Le relazioni umane e Cristo

di Salvatore Di Fazio

piano-delle-risorse-umane

Questo post è un reminder personale, visto che sono reduce da un mio errore riguardo le relazioni.
Mi capita spesso di sentire: «quella persona è buona»
A questo punto, la domanda corretta da porsi è: «cosa intendo/intendono per buona persona?»
Magari qualcuno di voi sta già rispondendo, è una persona che non ha mai:
• ucciso
• rubato
• tradito il partner
• fatto mancare il pane ai propri figli
in questo ampio spettro di regole rientra almeno il 90% della popolazione mondiale (ovviamente è un’ipotesi) e se realmente questo 90% di persone sono buone, bene se così fosse il nostro vivere le relazioni quotidiane dovrebbe essere idilliaco.
Non ci sarebbero neanche le guerre!
Dovremmo poterci fidare cecamente del prossimo, nessun parlerebbe male dell’altro per invidia o gelosia o ignoranza.
Invece le relazioni vere, quelle dove ti puoi fidare dell’altro, dove l’altro è realmente tuo fratello disposto a morire per te, sono quelle relazioni che si fondano in Cristo.
Persino quelle di parentela.
Quando così non è, la relazione, si fonderà su un altro dio che farà il suo bello e cattivo tempo.
Esempio il dio denaro: «finchè questa amicizia mi fa guadagnare ben venga»
Poi c’è il dio potere: «ti uso per i miei scopi»
C’è il dio amicizia: «ho bisogno d’avere tante persona magari solamente per lamentarmi di qualcun altro.»
Ecco si, sarà una buona persona ma, come si può vedere, non è una persona corretta, non è timorata di Dio e non farà mai quello che corretto ai Suoi occhi ma farà quello che è corretto agli occhi del proprio dio.
Ciò porterà ad un enorme delusione.
Una delusione dovuta al tradimento causa delle regole del dio sul quale si fonderà la relazione.
La cosa più stupida che ho fatto in vita mia è avvertire gli altri riguardo questa regola e cascarci sistematicamente io
Chiudo con alcune frasi del nostro Signore Gesù Cristo:
Lc 6: «8 Il padrone lodò quell’amministratore disonesto, perché aveva agito con scaltrezza. I figli di questo mondo, infatti, verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce.
9 Ebbene, io vi dico: Procuratevi amici con la disonesta ricchezza, perché, quand’essa verrà a mancare, vi accolgano nelle dimore eterne.
10 Chi è fedele nel poco, è fedele anche nel molto; e chi è disonesto nel poco, è disonesto anche nel molto.
11 Se dunque non siete stati fedeli nella disonesta ricchezza, chi vi affiderà quella vera? 12 E se non siete stati fedeli nella ricchezza altrui, chi vi darà la vostra?
13 Nessun servo può servire a due padroni: o odierà l’uno e amerà l’altro oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro. Non potete servire a Dio e a mammona».
Daltronde siamo stati avvisati, Gv 15, 13:«Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici.»
Rm 5, 7: «Ora, a stento si trova chi sia disposto a morire per un giusto; forse ci può essere chi ha il coraggio di morire per una persona dabbene.»
Un amicizia in Cristo a volte potrà farci litigare con l’amico ma, dopo un buon rosario, l’amicizia rimarrà intatta e sarà più salda di prima perchè si fonda sulla roccia!!!

ERRATA CORRIGE
Dimenticavo anche che esistono quelle relazioni dove i due o più amici non basano la loro amicizia su Cristo ma su valori umani nobili nei quali viene messo il massimo impegno per perseguirli.
Queste persone sono anch’esse ottime persone le quali sarebbero Grandi Persone se i cristiani fossero capaci di mostrare la vera faccia di Cristo.

861942_593118200717910_472542982_n

Annunci

35 thoughts on “Le relazioni umane e Cristo

  1. Scrivo per primo per evitare che sia il “profeta” del mulino bianco.
    Tutte le persone sono buone e potenzialmente buone perché create da Dio. Dio fa solo cose buone. Poi nella ferita del peccato originale, inclinati dalla concupiscenza, si vie nel libero arbitrio. I tre nemici operano di continuo: noi stessi, il mondo in cui viviamo, e il demonio che cerca di veicolare i primi due. Questa è la buona battaglia che indica San Paolo, da affrontare ogni istante della vita. Essere in stato di Grazia permette di vincere questa buona battaglia. Ecco il senso della Chiesa, noi peccatori accolti dal Signore Gesù Cristo, che è il Capo, noi membra innestate in lui possiamo dare buoni frutti. Con la Grazia operante dello Spirito Santo ricevuto nel Santo Battesimo possiamo vivere la libertà dei figli di Dio e riconoscere l’unico Padre, il Dio di Gesù Cristo, e sperimentare in anticipo il Regno dei Cieli, che è il signore Gesù Cristo: “sarò con voi fino all’ultimo giorno”. IRReverendo.

  2. ci sono persone buone come irriverendo che non appena le pettini contropelo si lasciano possedere da uno spirito cattivo e dicono tutto quello che gli passa per la testa senza prima contare fino a dieci…

  3. ricordate quando Gesù scacciò i mercanti dal tempio perché è profano fare affari nei luoghi santi…cosi in questa pagina mi pare avvenga una cosa del genere… si parla di spiritualità e poi si propongono queste offerte di viaggi a medjugorie…ognuno faccia il suo mestiere nei luoghi deputati…

  4. riguardo a chi è ” buono ” mi sentirei di proporre la lettura del Vangelo di Luca, cap. 18, vers. 18-19, e riconosciamoci tutti peccatori davanti a DIO e io mi sento il più peccatore di tutti. cordiali saluti a tutti

  5. mi risulta che a Medjugorje non si vada per fare affari, piuttosto è un luogo dove migliaia di persone si ritrovano per “un’interesse in comune la preghiera” personalmente non ho parenti là quindi grazie al cielo ci sono degli albergatori…certo potrei andare a rimini mà detto tra noi…preferisco ” l’aria di Medjugorje”..
    sempre AVE..O MARIA
    PIENA DI GRAZIA
    IL SIGNORE E’ CON TE..!!!!

  6. Daniela ti assicuro che è meglio per tutti voi se invece di andare a Medjugorie andate al mare a rimini…nell’apocalisse Gesù dice che è meglio essere freddi che tiepidi perche i freddi possono essere riscaldati mentre per gli altri non si puo fare altro e verranno vomitati dalla bocca del Signore…per freddi si intendono gli atei…mentre i tiepidi siete voi che andate a trovare Dio dove cè il diavolo…perche se lo cercaste con tutto il cuore capireste l’inganno e mi dareste ragione e mi ringrazieste perche cerco di evitare l’inferno a voi e alle vostre famiglie…

  7. Caro David, i tuoi commenti non hanno nulla a che fare con questo post anche se le motivazioni razionali delle tua affermazione mi mettono curiosità ma, penso, non ve ne siano.
    Ergo, un altro commento OT e ti metto nello spam.
    Grazie

  8. Salvatore ha il sapore di una promozione turistica mettere dopo quasi ogni post le offerte per andare a medjugorie con l’incentivo di assistere all’apparizione…a parte il peccato imperdonabile di avviare migliaia di anime verso l’inferno io trovo indelicato questo modo di fare…sarebbe piu onesto verso gli altri e salutare per voi invitare la gente a convertirsi a Gesù evitando di passare per Medjugorie dove la madonna non ha mai messo piede nè proferito parola…se voi ci credete sappiate che la fine del mondo viene sulle ali di un’impostura religiosa documentata dal catechismo della chiesa cattolica al punto 675

    Prima della venuta di Cristo, la Chiesa deve passare attraverso una prova finale che scuoterà la fede di molti credenti. 637 La persecuzione che accompagna il suo pellegrinaggio sulla terra 638 svelerà il « mistero di iniquità » sotto la forma di una impostura religiosa che offre agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, al prezzo dell’apostasia dalla verità. La massima impostura religiosa è quella dell’Anti-Cristo, cioè di uno pseudo-messianismo in cui l’uomo glorifica se stesso al posto di Dio e del suo Messia venuto nella carne. 639

    l’uomo glorifica se stesso perche la madnna che voi glorificate non è una divinità…

    Medjugorie è parte di questa impostura religiosa…datemi retta e prendetemi sul serio perche rischiate l’osso del collo……
    cliccate sul mio nome e meditate sul blog…il diavolo a medjugorie…

  9. David provo a risponderti e per me i commenti devono chiudersi quì perché fuori luogo:

    1 – il proprietario di questo blog (Annalisa Colzi) sarà pure libero di fare quel che vuole a casa tua.
    Penso che se qualcuno venissi a casa tua a comandare, potrebbe darti qualche fastidio.
    Ergo è liberissima di mettere qualsiasi cosa voglia alla fine di qualsiasi post!

    2 – Per tua informazione non si va all’inferno per un pellegrinaggio ma eventualmente per i peccati non confessati o, cmq, per una vita ostinata al peccato (per di più lascerei al Padre Eterno il giudizio
    della fine dell’anima).

    3 – Noi non glorifichiamo nessuno se non la Santissima Trinità la quale ha creato in Maria un modello altissimo di umana perfezione, la creatura perfetta a cui noi ci rivolgiamo affinché Lei, perfetta modello del Cristo,
    ci insegni ad essere come Lui.

    4 – Che Medjugorje possa essere questa impostura religiosa fa di te una persona che giudica senza guardare i fatti e i fatti sono quelli che contanto. Sai la storiella che dai frutti si riconosce l’albero?

    Detto questo ti prego gentilmente (ma da quì in avanti bloccherò i tuoi post sull’argomento) di non continuare l’OT.
    Grazie

  10. ma questo David è convinto di essere “chi e “che cosa?un profeta?(ridacchio tra me e me),ha lui le verità(ma dico…proprio tutte)in tasca?ha il “dono del discernimento,spirito di verità,di onniscenza ecc.ecc?Vuole un altarino tutto suo?Domani compro una montagna di mollica di pane e glielo faccio,sperando di nutrire e zittire il suo smisurato IO!

  11. Certi cattolici mi ricordano tanto le belve che uccisero santo Stefano…mentre lo massacravano si turavano le orecchie per non sentire quello che diceva. Così fate voi che non volete sentire la verità delle scritture che inchioda questa chiesa…e massacrate me.

  12. Mi sono imbattuta in questo blog per caso e ho letto i vostri post.. A me il signor Pierini mi fa un po’ di simpatia, devo ammettere. Premetto che non credo ad alcun messaggio, se non La Buona Notizia, conosciuta come Vangelo, così come la proclama e professa la Santa Chiesa Cattolica e credo solo alle apparizioni da Essa riconosciute. Ma mi urge una riflessione: i medjugoristi attaccano i cosiddetti “messaggi di Gesù”, che istigano alla disobbedienza e in ciò fanno benissimo.. ma dimenticano che anche i presunti fenomeni di Medjugorje sono nati, cresciuti e moltiplicati sotto il segno della disobbedienza! Ergo, diabolici gli uni, diabolici gli altri.. li ritengo tali non perché sia teologa o chissà quale dono di discernimento io abbia.. ma “la menzogna è il marchio distintivo del diavolo” (Benedetto XVI). ” Non ubbidite a nessuno!” avrebbe detto quella Madonna, riferendosi al Vescovo locale e ancora tante istigazioni del genere, nonché cambia le norme liturgiche, come il suo compleanno (la liturgia della Chiesa cattolica la ricorda l’8 sett) e tante altre cose del genere…
    Questi veggenti che escono dal retro dei loro alberghi, delle loro pensioni per pellegrini, dai loro negozi di souvenir e vanno in giro per il mondo (solo in alcune parti, però) e che costruiscono la propria fortuna sul dolore, sulle speranze della gente, non possono essere credibili. Ha ragione il sig. Pierini che usa l’immagine di S. Stefano… non riesco a capire questa riluttanza e forte reticenza dei medjugorjsti nel ricercare la Verità sugli eventi di questo imbroglio… Inoltre, l’ultimo messaggio del 2 aprile è pieno zeppo di eresie che contraddicono la Parola, nonché di buoniste banalità.. ci avete fatto caso?
    Con rispetto, vi saluto.

  13. Sono seriamente indeciso se cancellare questo commento o tenerlo, ma visto che è il suo primo commento OT lo tengo e rispondo pure ad alcune sue accuse.

    1 – “Non ubbidite a nessuno!” avrebbe detto quella Madonna
    Gentilmente saprebbe documentare quanto dice o andiamo per sentito dire? Io so l’esatto opposto ad esempio ed è documentabile.
    La Madonna ha sempre detto che devono ubbidire alla Chiesa e i veggenti hanno testimoniato (posso postare anche i video) che se il papa comanda qualcosa, anche di fermarsi con le testimonianze, loro lo farebbero.

    2 – “ancora tante istigazioni del genere”
    Documenti o dobbiamo per forza scrivere di qualcosa che non si sa?

    3 – “nonché cambia le norme liturgiche, come il suo compleanno (la liturgia della Chiesa cattolica la ricorda l’8 sett) e tante altre cose del genere…”
    Da quì si evince la sua ignoranza sui fatti.
    Documenti alla mano, all domanda dei veggenti “Quando dobbiamo festeggiare il tuo compleanno, il 5 agosto o 8 settembre?” la Madonna ha risposto “in entrambi i giorni” (http://medjugorje.altervista.org/doc/marija//14-incontro.php)

    4 – “Questi veggenti che escono dal retro dei loro alberghi, delle loro pensioni per pellegrini….”
    Queste, a casa da me, senza alcun supporto documentato si chiamano illazioni.

    5 – Messaggio del 2 Aprile, gentilmente mi saprebbe indicare queste ERESIE (sempre se ne conosce il termine?) e di parole “che contraddicono la Parola”. Attendo con ansia la sua risposta.

  14. lei è come quelle persone che dicono che tutti i preti sono pedofili e la chiesa è pedofila, quando in realta soltanto una piccolissima parte (lo 0,4 %) lo sono. e gli altri? gli altri 99% cosa sono? ma ce l’avete il senso della misura? provi a guardare nelle altre chiese o sette quant’è la percentuale… per non parlare dei laici. e lei per questa piccola minoranza che ha sbagliato (si ricordi che tutti siamo peccatori, lo ha detto Gesù) si permette di infangare tutto e tutti???

  15. Caro david , io proporrei di andare al mare a Rimini, poi visto che c’e l’aereoporto prendiamo un volo per Mostar e andiamo a Medjiugorje; che fai?vieni anche tu? portiamo anche tutti gli amici che scrivono in questo post Ciao a tutti

  16. Io non accuso nessuno, mi dispiace essere fraintesa! Ma da quando ho visionato la documentazione raccolta da M. Corvaglia, documentazione che raccoglie filmati, lettere autografate dagli stessi veggenti, dossier su Ivan etc..etc… sinceramente non ci può più credere!
    Rispondo alle domande:
    1)messaggio dato a Viska il 15 aprile 1982 ai frati Ivica Vego e Ivan Prusina (in seguito sospesi a divinis).
    2) L’elenco è lungo, basta consultare il sito di M. Corvaglia che attinge al sito della diocesi di Mostar, riporta filmati e interviste ai veggenti,… se vi degnate di dare un’occhiata, capirete che la documentazione esiste ed è scientificamente custodita e consultabile sul sito del Vescovado di Mostar. per quanto riguarda l’istigazione alla disobbedienza, sn tante le cose da dire, tra cui:
    cercate su youtube “Viska impone le mani”.. la Madonna non gliel’ha detto che non si può fare?
    Nonché i divieti disattesi dai veggenti di avere apparizioni e di dare testimonianze nelle chiese… li ha imposti l’attuale vescovo.. Vogliamo parlare del divieto dei pellegrinaggi ufficiali, se danno come autentiche le apparizioni?leggete la disposizione della Congregazione della dottrina della fede, firmata dal Segretario di Stato Vaticano, Card. Bertone… ma questo sfugge ai medjugoristi…
    3) La Madonna di Med. vuole essere FESTEGGIATA il 5 agosto, la Chiesa la CELEBRA l’8 sett. Rispondermi con “la Madonna ha detto che può essere festeggiata in entrambi i giorni” non prova nulla.. è la veggente a rispondere, non la Madonna.. non può essere utilizzata come fonte..
    4) Gli alberghi, le pensioni, le ville dei veggenti.. le loro foto e filmati sono consultabili sullo stesso sito di Corvaglia.. guardate un po’:http://www.youtube.com/watch?v=2-ZDQ1ZmEdw
    Cercate su Internet “Dossier su Ivan”, cosa salta fuori!
    5) “attraverso la Messa e la preghiera, CERCHIATE DI ESSERE COME LUI (cioè Gesù): tentazione antica, che ricorda Genesi 3, 5 “DIVENTERETE COME DIO”.. bene, noi siamo “Dei e figli dell’Altissimo”, (salmo 82)creati a immagine e somiglianza del Signore… ma è il Lui che ci rende tali, non noi attraverso la Messa e le preghiere, opre buone etc….. E’ opera del Signore, “crea in me, o Dio, un cuore puro” e ancora “Mangiate e bevete la mia carne e il mio sangue” perché il Signore ci renda simili a Sè! Non il contrario, non è uno sforzo dell’uomo! Gesù dice “Imparate da me..” “seguimi”, e non siate come me!
    Ancora: “senza la volontà di Dio siamo nulla”.. non è la volontà di Dio che ci crea, ma il suo amore sfegatato per l’uomo! L’immagine della volontà di Dio ne fa di Lui un despota che ci annienta se non facciamo la sua volontà! Il Signore permette anche che l’uomo si perda, non lo schiaccia, lo lascia libero anche di peccare.. da qui la sua illimitata misericordia, che “ferisce e poi fascia” le ferite del peccato..
    Ancora: “glorificate voi stessi secondo la sua volontà.. Gesù vuole la salvezza mia, non la mia gloria, che spetta solo al Signore Dio! E poi “mostrate umiltà e amore..” Mostrare? Siate umili, siate misericordiosi , avrebbe dovuto dire! Non è un fatto di esteriorità. Questi “pastori” per cui bisogna pregare si chiamano SACERDOTI, non pastori!
    Io amo la mia Chiesa, io amo l’Immacolata che non è quella presentata da questa gente. Scusate la lunghezza e se ci sono errori grammaticali e di punteggiatura.

  17. Ma chi ha detto mai tali fesserie! Ma perché questi insulti gratuiti? Dove ho scritto che i preti sono pedofili? Che razza di ragionamento è il suo? La Chiesa cattolica è la mia madre e la mia maestra! parla attraverso la sua gerarchia, che io rispetto. E se la sua gerarchia dice “non constat” sui fatti di Medj, mi attengo alla sua obbedienza. Se col tempo, dovessere riabilitare i fatti, seguo anche quelli.. ma per il momento è No!

  18. Ho letto l’intervista a Marija che il signor Salvatore Di Fazio mi ha postato; copio -incollo il passo sul compleanno della Madonna, che per essere corretti, si chiama NATIVITA’: “Questo per dire che con Gesù e la Madonna potete sbizzarrirvi quanto volete. Tanti mi dicono: “Ma non è il 5 agosto il compleanno della Madonna? Allora perché si festeggia l’8 di settembre?” Io dico: festeggiamola due volte. Perché dobbiamo complicare la vita? Per la Madonna il compleanno possiamo festeggiarlo due volte. Durante il tempo di vacanza il 5 agosto lo possiamo festeggiare con gli amici. ” Quindi, Marija non ha ricevuto alcuna risposta dalla Madonna, ma è una sua idea festeggiarla 2 volte.. già! Col business che si crea il 5 agosto col festival dei giovani.. perché annullare quella data?!!! Ma l’8 settembre non danno niente lì?

  19. 1 – non risulta nessun messaggio del 15 aprile 1982 (http://www.reginamundi.info/medjugorje/TuttiMessaggi1982.asp e con questo tutti gli altri siti).

    2 – L’imposizione delle mani non è vietata dalla Chiesa Cattolica. Altresì vi sono vescovi locali che sono contrari ed altri che invece non lo sono.
    Ne la Congregazione della Dottrina per la Fede, ne il Catechismo della Chiesa Cattolica vietano il gesto (vedi http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p2s2c1a2_it.htm).

    L’imposizione delle mani era usata in passato anche in molti altri riti extra-sacramentali: nella Consacrazione delle Vergini, nella Benedizione dell’Abate e dell’Abbadessa, negli esorcismi.” (fonte http://it.cathopedia.org/wiki/Imposizione_delle_mani).

    Ciò non significa che un laico può esorcizare!

    3 – “Nonché i divieti disattesi dai veggenti di avere apparizioni e di dare testimonianze nelle chiese… li ha imposti l’attuale vescovo“. I divieti, essendo imposti
    dal vescovo, riguardano la chiesa locale. E’ un concetto molto semplice. Un vescovo comanda nella sua diocesi non in tutte le diocesi del mondo.
    Se hanno reso testimonianza in chiesa hanno avuto il permesso del vescovo locale.

    4 – “Vogliamo parlare del divieto dei pellegrinaggi ufficiali, se danno come autentiche le apparizioni? leggete la disposizione della Congregazione della dottrina della fede, firmata dal Segretario di Stato Vaticano, Card. Bertone… ma questo sfugge ai medjugoristi…” … Ecco bene, parliamone. Ti do le coordinate del documento e ti riporto solo
    la frase finale, con la speranza che anche tu lo legga: “In fine, per quanto concerne i pellegrinaggi a Medjugorje che si svolgono in maniera privata, questa Congregazione ritiene che sono permessi a condizione che non siano considerati come una autenticazione degli avvenimenti in corso e che richiedono ancora un esame da parte della Chiesa.
    (vedi CONGREGATIO PRO DOCTRINA FIDEI, Città del Vaticano, Palazzo del S. Uffizio, Pr. N. 154/81.06419, 26 maggio 1998, A Sua Eccellenza Mons. Gilbert Aubry vescovo di Saint-Denis de la Rèunion)

    5 – “La Madonna di Med. vuole essere FESTEGGIATA il 5 agosto” – il veggente non ha mai dichiarato che la Madonna VUOLE essere festeggiata solamente il 5 agosto, tu dichiari che la Madonna ha detto che VUOLE essere festeggiata il 5 agosto.
    Quì le cose sono due: 1) hai un documento diverso dal mio, per favore riportalo; 2) anche tu hai le apparizioni o locuzioni interiori

    6 – Il veggente dice che anche lui ha bisogno di soldi per tirare a campare, anche se dovesse guadagnare miliardi ciò non pregiudica le apparizioni. Al massimo sarebbe
    un suo problema di fronte a Dio se questi guadagni sono non leciti. In più citi M. Corvaglia quasi fosse l’unico testimone attendibile.

    7 – al punto 5 fai una serie di errori teologici che mi fanno accaponare la pelle mentre li rileggo.
    Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste.” (Mt 5, 48),
    12 In verità, in verità vi dico: anche chi crede in me, compirà le opere che io compio e ne farà di più grandi, perché io vado al Padre. 13 Qualunque cosa chiederete nel nome mio, la farò, perché il Padre sia glorificato nel Figlio. 14 Se mi chiederete qualche cosa nel mio nome, io la farò.
    15 Se mi amate, osserverete i miei comandamenti. 16 Io pregherò il Padre ed egli vi darà un altro Consolatore perché rimanga con voi per sempre, 17 lo Spirito di verità che il mondo non può ricevere, perché non lo vede e non lo conosce. Voi lo conoscete, perché egli dimora presso di voi e sarà in voi. 18 Non vi lascerò orfani, ritornerò da voi.
    ” (Gv 14, 12-18),
    Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me.” (Gv 15, 4) e quale altro modo di rimanere in Cristo se non tramite i sacramenti, soprattutto, la confessione e la comunione? Ma se noi non vogliamo o non ci diamo da fare, nel rispetto della nostra libertà, Dio può fare ben poco.

    8 – “Ancora: “senza la volontà di Dio siamo nulla”.. non è la volontà di Dio che ci crea, ma il suo amore sfegatato per l’uomo!” – ecco… un altro errore tuo.
    La volontà di Dio è Amore. Ergo se Dio non ci amasse saremmo nulla. Tant’è che tale consapevolezza di esser nulla l’hanno avuta tutti i santi: “5 che cosa è l’uomo perché te ne ricordi
    e il figlio dell’uomo perché te ne curi?
    6 Eppure l’hai fatto poco meno degli angeli,
    di gloria e di onore lo hai coronato:
    ” (Salmo 8, 5-6).

    9 – Ancora: “glorificate voi stessi secondo la sua volontà.. Gesù vuole la salvezza mia, non la mia gloria, che spetta solo al Signore Dio! – La gloria che ci
    verrà donata è la gloria che riceveremo in paradiso dal Figlio Unigenito. Non è gloria del mondo… ma che te lo dico a fare? :/

    10 – E poi “mostrate umiltà e amore..” Mostrare? Siate umili, siate misericordiosi , avrebbe dovuto dire! Non è un fatto di esteriorità. – Ecco, ti converebbe
    essere un pochino umile, almeno finché c’è il dubbio se le apparizioni siano reali o meno… Pensa se ci sarà la conferma della Chiesa, in quel caso avresti rimproverato
    la Madonna e gli staressi insegnando a parlare

    11 – Questi “pastori” per cui bisogna pregare si chiamano SACERDOTI, non pastori! – non ho più voglia di scrivere: “Il Vescovo (dal greco επίσκοπος, epíscopos, “supervisore”) è il pastore proprio di una Diocesi.” http://it.cathopedia.org/wiki/Vescovo

    Di fatto tutti quelli che avversano le apparizioni di Medjugorje lo fanno sempre con motivi così futuli che rafforzano in me la consapevolezza che sono apparizioni reali!
    Detto questo non sono ammessi altri commenti a questo riguardo visto che siamo Off Topic!!!!

  20. signora Micra, le chiedo scusa, mi sono lasciato prendere la mano, io sono stato tre volte a Medjugorie e mi sono fatto la mia esperienza personale. ho visto molte cose positive e altre negative, che non sto qua ad elencarle. si la chiesa si deve ancora pronunciare in merito, percio personalmente evito di prendere una posizione che sia pro o contro. se qualcuno mi chiedesse la mia opinione o la mia esperienza gliela darei, ma evito di prendere una posizione che sia solo pro o contro, per non turbare nessuno. anchio aspetto l’ufficialita della chiesa e non so se quano arrivera saro ancora vivo, ma di una cosa sono sicuro Medjugorie è una benedizione del cielo e sinceramente non vedo l’ora di tornarci. le chiedo scusa di nuovo e cordiali saluti ( non ho detto che lei ha detto he i preti sono pedofili era solo un esempio generico pensavo che si capisse)

  21. Confutiamo:
    1)il messaggio esiste.. troppo sconveniente poterlo trovare in un sito pro Medj! eccolo, con tanto di foto delle risposte scritte date dai 2frati e le interviste registrate, fatte ad alcuni veggenti dal Vescovo:http://www.marcocorvaglia.com/medjugorje/la-gospa-e-listigazione-allinsubordinazione.html
    2) L’indirizzo da lei riportatomi non riguarda la questione dell’imposizione delle mani, non c’entra nulla.. mah!. Glielo riporto io il documento giusto:In un documento della Congregazione per la Dottrina della Fede “Istruzione circa le preghiere per ottenere da Dio la guarigione”, firmato in data 14 settembre 2000 dall’allora Prefetto il card. Joseph Ratzinger, viene specificato:

    – ad ogni fedele è lecito pregare chiedendo la guarigione, ma un laico non può pregare e imporre direttamente le mani su una persona in particolare. Può invece intercedere e pregare in modo indiretto per alcune situazioni, solo o con altri;
    – tali preghiere è conveniente che siano sempre guidate da un ministro ordinato;
    – devono svolgersi in un clima di grande preghiera ed equilibrio senza mai giungere a forme di isterismo, artificiosità, teatralità o sensazionalismo;
    Ergo:nessun laico può imporre le mani, nemmeno col permesso del Vescovo, che andrebbe contro le disposizioni della Congregazione.
    3)Un Vescovo non può andare contro le disposizioni di un altro Vescovo! Ciò che vale per il vescovo di Palermo vale anche per quello di Milano e per il vescovo di Roma- conosciuto anche come PAPA! Scherziamo? La Chiesa non è un regno diviso in se stesso! Infatti, la Conferenza episcopale bosniaca si espresse “non constat” sui fatti di Medj, cioè tutti i vescovi e non il solo vescovo di Mostar!
    3) i pellegrinaggi intesi a dare autenticità ai fatti di Medj sono VIETATI!Il documento è lo stesso che cito io.. E allora, perché disobbedite? E’ in corso uno studio, un dossier, voluto dall’attuale Vescovo di Mostar per porre fine alla farsa:http://ilreferendum.it/2012/09/23/medjugorje-anche-ratzinger-non-ci-crede-sospesi-due-frati-vietati-i-pellegrinaggi/
    4) Celebro la natività di Maria come la chiesa mi ha insegnato l’8 sett. Nessuna apparizione o locuzione. E’ il tuo documento che racconta favole e ti ho già risposto su.
    5) ricchezza dei veggenti: leggi le Norme per procedere al discernimento delle apparizioni della Congregazione:https://sites.google.com/site/testimonianzedifede/approfondimenti/criteri-per-giudicare-apparizioni-o-rivelazioni
    “Criteri negativi:

    a) Errore manifesto circa il fatto.
    b) Errori dottrinali attribuiti a Dio stesso, o alla Beata Vergine Maria, o a qualche santo nelle loro manifestazioni, tenuto conto tuttavia della possibilità che il soggetto abbia aggiunto – anche inconsciamente –, ad un’autentica rivelazione soprannaturale, elementi puramente umani oppure qualche errore d’ordine naturale (cfr Sant’Ignazio, Esercizi, n. 336).
    c) Una ricerca evidente di lucro collegata strettamente al fatto.”
    I veggenti sono diventati manager di se stessi e non lavorano se non sul dolore, sulle lacrime di povera e disperata gente!
    6) I passi che citi confermano che i messaggi dei veggenti sono creati… inventati! “Cercate di diventare come Gesù, glorificate voi stessi, mostrate umiltà.. ” non sono parole divine!
    7) Infatti, siamo “poco meno degli angeli”.. non nulla! Ci si può sentire nullità nei confronti di Dio, il che è esatto, ma non che per Dio siamo nulla! Non esiste la VOLONTA’ di Dio, ma il NOUS, il LOGOS che non è volontà! E’ un errore bestiale per chi ha studiato teologia e filosofia e anche greco!
    8) Non si mostra l’umiltà e tutti i buoni sentimenti.. Senti le parole del povero Vescovo a proposito del fatto che la Madonna non può parlare cos^:http://www.youtube.com/watch?v=OmeG9fTUmeg
    8) i Pastori nella chiesa cattolica si chiamano sacerdoti… “Tu sei sacerdote per sempre al modo di Melchisedek”.. “Vado a confessarmi dal sacerdote, non dal Pastore”! “Pastore” racchiude tante figure di guida spirituale.. anche i guru…episcopos significa “supervisore” sì,- studio greco-.. allora perché disobbedite al vescovo di Mostar? perché gli disobbediscono i frati e i veggenti?Anche Gesù obbedisce al sacerdote quando consacra il pane e il vino, anche se quel sacerdote fosse il più pedofilo di tutta la cristianità, Gesù obbedisce a quel sacerdote che consacra! Questa riflessione l’ha fatta il mio padre spirituale, frate cappuccino.
    Posso farti una domanda che non c’entra niente? Sei di Palermo?

  22. non ho vogli di controbattere perché siamo off topic, quindi chiudo quì il discorso. ciao

  23. Ma il blog non è il tuo David. Quindi penso che la proprietaria possa fare ciò che vuole. Se non ti sta bene puoi anche andare altrove……………

  24. CREDO QUESTA SIA LA CENTESIMA VOLTA CHE TE LO DICO
    TU NON SEI DIO E NON PUOI GIUDICARE LA SALVEZZA DELLE ANIME. HAI CAPITO L’ITALIANO O DEVO TRADURRE IN ALTRA LINGUA?

  25. A me sembra evidente che il demonio stia facendo bene il suo mestiere e si stia anche divertendo parecchio. Lui non è il divisore? Perchè litighiamo su queste cose? Gesù non ci ha detto di pregare? Stiamo a disquisire su cose secondarie.
    Le apparizioni sono vere? Ma guardiamo i frutti! A Medugorie ci sono stati miracoli o no? La gente si è convertita o no? Francamente non credo che il demonio possa fare miracoli, perchè come può “un regno essere diviso”? Lo dice Gesù……………..
    Altro discorso sono i cd. “Messaggi da Gesù” che parlano male del nostro Papa………quella è proprio tutta un’altra storia!
    Personalmente comunque credo alle apparizioni di Medjugorie, ci sono stata 2 volte, ma francamente penso che sia più importante essere uniti nella fede…………………obbediamo a Gesù che ci dice di pregare per i peccatori, per i sacerdoti, per i poveri…………….abbiamo tanto lavoro da fare, non perdiamoci in discussioni sterili. Crediamo tutti nel Signore, no?
    Se sbagliamo ce la vedremo noi col Signore, no? 😉
    Un abbraccio a tutti.
    Laura

  26. Mi inserisco dopo aver letto i commenti che davvero mi fanno capire che l’attacco è in atto…. credere a delle apparizioni non è peccato come credere a presunti messaggi. di Gesù… ma se con un pò di umiltà e dovuto discernimento facciamo una sana constatazione di ciò che producono gli uni e gli altri possiamo capire da soli… Gesù stesso ci ha insegnato che Dai Frutti si riconosce l’albero….. ma li vediamo o no i frutti da una parte e dall’altra???? A medjugorie se non si va non si può capire..e i messaggi che incutono terrore e tolgono speranza non sono nello stile evangelico di Cristo…forse Gesù parlava con minacce o forse invitava alla conversione all’amore ed al perdono?????Se solo si smettesse di parlare senza certezze ne esperienze personali che ci danno la possibilità di affermare quantomeno x vissuto ,certe posizioni…..Non fate il gioco del nemico…. ognuno faccia discernimento ma non mettetevi in cattedra che Dio non ha bisogno dei saputelli..Dio rivela ai piccoli le cose grandi…non ai presuntuosi…forse questo infastidisce ma è da sempre cosi……. gli anatemi e le profezie minacciose non appartengono al Signore..altrimenti che Amore sarebbe ilSuo,e quale Misericordia se poi ci manda a “dire” . cose terribili!!!!!! L’amore di Dio (x ns fortuna) non è quello degli uomini… va oltre ogni ostacolo e debolezza umana è Amore senza Limiti e non a tempo!! Questo è quel che sentivo di dire e non x mettermi in mostra , ma x Amore,solo x Amore in Gesù e Maria!

  27. @micra
    Carissima Micra
    micra crederai a uno che si chiama “corvaglia”. Strani nomi girano on line. Per chi lavorate? Un siffatto studio sul fenomeno Medjugorje denota una “missione”. Per chi lavori, ripeto? Prima ci vai a Med e meglio è, ma forse è bene non perdere tempo al seguito dei “corvagli”, che gracchiano su internet.
    Certo se vai a Lourdes (fuori dal Santuario) non è il massimo della testimonianza di cosa produce umanamente un’apparizione mariana. ma sai confondere l’uomo con il soprannaturale è facile, ma sbagliato. Noi siamo i peccatori accolti nella Chiesa Santa, che lo è perchè Santo è il “Capo”, cioè Gesù Cristo. Ma siccome non sei una Teologa, hai detto, non desidero confonderti.
    Studia di meno e peregrina di più. A proposito se vai a Med sei in una Parrocchia dove potrai fare una grande esperienza di Chiesa, poi in parallelo ci sono le presunte apparizioni. Ma mi raccomanda non farti mettere le mani sulla testa da nessuno, potrebbere impedire di incontrare la “Verità”, “corvi” a parte.
    Micra male, eh?
    Per te IRReverendo

  28. Ci vuole,un po di storia. Il 5 agosto è la Madonna della Neve mi sembra e le popolazioni di quei luoghi hanno sempre festeggiato il compleanno di Maria in quel giorno, non so per quale motivo ma è così: Alla fine non è così importante, l’importante è pregare Maria. Qualcuno dice che le apparizioni sono false? amen Io ho pregato Maria per questi 32 anni, non ho pregato le apparizioni. Quindi il maligno è stato sconfitto lo stesso. Mi risulta poi che Benedetto xvi sia andato da cardinale a Medjugorje e non abbia proibito alcunchè: ed anche Giovanni Paolo ii il quale ha detto che ci sarebbe andato volentieri se non fosse stato papa.

I commenti sono chiusi.