Nel segno di Maria

di Tony Puglisi

Oggi voglio raccontarvi un aneddoto e fare con voi una riflessione:
Una volta un sacerdote durante un omelia ci disse che tutti noi siamo nati nel segno di Maria perché DIO vuole che siamo sua immagine in quanto creatura che più si avvicina alla perfezione di DIO, poi ci chiese “Voi sapete qual manoè il segno di Maria?” noi guardavamo e lui ci disse “La “M” che DIO ha impresso nel palmo della vostra mano” noi tutti a guardare i palmi… “se ci fate caso le linee che avete nel palmo della mano (le linee che i cartomanti dicono essere della salute, della fortuna ecc) formano una “M” tutti stupiti guardavamo le mani e notavamo come il sacerdote avesse ragione…
Penso che nel corso degli anni la chiesa (e non solo essa) sia sempre stata piena di elogi verso la Madre di DIO, e penso che libri di scrittori, poeti, ecclesiali e filosofi abbiano riempito le librerie chiarendo perché bisogna prendere a modello la Madre di DIO, penso che anche voi che adesso leggete, se siete in questo sito molto probabilmente avete ben chiaro qual’è il suo ruolo nella nostra salvezza e nelle nostre vite e non avete sicuramente bisogno delle mie spiegazioni.
Il fatto che poi il termine DONNA sia stato glorificato dalla nostra madre celeste poi è una bella verità, immagino che Gesù nel chiamare sua madre “Donna” si riempisse il cuore pensando che in giro ci sono tante femmine ma poche donne.
Maria Santissima ha dato un senso forte alla vita e alla vita totalmente dedicata a DIO, l’umile ancella del Signore ha dato un forte messaggio con la sua umiltà, carità, castità di come la vita anche affogata nella sofferenza (parliamo di una madre che ha visto morire suo figlio tra i tormenti atroci e come un malfattore, parliamo di una madre che si è vista perseguitato suo figlio prima ancora che nascesse) anche se difficile possa essere glorificata totalmente e ricordata dal cielo e dal mondo nei secoli eterni.
Ho chiamato mia figlia Miriam e quando il sacerdote la benedisse (prima di battezzarla) disse: “Ti auguro ti portare questo nome con grande dignità”, glielo auguro anche io, fortemente.
Perché vedete ? Questo mondo fa passare tantissimi messaggi, l’essere umano è diventato un oggetto e deve decidere di quali gadget rivestirsi, Facebook, smartphone, macchine, ricchezze, sesso, droghe…
I messaggi di libertà, trasgressione, ricchezza, del “Goditi la vita, che poi finisce”, la libertà del fai sesso e non ci pensare, la libertà del sballati finché puoi che lasciano l’uomo sempre più vuoto, sempre più triste, sempre più solo…
Maria è l’opposto di quello che il mondo chiama bello! Eppure non è mai stata sola ne in vita terrena ne in quella celeste, nei secoli miliardi di fedeli l’hanno sempre onorata e glorificata, ed è questa la bellezza di essere servi di DIO, ancelle del Signore, non è il caso solo della Madonna, ma anche di tutti i santi, parlando di donne possiamo parlare di S. Agata, Santa Gemma Galgani, Santa Maria goretti, Santa Teresina del Gesù Bambino, Santa Faustina Kowalska, Madre Teresa di Calcutta, Vi servono altri nomi ??
Se DIO è con te nessuno è contro di te !
E se all’inizio creai la pagina Facebook col nome L’amore di Gesù e Maria Trionfa sempre adesso ne sono sempre più convinto, l’amore di Gesù e Maria trionfa sempre, SEMPRE !!!
guardando dopo molti anni le mie mani e la “M” che è impressa nei palmi di esse penso ancora a quel sacerdote che ci ricordò come DIO vuole che siamo come sua madre.
Ed è per me questo il migliore esame di coscienza, un po’ come quel sacerdote che disse a mia figlia “Ti auguro di portare questo nome con dignità” mi chiedo “e io sto portando con dignità questi segni ?”
e la stessa domanda la giro a voi…
Pax et Bonum

con don Beppino

Annunci

One thought on “Nel segno di Maria

  1. Grazie Annalisa, i tuoi scritti sono sempre meravigliosi, e tutte le volte mi arricchiscono di qualcosa che non conoscevo grazie ancora, non avevo mai fatto caso al palmo della mia mano, ma oggi col senno di poi metto insieme tanti tasselli della mia vita,e sapessi quanta amarezza e quanto pentimento c’è nel mio cuore per aver fatto consultare le mie mani dalle varie cartomanti di turno.Ma so anche che l’amore misericordioso di Gesù mi ha perdonata, perchè conosce il mio reale pentimento grzie, grazie ancora un abbraccio

I commenti sono chiusi.