli caduti in un luogo di tenebre appositamente creato per Lui e per tutti gli esseri umani che lo seguono
    quindi satana non ha niente a che fare con i figli di Dio …”

    Tutto giusto, quel che dici (vedi che, quando dici cose giuste, sono d’accordo con te?), ma non ho “ripreso” Marco, per il semplice motivo che non ero certo di quel che lui avesse voluto affermare, magari in forma non proprio corretta (ripeto: in questo hai pienamente ragione).

    Dal punto di vista della ribellione, Satana non ha a che fare coi “figli di Dio”, ossia con coloro che amano e adorano il Creatore di tutte le cose.
    Ma, dal punto di vista della creatura – creata appunto pure lei dal Creatore di tutte le cose – anche Satana è “sottomesso” a Dio; e la “libertà d’azione”, che Dio concede a Satana, è anch’essa volta al bene delle creature buone: tutto concorre al bene, per coloro che amano Dio.

    **
    “le profezie sono le solite, i messaggi autentici non modificano una virgola di ciò che ha setto Gesù nei vangeli”

    Vero, ma quelli che segui tu NON sono messaggi autentici: infatti dipingono – fra le altre cose – un Papa regolarmente eletto come anticristico. Ciò è in NETTO CONTRASTO con la Promessa di Gesù a Pietro, anch’essa contenuta nei Vangeli.

    E allora io continuo a seguire i Vangeli, e non gli sproloqui di una pseudoveggente.

    **
    “un Papa è eletto fino alla morte!”

    Ma davvero?
    E chi lo dice, questo? Tu, forse?

    È vero che un Papa regolarmente eletto rimane “ontologicamente” Papa (così come i Santi Papi che sono in Cielo, ai quali ogni fedele pensa come “Papi”, nonostante non governino più la Chiesa in terra); ma è altresì vero che un Papa, per motivi gravi (e questa “gravità” può deciderla solo la coscienza del Papa, non essendoci alcuno superiore a lui, sulla scala gerarchica), può decidere di rinunciare al governo della Chiesa.
    Il successivo Papa, regolarmente eletto, è Papa a tutti gli effetti, e governa LUI la Chiesa.

    **
    “Papa Giovanni Paolo II neppure riusciva a parlare negli ultimi tempi della malattia eppure era l’Unico Papa in terra!!!”

    Ma che bella scoperta!
    Solo che “dimentichi” di rilevare che, mentre GPII aveva Ratzinger, come valida spalla, Benedetto NON aveva alcun altro “Ratzinger”…

    Perciò, GPII si è “potuto permettere” di rimanere al suo posto; Benedetto XVI non ha potuto farlo.
    Proprio la sua volontà, che ha guardato al BENE della Chiesa, lo ha portato a rinunciare.

    **
    “le giustificazioni su Bergoglio e sui peccati che non sono più peccati porteranno all’inferno più persone della rena del mare…”

    Ma per favore: spezzettate e sminuzzate le parole del Papa, magari traendole direttamente da fonti sinistroidi, che hanno tutto l’interesse ad alterare il suo messaggio, e poi sproloquiate…

    **
    “il fatto è che Papa Benedetto è stato costretto a mettersi da parte dai massoni in Vaticano!!!!”

    E anche se fosse?
    Rimane il fatto che la sua rinuncia Benedetto l’ha fatta in piena coscienza. Al punto che il suo Magistero, già severo fino ad allora, è diventato se possibile ancor più severo, negli ultimi tempi del suo pontificato.
    E, col senno di poi, nessuno che non sia in malafede può dire che non ci abbia azzeccato.

    Lo Spirito opera grandemente dentro la Chiesa, alla faccia dei massoni e dei seguaci del Male in generale, e Francesco è la risposta del Divinissimo, per questi tempi di grande confusione spirituale.

    Tu vuoi ad ogni costo seguire la tua pseudoveggente?
    Nessun problema: hai una libertà, e puoi decidere di usarla come meglio credi.

  23. Abbiamo un unico Dio e satana è “sottomesso” al suo volere.

    In merito a papa Benedetto, senza fare polemica, riporto da wikipedia:
    Nel concistoro ordinario dell’11 febbraio 2013 ha annunciato la sua rinuncia «al ministero di vescovo di Roma, successore di San Pietro», con decorrenza della sede vacante dalle ore 20.00 del 28 dello stesso mese: da quel momento il suo titolo è diventato romano pontefice emerito o papa emerito mentre il suo trattamento è rimasto quello di Sua Santità.

  24. Caro Gustavo,

    a parte il tuo atteggiamento da ‘PROFESSORE’ che perdonami se te lo dico e ti prego di non offenderti … mi fa un pò sorridere… perchè la sapienza della Verità e la saggezza che ne deriva viene solo da Dio e dallo Spirito Santo che la dona non ai sapienti dichiarati ma agli umili di cuore… nemmeno Gesù la Verità e la Sapienza Divina incarnata aveva questo atteggiamento … ma ci ha insegnato l’umiltà con la Sua vita in terra…

    hai scritto:
    “Dal punto di vista della ribellione, Satana non ha a che fare coi “figli di Dio”, ossia con coloro che amano e adorano il Creatore di tutte le cose.
    Ma, dal punto di vista della creatura – creata appunto pure lei dal Creatore di tutte le cose – anche Satana è “sottomesso” a Dio; e la “libertà d’azione”, che Dio concede a Satana, è anch’essa volta al bene delle creature buone: tutto concorre al bene, per coloro che amano Dio.”

    non si capisce satana chi è e fa che cosa…

    satana si è ribellato a Dio e sa che il suo destino è segnato nell’inferno per l’eternità…
    per vendicarsi e per gelosia dell’infinito amore che il Padre Celeste ha per l’umanità sta facendo di tutto per sottrarre anime alla salvezza eterna donata agli uomini attraverso il cruento sacrificio della flagellazione e della crocificissione di nostro Signore Gesù Cristo …
    egli NON ha avendo nessun tipo di potere su di Lui, è uno sconfitto in partenza ma la partita che si sta giocando nel mondo non è si tipo materiale bensì SPIRITUALE…
    quante anime a Gesù e quante a satana…
    ad ognuno di noi la scelta..

    poi ripeto, per l’ennesima volta… io non ti offendo ma ti rispetto non vedo perchè un cristiano come ritengo che tu ti possa considerare non applica nemmeno la regola d’oro…vedi Matteo… Gesù parla a tutti in questi termini… non offendete gli altri nel Mio nome!!!

    ho amici atei, buddisti e via dicendo non condivido niente dei loro credo … ma hanno tutto il diritto di non essere offesi sai perchè? perchè sono figli di Dio che potrebbero pecedere me te e tanti altri in Paradiso… addirittura Gesù dice si farisei: ” le meretrici vi precederanno in Paradiso…”

    poi

    (“le profezie sono le solite, i messaggi autentici non modificano una virgola di ciò che ha setto Gesù nei vangeli”)

    Vero, ma quelli che segui tu NON sono messaggi autentici: infatti dipingono – fra le altre cose – un Papa regolarmente eletto come anticristico. Ciò è in NETTO CONTRASTO con la Promessa di Gesù a Pietro, anch’essa contenuta nei Vangeli.

    tutte le profezie concordano con l’avvento del Falso Profeta che porterà tutta la popolazione mondiale ad adorare la Bestia attraverso una Nuova Religione Mondiale con tanto di edificio di culto che sorgerà a Roma perchè egli è il servo dell’Anticristo (che non viena da Dio) figlio di satana… quindi Bergolgio non è l’Anticristo che sta da anni lavorando dietro le quinte… fallimento banche, guerre in Medio Oriente… ma presto si farè conoscere al mondo come uomo di pace …”quando sertirai dire ” pace e sicurezza” possiamo aspettarci i tre giorni di buio…
    quindi Bergolgio è il Falso Profeta e non l’Antiscristo che farà credere, facendo miracoli attraverso satana, di essere Gesù che è tornato sulla terra
    ma Gesù tornerà vittorioso a rivendicare il Suo Regno in terra per il Nuovo Paradiso sulla terra … e siamo in molti ti assicuro che lo aspettiamo in gloria perchè viene a liberarci dalla schiavitù di satana in questo mondo

    poi dici:

    “Tu vuoi ad ogni costo seguire la tua pseudoveggente?
    Nessun problema: hai una libertà, e puoi decidere di usarla come meglio credi.”

    i messaggi non sono della pseudoveggente Lei è un tramite come lo sono satti tutti i profeti della terra…
    ripeto ci andrei piano a tirare conclusioni drastiche che potrebbero portare le persone a bestemmiare contro lo Spirito Santo perchè come ben sai è l’unico peccato che non sarà perdonato!

    in sostanza …
    io non ti offendo…
    quello che io seguo non è il tramite della Parola di Dio ma la Parola stessa …
    posso comprendere il tuo atteggiamento di prudenza, Gesù stesso ci ha avvertito che ci sarebbero stati tempi di inganno… Paolo stesso dice che ci saranno tempi in cui la gente per prurito di ascoltare qualcosa anzichè ascoltare la Verità si volgeranno alle favole…

    per questo invito tutti gli uomini di buona volontà ad aprire il proprio cuore!

  25. @ Gustavo
    tu dici:
    ““il fatto è che Papa Benedetto è stato costretto a mettersi da parte dai massoni in Vaticano!!!!”

    E anche se fosse?
    Rimane il fatto che la sua rinuncia Benedetto l’ha fatta in piena coscienza. Al punto che il suo Magistero, già severo fino ad allora, è diventato se possibile ancor più severo, negli ultimi tempi del suo pontificato.
    E, col senno di poi, nessuno che non sia in malafede può dire che non ci abbia azzeccato.

    Lo Spirito opera grandemente dentro la Chiesa, alla faccia dei massoni e dei seguaci del Male in generale, e Francesco è la risposta del Divinissimo, per questi tempi di grande confusione spirituale.”

    è bene ricordare a tutti quanti qual’è sostanzialmente l’obiettivo della Massoneria ….
    DISTRUGGERE LA CHIESA CATTOLICA E APOSTOLICA cioè IL CORPO MISTICO DI GESU’ CRISTO in terra!!!

    e tu Gustavo NON provi orrore alla sola idea che un Papa venga messo da parte o obbligato alle dimissioni … perchè la Massoneria Gesuita (che nel frattempo ha formato intere generazioni di dirigenti in tutto il mondo, evidentemente seguaci della
    Bestia) ha messo il SUO PAPA per realizzare la NUOVA RELIGIONE MONDIALE al culto della BESTIA e NON di DIO!!!!!!!!!!!!!

    scusami per la franchezza, ma tutto ciò è SPAVENTOSO!
    perchè quandio si arriva a giustificare la Massoneria insidiatasi in Vaticano
    allora si comprende come ci sia bidogno di pregare giorno e notte senza sosta!!!

    i Cattolici sono iscritti alla Massoneria sono scomunicati…
    anche se come abbiamo visto anche a Berlusconi viene data la Comunione, nonostante sia un Massone da tanti anni…

    questa è la realtà delle cose
    e purtroppo i Veri seguaci di Gesù Cristo sanno fin dall’inizio, cioè da quando con cuore umile e contrito si sono rivolti al Padre Eterno per essere guidati abbandonanso le logiche e il razionicio di questo mondo infestato dal satana(il principe del mondo), si sono messi nelle mani di Dio e della Sua Divina Volontà con tutte le conseguenze che ne scaturiscono, odio e persecuzione…
    ma questa è anche la nostra gioia!

    Gesù dice che chi Lo ama seguirà i Suoi comandamenti, quindi esere seguaci di Cristo non si è leggendo dei messaggi per poi esserne d’accordo, anche perchè questi non spostano una virgola di ciò che è la Parola di Dio, ma vengono a noi per farci capire i momenti che stiamo vivendo … tipo avere due Papi (mai accaduto nelle storia!)
    ma bensì impostare la propria vita alla Sua Volontà!

    secondo te Gustavo, il Signore sarebbe contento che mi dengri perchè seguo i “Messaggi da Gesù” di Maria della Divna Misericordia?
    se Lui ci ammonisce di non giudicare nemmeno il peggior peccatore con anima nera come la pece perchè poterbbe divenire cancida come la neve ad opera della Sua Infinita Misericordia…

    come vedi qui si fa solo atto di superbia, ho ragione io … hai ragion e tu
    è sempre l’ego di cui si parla
    io voglio essere un’ameba perchè in effetti lo sono davanti al mio Signore che si è fatto crocifiggere volontariamente al posto mio!!!

    i questo mondo di egosti vengono glorificati i famosi egosti parte dei quali hanno venduto l’anima al diavolo in cambio di successo potere e denaro…
    il demonio sa quali sono i punti deboli degli uomini, entra con il senso (sesso) e con la gola… guardati intorno e vedi come è impostata la società, fino ad arrivare all’attacco spirituale da cui è molto difficile liberarsi se non con l’intervento di grazia della Vergine Maria e del Sacro Cuore di Gesù

    io posso fare testimonianza di questo e della mia nuova vita che ho nel cuore, niente di materiale è cambiato ma i miei occhi vedono la Verità donata dall’intervento Divino, dice Gesù: ” …senza di Me non siate niente.”
    E’ Lui adesso che guida la Mia Vita

    prima non ero niente…

    infatti in generale si vede che satana allontana le persone da Dio fino a fargli commettere un peccato mortale e poi possibilmente istigare la povera anima al suicidio!!!
    questo è quello che sta facendo nella società di oggi in maniera capillare.. ma nessuno vuole vedere che, ripeto, tutto quello che accade nel mondo è solo la battaglia per le anime!!!!!!!!!!!!

  26. @anawin
    “secondo te Gustavo, il Signore sarebbe contento che mi dengri perchè seguo i “Messaggi da Gesù” di Maria della Divna Misericordia?”.

    Ancora una volta, mostri di capire fischi per fiaschi, come già ti ha detto Annalisa. Molte volte ho risposto ai vari punti da te presentati: ora non lo farò più, perché vedo che tutto è inutile. Inutile, perché leggi alla tua maniera, e interpreti nel modo che più ti fa comodo.
    Contento tu…

    Circa il denigrarti, posto che non è la prima volta che mi dici una cosa del genere, io ti rispondo che, molto semplicemente, ti sto indicando un fosso: quel fosso in cui rischi di sprofondare, se umilmente non ammetti di avere le idee mooolto confuse (e in queste tue idee ci sono senz’altro pure delle cose buone, tipo la battaglia spirituale che non vediamo con gli occhi fisici, ma che è alla base delle brutte cose che accadono nel mondo di oggi), e non ti volgi al Catechismo e al Magistero.

    NESSUNO DI NOI ha la chiave interpretativa: dobbiamo perciò vagliare i potenziali “messaggi celesti”, alla luce di ciò che ci insegna Madre Chiesa. Questo è l’UNICO modo per evitare distorsioni.

    Tu fai parte di quelli che stanno preparando il futuro scisma: già vi siete “staccati” da Pietro (che attualmente è Francesco) e, se continuerete a rimanere staccati, diverrete uno dei tanti tralci secchi, non più uniti alla vera Vite, che è Cristo.
    Voi peccate CONTRO lo Spirito Santo, NEGANDO la Sua potente azione nella vita della Chiesa, incluso il Conclave.

    Chi non ha scaglie alle pupille, vede CHIARAMENTE che Francesco è un GRANDE DONO del Signore, per questi tempi bui. E vede che Francesco, spesso e volentieri, si confida con Benedetto. Voi dite che è tutta una farsa, che Francesco è “un falso buono”, ma in questo modo ammettete che pure Benedetto di fatto sta seguendo quel Papa che voi dite anticristico.

    Voi NEGATE il Vangelo: infatti è scritto nel Vangelo che Gesù ha dato LE CHIAVI a Pietro. E Pietro, lo ripeto, attualmente è Francesco.

    Non abbiamo mai avuto due Papi, è vero (nei fatti ne abbiamo comunque uno, quello che governa la Chiesa, e che è Francesco). Ma è pur vero che MAI la situazione della Chiesa e del mondo era stata così grave, da Adamo in poi. A tempi straordinari, mezzi straordinari. E Dio sia lodato, anche per ciò!

    Se ancora vuoi pensare che io ti stia denigrando, fai pure. Il malato spesso se la prende col medico, perché la medicina somministrata è troppo amara…

  27. @chi vuole rispondere

    Cosa mi dite in merito a queste dichiarazioni?

    1) Padre Pio ha detto che noi non siamo gli unici essere viventi nell’universo.
    2) Padre Pio credeva alla Madonna di Garabandal.
    3) La Madonna disse a Conchita Gonzales che lei, nel periodo delle apparizioni, era venuta sulla Terra con una di quelle sfere luminose che apparivano in cielo.
    4) Molti cattolici dicono che queste sfere provengono da satana.
    5) Il Vaticano non ufficialmente ha confermato che esistono altri esseri nell’universo.
    6) Papa Giovanni XXIII aveva avuto un incontro con questi esseri, ci sono stati testimoni.
    7) Giovanni Paolo II credeva a Medjugorje.
    8) A Medjugorje ora credono in pochi.

    Mi piacerebbe sapere come se ne viene a capo.

  28. @Marco
    1) Padre Pio ha detto che noi non siamo gli unici essere viventi nell’universo.

    Questa frase è stata messa in bocca a Padre Pio da coloro che sostengono i tanti falsi veggenti, i quali parlano di altri esseri intelligenti nel cosmo. Esseri dai quali, tra l’altro, verrebbe la salvezza (non da Cristo, dunque, ma da questi “fratelli cosmici”).

    **
    2) Padre Pio credeva alla Madonna di Garabandal.

    Anche qui, c’è sempre il problema di avere fonti attendibili.
    Comunque, il Messaggio di Garabandal non contiene errori teologici e/o dogmatici, dunque può essere seguito senza problemi.

    **
    3) La Madonna disse a Conchita Gonzales che lei, nel periodo delle apparizioni, era venuta sulla Terra con una di quelle sfere luminose che apparivano in cielo.

    Molte volte Maria viene preannunciata da lampi o sfere luminose: che sono cosa completamente diversa dalle “lucette” di cui si parla al punto successivo.

    **
    4) Molti cattolici dicono che queste sfere provengono da satana.

    Se il Satanasso riesce a far perdere tempo dietro ai “dischi volanti”, è proprio allo scopo di distogliere il fedele dall’approfondimento del Catechismo, e del Magistero in generale. Si perde tempo dietro curiosità vane, e si studia poco, e si prega ancor meno…
    Inoltre, queste “sfere luminose” danno ampio appiglio agli pseudoveggenti, i quali predicano la salvezza portata dai “fratelli cosmici”.

    **
    5) Il Vaticano non ufficialmente ha confermato che esistono altri esseri nell’universo.

    A meno che delle creature aliene si manifestino “senza ombra di dubbio”, non si vede perché il Vaticano dovrebbe confermare o smentire.
    Allo stato attuale, questo è un discorso che lascia il tempo che trova.

    **
    6) Papa Giovanni XXIII aveva avuto un incontro con questi esseri, ci sono stati testimoni.

    Testimoni? Quali? Sono attendibili?
    Il problema è sempre il medesimo: se vi fossero fonti attendibili, questo dilemma sarebbe stato risolto da tempo…

    **
    7) Giovanni Paolo II credeva a Medjugorje.

    Vero.

    **
    8) A Medjugorje ora credono in pochi.

    E chi lo dice?
    Piuttosto, il problema è un altro: molti vanno a Medjugorje “in vacanza”, e sono relativamente pochi coloro che si lasciano toccare “nel cuore” dal quel luogo santo.
    Prova ne è che la spiritualità italiana, che dopo trent’anni di pellegrinaggi dovrebbe essere “completamente rinnovata”, in realtà langue.

    Questo si riallaccia a quanto disse la Vergine: anche dopo aver visto il Segno, molti continueranno a non credere.
    Per credere occorre quella “buona volontà” di cui parlarono gli Angeli, la notte di Natale… ma la buona volontà “costa”, e dunque…

  29. @Gustavo
    Ti ringrazio per le tue risposte ma ho l’impressione che le tue siano opinioni che non possono smentire quello che ho detto.
    Cosa intendi per fonte attendibile? I
    Premessa: io di Garabandal ho parlato di sfere luminose,non ho detto lucette, fulmini, soli roteanti o astronavi cosmiche che provengono da chissà dove.

    1) Dal libro Così parlò Padre Pio:
    Padre, dicono che negli altri pianeti ci sono altre creature di Dio!”
    “E che vorresti che non ci fossero, che l’Onnipotenza di Dio si limitasse al piccolo pianeta Terra? E che, vorresti che non ci fossero altre creature che amano il Signore?” (Padre Pio)

    “Ho pensato che la Terra è un niente, di fronte agli astri e tutti gli altri pianeti.”
    “Eh! sì, e noi usciti dalla Terra siamo nulla. Il Signore non avrà certo ristretto la sua gloria a questo piccolo pianeta. In altri ci saranno degli esseri che non avranno peccato come noi.” (Padre Pio)

    “edizione curata da Don Nello Castello
    IMPRIMATUR Vicenza, 14/6/74”

    2) Testimone vivente http://www.youtube.com/watch?v=9W6B_xNaQyA dal minuto 31:00

    3) Come da mia premessa.

    4) La tua risposta contraddice la tua data al punto 3

    5) Padre Balducci è una fonte attendibile e ha detto che esistono altri esseri nell’universo, credergli o no è puramente soggettivo.
    Padre José Luis Funes, gesuita argentino, due lauree (una in astrofisica ed una in teologia) afferma: “gli extraterrestri esistono e sono nostri fratelli”. E’ noto per avere osservato e fotografato (assieme a Michele Cappellari) le galassie S0-Sa nel maggio del ’99 e soprattutto è stretto collaboratore di padre Coyne, il gesuita che segue il progetto SETI per conto del Vaticano. Funes fa parte del VATT (Vatican Advanced Technology Telescope), la sezione del Gruppo i Ricerca dell’Osservatorio Vaticano, di stanza a Tucson, Arizona, nell’ambito del progetto “Stargate”.

    Padre Consolmagno, gesuita e astronomo della «Specola vaticana»: «L’amore di Cristo abbraccia il nostro pianeta e tutti gli altri esseri». Il gesuita-astronomo confessa «Credo nell’esistenza degli Ufo»

    Guy Consolmagno, gesuita, astronomo, cinquantatreenne di Detroit divide il suo tempo fra la «Specola» di Castelgandolfo, antica sede degli astronomi vaticani, e Monte Graham, in Arizona, dove il Vaticano ha il suo Osservatorio astronomico (dotato del sistema ad infrarosso ‘LUCIFER’). Il titolo della sua ultima opera letteraria è eloquente: «Vita intelligente nell’universo? Fede cattolica e la ricerca di vita intelligente extraterrestre», scritto per rassicurare i cattolici «a non aver paura di queste domande. Quello che impariamo non rende nullo quello che già sappiamo».

    6) Ecco cosa scrisse il Sun, riportando le parole mai smentite di Loris Francesco Capovilla, segretario personale di Angelo Giuseppe Roncalli. Siamo nel Luglio 1961:

    “Li avevamo sopra le nostre teste. Luci. Erano luci colorate. Azzurro. Arancio. Ambra. Qualche minuto, e poi…”. E poi, accadde. L’imponderabile. L’impossibile. Ciò che è difficile anche da raccontare. E allora tutto d’un fiato. Le luci sono astronavi. Le astronavi sono dischi nel cielo turchino d’un pomeriggio qualunque a Castel Gandolo. Si muovono silenziose. Stanno. Per qualche minuto su quelle due figure inconfondibili che camminano fianco a fianco. Come persone qualsiasi.
    Poi il contatto. Una delle astronavi si stacca dalla stormo. Atterra. Si ferma “nel lato sud del giardino”. Il portellone si apre e dalla carlinga viene fuori qualcosa. E’ “assolutamente umano”. Solo che. Solo che… ha una luce intorno. Una luce che lo avvolge. Caddero in ginocchio. I due. Poi Lui si alzò e andò senza esitare verso l’Uomo. Verso quell’essere “assolutamente umano” avvolto da una luce tenue, delicata. Penetrante. Parlarono. “Per circa venti minuti”. Ma non si potevano sentire quelle voci. “Non sentii nulla”. Ma parlavano. Gesticolavano. Per venti minuti. 1200, infiniti, secondi. Poi l’Uomo voltò le spalle e se ne ritornò da dove era arrivato.
    Lui mi guardò. E pianse.”
    Aggiunse poi l’arcivescovo: “Per anni Roncalli si tenne dentro il ricordo di quel pomeriggio. E anche io ho rispettato il suo silenzio. Loro parlavano. E non mi chiesero di avvicinarmi. Era giusto così. Ma non potrò mai dimenticare le parole di sua santità quando l’Uomo si allontanò e scomparve con la sua astronave: i figli di Dio sono dappertutto. Anche se a volte abbiamo difficoltà a riconoscere i nostri stessi fratelli”.

    Trovi in rete anche l’intervista audio originale.

    7) Bene

    8) Condivido il tuo pensiero. L’operazione mediatica contro Medjugorje è creata appunto per screditare le veggenti. Il Vaticano non ha ancora ufficializzato le apparizioni, il Vaticano non ha rivelato il 3 segreto di Fatima nel 1960 e non ha rilevato solo in parte nel 2000. Stiamo parlando dello stesso Vaticano.

    Piccola domanda: visto che al punto 5 si fa riferimento ai gesuiti e visto che il papa è un gesuita, come si spiegano gli avvistamenti di alcune sfere di luce su piazza S.Pietro il 16/03/2013?
    Queste non sono dicerie, ci sono documenti video che lo confermano.

  30. @Marco
    **
    “@Gustavo
    Ti ringrazio per le tue risposte ma ho l’impressione che le tue siano opinioni”

    Vero: non ho certo la verità in tasca. Cerco di condurre ragionamenti, sulla base di quel che ho…

    **
    “che non possono smentire quello che ho detto.
    Cosa intendi per fonte attendibile?”

    Intendo una fonte scritta, una fonte che non dia adito a dubbi. Oppure una testimonianza in prima persona, e non da parte di terzi. Molto spesso, infatti, vuoi per la labilità dei ricordi, vuoi per altri motivi, si possono malamente riportare le cose, pur essendo in perfetta buona fede.

    **
    “Premessa: io di Garabandal ho parlato di sfere luminose,non ho detto lucette, fulmini, soli roteanti o astronavi cosmiche che provengono da chissà dove”

    Sì, sono stato io ad essere poco chiaro.
    Comunque, molti veggenti (parlo di quelli attendibili) dicono che generalmente Maria è “preannunciata” da globi (sfere) o lampi luminosi.

    **
    “1) Dal libro Così parlò Padre Pio:
    […]
    edizione curata da Don Nello Castello
    IMPRIMATUR Vicenza, 14/6/74”

    OK, grazie.
    Sicuramente Iddio, nella Sua infinità, ha creato altri mondi abitati, con flora e fauna.
    Il problema si pone nel momento in cui si parla di esseri intelligenti, liberi di intendere e di volere.
    Un cane può “amare” il suo padrone, e molte volte – dobbiamo dirlo – è più fedele il cane, rispetto a tante persone umane.
    Ma un cane non è sullo stesso piano della persona umana. Così come pure gli altri animali. Nella Genesi leggiamo che l’uomo è stato costituito re, sopra tutte le altre creature (animali e vegetali e minerali).

    Nell’episodio del Vangelo, in cui la “legione” (moltissimi diavoli), cacciata da Gesù, finì nei porci, in qualche modo si può “percepire” l’abisso del peccato. Sappiamo che una parte non esigua di Angeli, sottoposti alla prova (adorazione del Verbo umanato) da Dio, si ribellò: non serviam!

    Questi Angeli NON erano confermati in Grazia (infatti potevano peccare… e peccarono; la confermazione in Grazia avvenne dopo, per quegli Angeli che rimasero fedeli), MA godevano della visione diretta di Dio, in quanto puri spiriti.
    Eppure peccarono…

    La mera statistica – non serve “scomodare” la fede, in questo caso -, e anche il buonsenso, ci dicono che, conferita la libertà d’arbitrio a delle creature (Angeli o uomini), una buona parte di loro sceglie “la via larga”… per il semplice motivo che è “la via più comoda”.

    Accadde con gli Angeli, e accade di continuo con gli uomini.

    Sappiamo che Gesù Si è incarnato su QUESTA nostra terra: col Suo Sacrificio ci ha resi figli adottivi di Dio.
    Nella Bibbia MAI si parla di altri esseri intelligenti, da altri pianeti.

    Ora il problema, nel caso esistessero queste creature “aliene”, è: chi le ha redente, posto che Gesù è morto “qui da noi”?

    A questa obiezione i sostenitori della tesi “ufologica” rispondono: si tratta di umanità che NON hanno bisogno di redenzione.

    Dunque: tutte quelle creature intelligenti MAI hanno peccato, neppur venialmente. Potremmo dire che si tratta di “altre umanità”, TUTTE composte da “Gesù e Maria”, posto che solo Gesù e Maria, durante la loro vita terrena, MAI hanno peccato.

    Questo, se non si è prevenuti, contrasta non solo col buonsenso, ma pure con la statistica.

    **
    “2) Testimone vivente http://www.youtube.com/watch?v=9W6B_xNaQyA dal minuto 31:00”

    OK. Ci credo (ci credevo già) anche io, in questo caso. Voglio dire: sulla base del solo Messaggio di Garabandal. Tanto meglio se vi sono pure testimoni del genere.

    **
    “3) Come da mia premessa”

    OK. Penso di essere stato più chiaro, qui sopra. Le “sfere luminose” sono testimoniate da vari veggenti attendibili.

    **
    “4) La tua risposta contraddice la tua data al punto 3”

    Non la contraddice: mi sono espresso poco chiaramente, come ho detto sopra (ti chiedo scusa, purtroppo non sempre è facile scrivere “bene”).

    Sfere luminose possono esservi SIA come preannuncio di Apparizioni mariane, sia come opera satanica. Non dimentichiamo che Satana scimmiotta (è lo scimmiottatore di Dio… e della Madonna), e scimmiotta bene. Molti veggenti, compresi quelli medjugorjani, hanno testimoniato che, in una o più occasioni, Satana si è mostrato “sotto forma di Maria”.

    Se Satana tenta di “replicare” la Madonna, non avrà problema alcuno a replicare delle “sfere luminose”.

    Dunque “l’apparenza” è simile (e in questo i punti 3 e 4 possono parere contraddittori), ma “la causa” viene da fonti (Maria, oppure Satana) “completamente opposte”.

    **
    “5) Padre Balducci è una fonte attendibile e ha detto che esistono altri esseri nell’universo, credergli o no è puramente soggettivo.
    Padre José Luis Funes, gesuita argentino, […]
    Padre Consolmagno, gesuita e astronomo […]
    Quello che impariamo non rende nullo quello che già sappiamo».”

    OK, grazie anche qui.
    Non sono però completamente d’accordo con l’ultima affermazione (“Quello che impariamo non rende nullo quello che già sappiamo”). Certo, quel che sappiamo non viene intaccato dall’esistenza o meno di creature intelligenti da altri pianeti.
    Ma, per i motivi espressi sopra, pone degli interrogativi teologici di portata tutt’altro che leggera: proprio nella seconda lettura di oggi (Col 1,15-20) San Paolo ci ricorda che “tutte le cose sono state create per mezzo di Lui e in vista di Lui”. Lui, Gesù, è IL CENTRO. E questo “centro” Si è incarnato su QUESTA nostra terra.

    Dunque: o gli eventuali “alieni” sono “creature di serie B”, posto che Cristo è venuto da noi, Si è incarnato da noi (col nostro corpo umano, cioè), e non da loro; oppure… sono talmente eccelsi da superare addirittura gli Angeli. Gli Angeli, infatti, hanno peccato direttamente contro Dio, in numero non indifferente.

    Io non posso certo avere risposte “sicure”: però mi pare abbastanza assurda, la seconda ipotesi.

    **
    “6) Ecco cosa scrisse il Sun, riportando le parole mai smentite di Loris Francesco Capovilla, segretario personale di Angelo Giuseppe Roncalli. Siamo nel Luglio 1961:
    […]
    Aggiunse poi l’arcivescovo: “Per anni Roncalli si tenne dentro il ricordo di quel pomeriggio. E anche io ho rispettato il suo silenzio. Loro parlavano. E non mi chiesero di avvicinarmi. Era giusto così. Ma non potrò mai dimenticare le parole di sua santità quando l’Uomo si allontanò e scomparve con la sua astronave: i figli di Dio sono dappertutto. Anche se a volte abbiamo difficoltà a riconoscere i nostri stessi fratelli”.
    Trovi in rete anche l’intervista audio originale”

    Il fatto che tali parole di Capovilla non siano state smentite, non può dare la sicurezza “al cento percento” che siano vere. Quante cose vengono messe in bocca ad altri, e per vari motivi mai vengono smentite…

    Comunque, se fossero vere, ci troveremmo a discutere la seconda ipotesi di cui sopra…

    **
    “7) Bene”

    OK 🙂

    “8) Condivido il tuo pensiero. L’operazione mediatica contro Medjugorje è creata appunto per screditare le veggenti. Il Vaticano non ha ancora ufficializzato le apparizioni, il Vaticano non ha rivelato il 3 segreto di Fatima nel 1960 e non ha rilevato solo in parte nel 2000. Stiamo parlando dello stesso Vaticano”

    Sì, purtroppo.
    Nonostante il prodigio del sole, Fatima è stata fortemente osteggiata da una parte dell’alta gerarchia.
    Il motivo è sempre il solito.

    Dal Vecchio Testamento noi leggiamo che Iddio mandava i Suoi Profeti, ogni volta che la classe sacerdotale “deviava”, in maniera più o meno grave. I Profeti servivano a “richiamare” non solo il popolo, ma prima di tutto i sacerdoti.
    Logico che quei poveri (umanamente parlando) Profeti non se la passavano affatto bene: venivano perseguitati, e infine uccisi.
    Pure Gesù ha avuto la medesima sorte.

    E la medesima sorte, magari con “lapidazione metaforica” (ossia: non li ammazzano, ma li perseguitano e li “silenziano”, in varie maniere), si ripete anche nei confronti delle “voci” di oggi, ossia delle voci venute “dopo Cristo”.
    Giovanna d’Arco, Giovanni della Croce, Padre Pio, Suor Lucia di Fatima… tanto per dirne alcuni…

    Il motivo “solito” di cui sopra è anche “semplice” da capire. Una parte dell’alta gerarchia, che è marcia, NON gradisce che tale marcio venga additato al popolo. Non solo non VOGLIONO (tutta qui, sta la spiegazione: “non vogliono”) convertirsi, ma desiderano continuare lungo la via larga che si sono scelti.

    Perciò, ad esempio nel caso di Fatima, pur dovendo riconoscere la soprannaturalità dell’evento (come potevano negare il miracolo del sole, visto e testimoniato da decine di migliaia di persone, fra cui molti atei?), hanno poi tramato affinché quella “parte del segreto” che a loro interessava, ossia quella che parla dell’apostasia di una parte della Chiesa, rimanesse nascosta.

    In tale modo, purtroppo, hanno pure impedito che il Popolo di Dio pregasse per la conversione di questi alti prelati traditori. Un cerchio vizioso, dunque, che è praticamente una costante, soprattutto in questo ultimo secolo, il “secolo di Satana”, come ci ricorda la Madonna medjugorjana.

    **
    “Piccola domanda: visto che al punto 5 si fa riferimento ai gesuiti e visto che il papa è un gesuita, come si spiegano gli avvistamenti di alcune sfere di luce su piazza S.Pietro il 16/03/2013?
    Queste non sono dicerie, ci sono documenti video che lo confermano”

    No, no: se fossero solo dicerie (mi riferisco, ancor più in generale, ai numerosi “avvistamenti”, che accadono in tutto il mondo), il tutto si smorzerebbe da sé.

    Se queste “sfere” sono opera del Maligno, la spiegazione è quella che davo nell’altra risposta: distolgono da altre cose, più importanti.

    Se queste “sfere” sono opera di “alieni”, non si capisce perché tali esseri non si manifestino in maniera molto più chiara.

    Ma mi pare un sillogismo associare il Papa a queste “sfere”, solo perché lui è un gesuita. Comunque, rimane il fatto che non abbiamo prove incontrovertibili a favore o a sfavore.

  31. @Gustavo
    Ciao, ti ringrazio nuovamente per avermi risposto.

    “Vero: non ho certo la verità in tasca. Cerco di condurre ragionamenti, sulla base di quel che ho…”
    Ottimo, la verità ci renderà liberi.

    “Intendo una fonte scritta, una fonte che non dia adito a dubbi. Oppure una testimonianza in prima persona, e non da parte di terzi. Molto spesso, infatti, vuoi per la labilità dei ricordi, vuoi per altri motivi, si possono malamente riportare le cose, pur essendo in perfetta buona fede.”

    Si però possiamo essere ingannati anche da una fonte scritta, da una testimonianza diretta e in alcuni casi anche da dei video.
    Se iniziamo a ragionare corriamo il rischio di dubitare su tutto e, a mio modesto parere, perdiamo di vista quello che riteniamo vero, oltretutto ciò che riteniamo vero non è detto lo sia.

    “Comunque, molti veggenti (parlo di quelli attendibili) dicono che generalmente Maria è “preannunciata” da globi (sfere) o lampi luminosi.”

    Le apparizioni di Garabandal non sono state ufficializzate e questo mi fa dubitare parecchio sul Vaticano (gli uomini che governano nell’ombra)

    “Sicuramente Iddio, nella Sua infinità, ha creato altri mondi abitati, con flora e fauna.
    Il problema si pone nel momento in cui si parla di esseri intelligenti, liberi di intendere e di volere.
    Un cane può “amare” il suo padrone, e molte volte – dobbiamo dirlo – è più fedele il cane, rispetto a tante persone umane.
    Ma un cane non è sullo stesso piano della persona umana. Così come pure gli altri animali. Nella Genesi leggiamo che l’uomo è stato costituito re, sopra tutte le altre creature (animali e vegetali e minerali).”

    Vedi, tu hai escluso l’esistenza di vita intelligente, un animale usa solo l’istinto per cui non sa distinguere il bene dal male.
    Padre Pio, secondo me, parlava proprio di essere intelligenti che conoscono il male e hanno deciso di sconfiggerlo.
    Una frase che ci hanno sempre detto è che noi siamo qui di passaggio, la vita qui potrebbe essere una scuola dove imparare a sconfiggere il male ma ahimè questa interpretazione si avvicina molto alle teorie dei fratelli cosmici.

    “Sappiamo che Gesù Si è incarnato su QUESTA nostra terra: col Suo Sacrificio ci ha resi figli adottivi di Dio.”

    Gesù si è incarnato sulla Terra ma dove era e dove è adesso?

    “Nella Bibbia MAI si parla di altri esseri intelligenti, da altri pianeti.”

    Vero ma ci sono moltre frasi che vanno interpretate: la casa di mio padre ha molte stanze. Gesù tornerà nello stesso modo in cui è andato via cioè dal cielo. Poi si parla di carri di fuoco volanti. Ho visto dei dipinti della Madonna di secoli fà dove appaiono astronavi o oggetti non identificati. Se poi andiamo a vedere i reperti egizi, assiri, sumeri e maya ne scopriremo delle belle.

    “Ora il problema, nel caso esistessero queste creature “aliene”, è: chi le ha redente, posto che Gesù è morto “qui da noi”?”

    Io potrei risponderti che Gesù si sarebbe potuto incarnare anche in altri pianeti e non è detto che sia morto per loro.
    Questo non possiamo saperlo, lo sapremo solo se inizieremo a mettere in pratica gli insegnamenti di Gesù.
    Noi generalmente non facciamo caso al contenuto del messaggio ma facciamo caso a chi esprime il messaggio, tu stesso ha valutato se lo fonti erano attendibili o meno. Se sono attendibili ok, non sono attendibili le escludi. Questo è un processo mentale che nulla a che vedere con gli insegnamenti di Gesù.

    “OK. Ci credo (ci credevo già) anche io, in questo caso. Voglio dire: sulla base del solo Messaggio di Garabandal. Tanto meglio se vi sono pure testimoni del genere.”

    Tu credi che a Garabandal è apparsa davvero la Madonna?
    Credi che abbia detto davvero che dopo Giovanni XXIII ci sarebbero stati soli altri 3 papi?
    Credi che la Madonna possa far morire un prete perchè ha visto il miracolo che ci sarà a Garabandal?
    Credi a tutto o credi solo in parte?

    “Non la contraddice: mi sono espresso poco chiaramente, come ho detto sopra (ti chiedo scusa, purtroppo non sempre è facile scrivere “bene”).”

    Non c’è bisogno di chiedere scusa, casomai la colpa è mia che ho frainteso il tuo discorso.

    “Se Satana tenta di “replicare” la Madonna, non avrà problema alcuno a replicare delle “sfere luminose”.”

    Non credo che Satana possa e voglia replicare la Madonna, satana può presentarsi come una donna, come un angelo luminoso ma dubito fortemente che si presenti come la madre di Gesù.

    “Gli Angeli, infatti, hanno peccato direttamente contro Dio, in numero non indifferente.”
    Potremmo essere anche noi questi angeli peccatori, non lo sappiamo.

    “No, no: se fossero solo dicerie (mi riferisco, ancor più in generale, ai numerosi “avvistamenti”, che accadono in tutto il mondo), il tutto si smorzerebbe da sé.”

    Trovo curioso che siano gesuiti quelli che hanno confermato l’esistenza di vita su altri pianeti.

    “Se queste “sfere” sono opera del Maligno, la spiegazione è quella che davo nell’altra risposta: distolgono da altre cose, più importanti.”
    Se queste “sfere” sono opera di “alieni”, non si capisce perché tali esseri non si manifestino in maniera molto più chiara”

    Se il papa comunicasse ufficialmente l’esistenza di vita in altri pianeti e che questi esseri ci visitano da tanto tempo, tu escluderesti che sia opera del maligno, giusto?
    Perchè?

  32. @Marco

    […]
    “Si però possiamo essere ingannati anche da una fonte scritta, da una testimonianza diretta e in alcuni casi anche da dei video.
    Se iniziamo a ragionare corriamo il rischio di dubitare su tutto e, a mio modesto parere, perdiamo di vista quello che riteniamo vero, oltretutto ciò che riteniamo vero non è detto lo sia.”

    Certo, ma è ancor (molto) più pericoloso prendere pedissequamente tutto quello che leggiamo o ascoltiamo.

    […]
    “Vedi, tu hai escluso l’esistenza di vita intelligente, un animale usa solo l’istinto per cui non sa distinguere il bene dal male.”

    Sì: almeno non sa distinguere, nella misura in cui può farlo la persona umana.

    **
    “Padre Pio, secondo me, parlava proprio di essere intelligenti che conoscono il male e hanno deciso di sconfiggerlo.”

    Appunto: secondo te.
    Io, per i motivi che ti ho espresso nell’altra risposta, preferisco pensare il contrario.

    **
    “Una frase che ci hanno sempre detto è che noi siamo qui di passaggio, la vita qui potrebbe essere una scuola dove imparare a sconfiggere il male ma ahimè questa interpretazione si avvicina molto alle teorie dei fratelli cosmici.”

    Purtroppo molti confondono i Novissimi, in particolare l’Inferno e il Paradiso (ma diciamo pure principalmente il Paradiso), con “altri mondi”. Mondi comunque “fisici”.

    Inferno e Paradiso, invece, sono certamente “fisici” (al Giudizio Universale ciascuno riavrà il suo corpo fisico, glorioso o dannato che sia), ma prima di tutto sono realtà spirituali. Se pensiamo il contrario, siamo contro il Catechismo.
    Ecco la necessità, che ripeto spesso, di avere punti fermi nel Magistero. Altrimenti ognuno può dire quel che vuole… e di fatto non si fa altro che accrescere la confusione.

    […]
    “Gesù si è incarnato sulla Terra ma dove era e dove è adesso?”

    A questo ti risponde il Catechismo di San Pio X:
    7. Dov’è Dio?
    Dio è in cielo, in terra e in ogni luogo: Egli è l’Immenso.

    Ciò non elimina il fatto che l’Incarnazione è avvenuta su QUESTA nostra terra.

    **
    ““Nella Bibbia MAI si parla di altri esseri intelligenti, da altri pianeti.”
    Vero ma ci sono moltre frasi che vanno interpretate:”

    Attenzione!
    L’interpretazione è un’arma a doppio taglio. Per buona misura, occorre NON estrapolare singole frasi, ma inserirle nel loro contesto. Sempre. Altrimenti scadiamo nel biblicismo…

    **
    “la casa di mio padre ha molte stanze. Gesù tornerà nello stesso modo in cui è andato via cioè dal cielo.”

    Certo, ma non dimenticare che Gesù “è qui”, essendo onnipresente; non dimenticare che appariva e spariva, dopo la Risurrezione. Il che è chiaramente indicativo di come Egli stia “su un altro piano”, che è appunto un piano principalmente spirituale.

    **
    Poi si parla di carri di fuoco volanti. Ho visto dei dipinti della Madonna di secoli fà dove appaiono astronavi o oggetti non identificati. Se poi andiamo a vedere i reperti egizi, assiri, sumeri e maya ne scopriremo delle belle.

    Ma torniamo sempre all’attendibilità delle fonti.
    Nella Bibbia è citato il carro di fuoco che rapì Elia. Ma è citato pure San Raffaele, che aiuta Tobiolo.
    Raffaele è un Angelo (un Arcangelo, per la precisione), non un alieno.
    Pure il carro di fuoco può avere spiegazione “angelica”.

    **
    ““Ora il problema, nel caso esistessero queste creature “aliene”, è: chi le ha redente, posto che Gesù è morto “qui da noi”?”
    Io potrei risponderti che Gesù si sarebbe potuto incarnare anche in altri pianeti e non è detto che sia morto per loro.”

    Ma di fatto non hai risposto. O non hanno peccato, i presunti alieni, e dunque sono superiori agli Angeli stessi; oppure hanno peccato… e chi li ha redenti?
    Li ha redenti Cristo, “da quaggiù”?
    E come mai, nella Bibbia, MAI si parla di questa cosa, che pure è importantissima, trattandosi della Salvezza di miliardi di creature aliene?

    Fino a prova contraria, preferisco pensare che: non se ne parla, perché l’argomento NON sussiste.
    Questo lo dico io. Altri potranno pervenire a conclusioni diverse.

    **
    “Questo non possiamo saperlo, lo sapremo solo se inizieremo a mettere in pratica gli insegnamenti di Gesù.”

    Non comprendo il nesso…
    Se pratichiamo gli insegnamenti di Gesù, otteniamo “risposte” circa gli alieni?

    **
    “Noi generalmente non facciamo caso al contenuto del messaggio ma facciamo caso a chi esprime il messaggio, tu stesso ha valutato se lo fonti erano attendibili o meno. Se sono attendibili ok, non sono attendibili le escludi. Questo è un processo mentale che nulla a che vedere con gli insegnamenti di Gesù.”

    E su quali basi dici una cosa del genere?
    Non dimenticare che Gesù, da Risorto, “apparve a molti”. Molti dunque Lo videro coi loro occhi, e potettero testimoniare.
    Dunque: è Gesù il primo che Si è fatto “toccare con mano”, altro che no.
    Ricorda cosa fece con l’incredulo Tommaso…

    Non roba campata per aria, dunque: ma testimoni che hanno “visto e toccato”.

    Chi me lo fa fare, a seguire roba non attendibile?
    Ce n’è già tanta, di roba buona, da studiare…

    **
    ““OK. Ci credo (ci credevo già) anche io, in questo caso. Voglio dire: sulla base del solo Messaggio di Garabandal. Tanto meglio se vi sono pure testimoni del genere.”
    Tu credi che a Garabandal è apparsa davvero la Madonna?
    Credi che abbia detto davvero che dopo Giovanni XXIII ci sarebbero stati soli altri 3 papi?
    Credi che la Madonna possa far morire un prete perchè ha visto il miracolo che ci sarà a Garabandal?
    Credi a tutto o credi solo in parte?”

    Debbo nuovamente scusarmi, per non essere stato esauriente.
    Chi prova a studiare Garabandal, si rende conto che è stato detto tutto, e il contrario di tutto. Anche qui è un problema, valutare la reale attendibilità delle fonti. Perciò, quando parlo di Messaggio di Garabandal, mi riferisco principalmente all’Avvertimento, ossia a uno “scuotimento di coscienze” che renderà gli uomini maggiormente consapevoli dell’esistenza di Dio (questo potrebbe – potrebbe, dico – avere attinenza anche col Segno sulla collina, a Medjugorje).
    Ciò è detto anche da altri veggenti affidabili (affidabilità significa che “possono” essere veri; non che sono “certamente” veri).

    Tutto il resto preferisco lasciarlo da parte: perché ho letto di tutto e di più, in merito… ed era tutto contraddittorio.
    Poi, le “profezie sui Papi” si sprecano… e mi pare che NESSUNA ci abbia davvero azzeccato. Perciò, preferisco lasciar perdere queste cose.

    […]
    “Non credo che Satana possa e voglia replicare la Madonna,”

    E qui ti sbagli: sono molti i veggenti che possono testimoniare in tale senso, compresi i veggenti medjugorjani.

    **
    “satana può presentarsi come una donna, come un angelo luminoso ma dubito fortemente che si presenti come la madre di Gesù.”

    Vale la risposta qui sopra.
    Non dimenticare che Satana voleva “il posto di Dio”… e che credi? Che ci abbia rinunciato?
    In realtà, da quando fu sprofondato nell’Inferno, ha continuato ad operare nel mondo (nei limiti permessi da Dio, chiaro), in una continua battaglia contro Dio.

    Nulla di diverso da un re, che muove guerra a un altro re, per impossessarsi del suo regno.

    […]
    “Trovo curioso che siano gesuiti quelli che hanno confermato l’esistenza di vita su altri pianeti.”

    Mah… può essere pure una semplice coincidenza…

    […]
    “Se il papa comunicasse ufficialmente l’esistenza di vita in altri pianeti e che questi esseri ci visitano da tanto tempo, tu escluderesti che sia opera del maligno, giusto?
    Perchè?”

    Rispondo dalla fine, dal “perché?”.

    Nella bimillenaria storia della Chiesa, MAI Iddio ha permesso al Papa, chiunque esso fosse, di dire baggianate (non dico che i Papi siano stati tutti santi, ok? Parlo del “messaggio”, non della “persona”). Del resto, la Promessa di Gesù a Pietro è ben chiara. Ed è il motivo per cui un vero cattolico rifiuta i “veggenti” che parlano contro il Papa, e contro Papa Francesco in particolare.

    Dunque: o il Papa non dirà mai che gli alieni esistono, oppure lo dirà, e in quel caso rivedrò le mie posizioni.
    Ma ho la “vaga impressione” che attenderò invano, questo “pronunciamento papale”…

  33. A Garabandal non si è parlato solo dell’Avvertimento, fa solo comodo credere all’avvertimento. Ci sono i video che testimoniano fatti reali, i messaggi non sono reali, non si vedono e non si toccano.
    Beati coloro che crederanno senza vedere, tu credi ad alternanza, mi spiace.

    Ma voi non fatevi chiamare maestro, perché uno solo è il vostro maestro: Il Cristo, e voi siete tutti fratelli. E non chiamate alcuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è vostro Padre, colui che è nei cieli. Né fatevi chiamare guida, perché uno solo è la vostra guida: Il Cristo. E il maggiore di voi sia vostro servo. Or chiunque si innalzerà sarà abbassato; e chiunque si abbasserà sarà innalzato.

    Credi al papa (guida e santo padre) ? Ok, quando nacque Gesù, nella stalla c’erano il bue e l’asinello?

  34. Ti riferisci forse a quanto scritto da Ratzinger, nei suoi libri su Gesù?
    Ma lui stesso aveva premesso che non si tratta di magistero infallibile…

    Non comprendo la “comodità” di credere all’Avvertimento; ho semplicemente detto che altri argomenti sono riportati in maniera contraddittoria (parlo appunto dei messaggi, non dei video), e preferisco non dar loro peso. Non ho detto che siano veri o falsi.

    Se paragoni la questione del bue e dell’asino (sciocchezzuole), a quella della Salvezza di miliardi di eventuali alieni, non comprendo quale sia il tuo metro di giudizio.

    Continui a citare spezzoni del Vangelo: cosa vorresti dire?
    Che siccome Gesù ha detto di non farsi chiamare maestro, o padre, o guida… non dobbiamo ascoltare la Gerarchia?
    Quella Gerarchia che Lui stesso ha strutturato, scegliendo Pietro e gli altri Apostoli?

    Questa è la mentalità di tutti quelli che dicono: Cristo sì, Chiesa no.

    Dici che i messaggi non si vedono e non si toccano: e allora?
    A parte il fatto che possiamo leggerli, o ascoltarli, come puoi paragonare i “fatti” ai “messaggi”, trattandosi di cose completamente diverse?

    Se continui ad andare per conto tuo, mi sta bene: ma non è possibile instaurare un dialogo corretto, in questa maniera.

  35. Il mio metro di giudizio è che se credo a Garabandal devo credere a tutto ciò che viene riportato su Garabandal perchè la Madonna non può permettere di far uscire fuori messaggi falsi (il Vaticano non ha ufficializzato Garabandal).

    Esatto, mi riferisco a quanto scritto da Ratzinger che se per te è uno sciocchezzuola per me non lo è. O c’erano o non c’erano. Maria Valtorta conferma che erano presenti.

    Lasciamo stare sti alieni, ho solo riportato testimonianze reali ma non appartengono a me.

    Con questo voglio dire che ci sono stati antipapi, papi buoni e papi santi. Bisogna vedere i loro frutti.
    Attendo il giorno in cui papa Francesco svelerà il terzo segreto di Fatima.

  36. Garabandal viene utilizzata anche nei messaggi della pseudoveggente. Da quando diavolo utilizza anche i messaggi e le apparizioni della Madonna?

  37. “la Madonna non può permettere di far uscire fuori messaggi falsi”

    Fin dai primordi del Cristianesimo, la Dottrina di Cristo fu distorta: che ci sarebbe di nuovo?
    Ciascuno di noi ha il libero arbitrio, il che implica – fra le altre cose – che ci sarà chi preferirà seguire la Menzogna, e distorcere ciò che è vero.

    **
    “Esatto, mi riferisco a quanto scritto da Ratzinger che se per te è uno sciocchezzuola per me non lo è. O c’erano o non c’erano. Maria Valtorta conferma che erano presenti.”

    Non comprendo che “grande importanza” possa avere, ‘sta cosa del bue e dell’asino. Comunque sì: Maria Valtorta conferma che c’erano.

    **
    “Attendo il giorno in cui papa Francesco svelerà il terzo segreto di Fatima.”

    Non comprendo il nesso…
    Il terzo segreto è già stato “svelato” da Ratzinger, nella Via Crucis del 2005.
    Non è che una “versione ufficiale ed esplicita” muterebbe le cose, al punto in cui siamo…

    **
    “Garabandal viene utilizzata anche nei messaggi della pseudoveggente. Da quando diavolo utilizza anche i messaggi e le apparizioni della Madonna?”

    Da mooolto tempo. Come ho scritto sopra, la vera Dottrina è subito stata distorta (basta leggere gli Atti e le Lettere apostoliche, in cui vi sono molti richiami contro le false dottrine: quelle di allora, e quelle che vi sarebbero state in futuro).
    Stefania Caterina (che in fatto di eresie non è seconda a nessuno), ad esempio, usa Medjugorje, come “base di lancio”… e continua a citare Medjugorje, anche nei suoi “messaggi” più recenti…

    Tutto fa brodo… e la confusione aumenta. Per questo, piuttosto che errare, sarebbe meglio studiare il Catechismo e il Magistero. Poi, da una base solida, eventualmente vagliare le rivelazioni private.

    Ma se tu vuoi seguire “direttamente Cristo”, piuttosto che il Papa e la Gerarchia, sei liberissimo di farlo.

    **
    Circa il bue e l’asino, per quel che può valere, io penso che c’erano. Continuo a non vedere “l’importanza” che vuoi dargli tu… e ti ripeto che quei libri di Ratzinger NON sono Magistero.

  38. Beh ma se noi dubitiamo su tutto ritorniamo al punto di partenza. Dubitare su Garabandal mi sembra davvero insensato, per il Vaticano non c’è stato nulla di soprannaturale. Se il Vaticano dubita su Garabandal cosa pensi facciano i fedeli? Non tutti conoscono Garabandal e questo allontana i fedeli dal messaggio della Madonna.

    Hai detto che il papa non dice baggianate e mi è venuta in mente la storia del bue e dell’asinello ma potrebbero essercene altre di baggianate.
    Perchè secondo te c’erano il bue e l’asinello?

    Non è più plausibile che questi pseudoveggenti siano semplicemente dei falsi profeti e che il maligno non c’entri nulla? O tutto ciò che è contro la Chiesa è opera del maligno?

  39. “Beh ma se noi dubitiamo su tutto ritorniamo al punto di partenza.”

    Di nuovo confondi i vari piani: dubitare di rivelazioni private non è un grosso problema. L’essenziale è non dubitare del Magistero.

    **
    “Non tutti conoscono Garabandal e questo allontana i fedeli dal messaggio della Madonna.”

    La Madonna sta parlando in tante parti del mondo: chi vuole, può facilmente essere condotto dalla Sua mano materna, indipendentemente da Garabandal.

    **
    “Hai detto che il papa non dice baggianate e mi è venuta in mente la storia del bue e dell’asinello ma potrebbero essercene altre di baggianate.”

    E di nuovo ancora confondi i vari piani: quando parlo di baggianate, mi riferisco a cose ESSENZIALI, a cose di fede, cioè, e non ad aspetti secondari.
    Il bue e l’asino sono cose completamente secondarie: che cambia, per un fedele nel concreto, sapere che c’erano o non c’erano, ‘ste povere bestie?
    Amiamo di più o di meno Dio, se i due animali ci stavano o non ci stavano?
    Mah…

    Io credo che ci stavano perché credo, in accordo con quanto ha detto almeno un paio di volte la Madonna medjugorjana, che l’Opera di Maria Valtorta viene da Dio. Io la leggevo già, e l’aver saputo della “testimonianza” della Madonna, non ha potuto che farmi piacere.

    **
    “Non è più plausibile che questi pseudoveggenti siano semplicemente dei falsi profeti e che il maligno non c’entri nulla? O tutto ciò che è contro la Chiesa è opera del maligno?”

    Il Catechismo ci insegna che il Maligno è all’origine di ogni male, direttamente o indirettamente. Dunque non solo del male contro la Chiesa, ma del male in genere.

  40. Secondo Ratzinger l’opera di Valtorta non viene da Dio ma è umana.
    Medjugorje, attualmente sempre secondo il Vaticano, non ha niente di soprannaturale quindi si crede ad alternanza, si crede solo a ciò che si vuole credere. Se la Madonna appare in molti posti del mondo forse ci dovremmo chiedere il perchè. Forse la chiesa sta sbagliando qualcosa?

    Comunque ho capito il sistema adottato, ti ringrazio per l’attenzione.

  41. Se la Chiesa, intesa come Gerarchia, fosse “perfetta”, Iddio non avrebbe bisogno di ricorrere a mezzi straordinari… i quali mezzi vengono spesso disattesi, proprio a motivo di tale “imperfezione”… e torniamo al circolo vizioso…

    MA è anche da dire che la Chiesa NON è solo Gerarchia: se i laici seguissero veramente il Vangelo, Dio non permetterebbe tante devianze, nella Gerarchia.

    Non dimentichiamo che i consacrati sono particolarmente tentati dal Maligno, e hanno bisogno delle nostre preghiere, affinché non deflettano.

    Ecco: un buon cristiano dovrebbe quantomeno pregare, mattina e sera, per coloro che hanno grandi responsabilità in ambito spirituale, morale, materiale (consacrati, genitori, governanti, eccetera). Purtroppo, spesso ci si limita a puntare il dito. Pochi offrono preghiere al Signore, e ancor di meno offrono digiuni e sacrifici vari…

  42. Questo è l’insegnamento tramite Santa Caterina da Siena.
    Passando agli alieni, in tutti casi sono delle creature e non Figli di Dio creati a immagine e somiglianza.
    il mio problema è cosa vogliono?
    A voi aspettarli con focacce di marmellata o cacciabombardieri…..pensate agli uomini che di alieno hanno sempre di più.
    Alla fine è sempre il solito disco, e nemmeno troppo volante.
    per voi LIRReverendo

  43. Falso, alla veggente Mirjana di Medjugorje è apparso il Diavolo sotto forma di un bel giovane…poi la Madonna ha spiegato che è stato permesso per credere che esiste.
    Meno assolutismi è più conoscenza, pls
    LIRReverendo

I commenti sono chiusi.