Vergogna!

DOPO L’OMOSESSUALITA’, IL DSM STA PER RENDERE NORMALE ANCHE LA PEDOFILIA

La nuova edizione del manuale diagnostico più famoso del mondo è prevista per il maggio 2013 e sarà un ulteriore attacco alla natura umana
di Roberto Marchesini

Finalmente ci siamo. Parliamo dell’uscita della nuova edizione del DSM (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders) il manuale diagnostico più famoso del mondo, prevista per il maggio 2013.
La “bibbia” della psichiatria mondiale, considerata ecumenicamente un libro sacro anche per gli psicologi. Una “bibbia” che, a differenza di quella con la lettera maiuscola, non può essere soggetta al metodo storico-critico ma va interpretata letteralmente. Una “bibbia” che ha il potere di creare la realtà: un disturbo psichiatrico non esiste se non c’è nel DSM (“Non c’è nel DSM, quindi non è una malattia!”). Non importa se c’è il sospetto che alla base delle sue categorie diagnostiche ci sia l’industria farmaceutica statunitense (fate una ricerca su internet usando come parole chiave “big pharma” e “DSM”…) e non un serio lavoro scientifico. Non importa nemmeno se un manuale scientifico rinuncia all’oggettività per rifugiarsi nella “politicamente corretta” soggettività: fin dalla terza edizione, infatti, il DSM utilizza il termine “disease” (disturbo) al posto di “illness” (malattia).
Ciò che importa è solo ciò che dice questa “bibbia”, non il perché o su che basi: se è scritto nel DSM è vero, punto e basta. Credo quindi che i lettori della Bussola saranno costretti a rivedere le loro opinioni sulla pedofilia, perché la nuova edizione del manuale diagnostico dell’American Psychiatric Association avrà trai suoi principali cambiamenti quello riguardante la pedofilia.
Proprio così. Per ora si sa solo che la pedofilia sarà ribattezzata in “disturbo pedofilo” (“Pedophilic Disorder”), ma sarebbe molto strano annunciare un cambiamento su un tema così scottante se questo cambiamento riguardasse solo il nome. I precedenti fanno purtroppo temere il peggio.
Già nel DSM IV (pubblicato nel 1994) la voce “pedofilia” fu modificata: rispetto alla definizione precedente, la pedofilia poteva essere diagnosticata solo se “Le fantasia, gli impulsi sessuali o i comportamenti causano disagio clinicamente significativo o compromissione dell’area sociale, lavorativa, o di altre importanti aree del funzionamento” (ovviamente del pedofilo, non del bambino). Insomma, la pedofilia (come l’omosessualità nel DSM III) veniva considerata un disturbo se egodistonica (cioè causa disagio al pedofilo); se invece è egosintonica (cioè il pedofilo non ha nessun problema con la sua pedofilia) era considerata clinicamente normale.
Questi criteri diagnostici suscitarono le veementi proteste di numerose associazioni di genitori, così nel DSM IV-TR (la versione attualmente in uso) questo criterio fu modificato come segue: “La persona ha agito sulla base di questi impulsi sessuali o gli impulsi o le fantasia sessuali causano considerevole disagio o difficoltà interpersonali”. Insomma: gli atti pedofili sono un criterio diagnostico rilevante quanto la pedofilia egodistonica. Non è il massimo, ma è comunque qualcosa.
Comunque sia, è da molto tempo che, da Kinsey a Money in avanti, parecchi professionisti della salute mentale tentano disperatamente di cambiare la percezione della pedofilia nella società occidentale.
Nel 2011 alcuni perlamentari canadesi hanno proposto di modificare le leggi contro la pedofilia. Durante il dibattito sono stati chiamati due esperti: il dottor Vernon Quinsey, professore emerito di psicologia presso la Queen’s University e il dottor Hubert Van Gijseghem, ex professore di psicologia presso l’Università di Montreal. Il dottor Van Gijseghem ha sostenuto che “la pedofilia è un orientamento sessuale” paragonabile all’eterosessualità e all’omosessualità. Tutto corretto. Peccato che ormai, con la locuzione “orientamento sessuale” si intende “variante naturale della sessualità umana”. Infatti il dottor Van Gijseghem ha aggiunto che non è possibile modificare questo orientamento e il solo tentativo è una pazzia, come il tentativo di cambiare qualunque altro orientamento sessuale
Prepariamoci a già visti contorsionismi mentali per giustificare la decisione dell’APA: “Anche gli animali lo fanno, quindi è naturale”; “Lo facevano anche gli antichi Greci”; “Kinsey ha dimostrato che è normale”.

Fonte: La nuova Bussola Quotidiana, 05/02/2013
Annunci

47 thoughts on “Vergogna!

  1. Per rispondere non posso che usare il titolo di un libro: ” Come satana corrompe la societa’” e aggiungere che chi tace e non si schiera CONTRO, con quello che può…e’ complice.

  2. Me lo sentivo che saremmo arrivati anche a questo…. Solo non credevo così presto! Ma forse non è un caso che stai avvenendo tutto così velocemente, forse davvero siamo mooolto vicini allo scontro finale.
    Lo ammetto, la mia fede è debole, e sono molto spaventata, anche perché ho due bambine. Non ho paura per me, ma ne ho tanta per loro!
    L’unica cosa che ormai possiamo fare è pregare, pregare, pregare……

  3. Che il Signore ci aiuti e venga presto a mettere fine a questa nostra agonia. Non è più possibile vivere in un mondo così sporco e peccaminoso.Vieni Gesù, vieni presto a salvarci!

  4. dopo la caduta dell’uomo a causa del peccato originale, da adamo fino alla fine del mondo TUTTI NOI siamo soggetti alle tentazioni che vengono dal nostro cuore e dal maligno ( lo dice Gesù nel vangelo). la nostra coscienza ci guida e sta alla nostra intelligenza, alla nostra volontà e con la preghiera cercare di vincerle. san Francesco per vincere le tentazioni si buttava nudo in mezzo alla neve o tra le rose, ad Assisi c’è ancora il famoso roseto senza spine che ci ricorda questo episodio. percio anche se noi siamo tentati e se siamo qualche volta anche caduti, E’ NOSTRO DOVERE COMBATTERE E GRIDARE CONTRO QUESTE NEFANDEZZE come hanno fatto tutti i martiri e i santi che ci hanno preceduto. Grazie Annalisa per il suo coraggio e il suo impegno, io nel mio piccolo e con l’aiuto dello SPIRITO SANTO cercherò di fare la mia parte. cordiali saluti

  5. CARA SORELLA,SONO UN COLLABORATORE DI GESÙ E MARIA (vedi you tube) MADONNA APPARSA A VERONA PESCHIERA. TELEFONAMI TEL. 3405964184 045 8948660

  6. Mi viene da dire come disse Giovanni Paolo II nella valle dei templi : Nel nome di Cristo, mi rivolgo ai responsabili: convertitevi! Un giorno verrà il giudizio di Dio

  7. sodoma e gomorra vennero incenerite per meno…. convertiamoci prima che sia troppo tardi………..

  8. Tutto si sta muovendo per preparare il ritorno di nostro Signore Gesù Cristo vero Dio e vero Uomo. è un grandioso piano di salvezza.
    Ma noi siamo pronti? Preghiamo più che possiamo per cercare di esserlo.
    Nel messaggio dato a Medjugorje lo scorso 2 marzo la Madonna ci ha esortato: “Figli miei, VEGLIATE!”
    Non facciamo spegnere il nostro lume, preghiamo gli uni per gli altri.

  9. Satana è sempre all’opera, già nel 2006 in Olanda è stato fondato un partito pro pedofilia dalla sigla Nvd cioè “amore per il prossimo, libertà e diversità”.
    (osservare come satana sempre sovverta il significato delle parole, sia contro la Verità confondendo con l’utilizzo distorto del linguaggio)
    Poi nel 2010 questo stesso partito è stato sciolto.
    Ma satana è sempre all’opera e una delle sue tesi aberranti è questa:
    “perché negare il piacere sessuale ai bambini?”
    preghiamo gli uni per gli altri

  10. Ciao carissima ti vorrei rispondere con il sunto di una storiella che ho letto giusto pochi giorni fa ai miei bambini di prima elementare. Stavamo riflettendo sul significato della Pasqua. Attraverso gli eventi pasquali Gesù ci ha salvati, ha vinto la morte, l’odio e colui che di tutti i mali è l’oscuro ispiratore: Satana.
    Ora sta a noi partecipare della Vittoria di Gesù: Lui questa Vittoria l’ha già ottenuta, Gesù ci ha già salvati, ora tocca a noi! A questo proposito abbiamo letto questa bella storiella esemplificativa. E’ la storia di un uomo che, carissima Cristina, davanti a tutto il male del mondo, implora Dio di venire a salvare l’umanità, sollecitandolo a fare qualcosa. Dio, udite le accorate suppliche dell’uomo risponde: “Caro figliolo, già ho fatto quanto necessario in prima persona, mandando mio Figlio, il quale mai se n’è andato ma anzi vi sta sempre accanto. Oltre a questo ho fatto tante altre cose per migliorare la situazione del mondo. Tra le tante cose che ho fatto, caro figliolo, Io ho fatto te!!!”. Questo per dirti, cara amica, che Gesù ha fatto tutto ciò che poteva fare(ha dato la Sua stessa vita!!!) ora tocca a noi!!! Ti rimando poi a questa bella preghiera/poesia: Cristo non ha mani

    ha soltanto le nostre mani

    per fare il suo lavoro oggi.

    Cristo non ha piedi

    ha soltanto i nostri piedi

    per guidare gli uomini

    sui suoi sentieri.

    Cristo non ha labbra

    ha soltanto le nostre labbra

    per raccontare di sé

    agli uomini d’oggi.

    Cristo non ha mezzi

    ha soltanto il nostro aiuto

    per condurre gli uomini a sé.

    Noi siamo l’unica Bibbia

    che i popoli leggono ancora.

    Siamo l’ultimo messaggio di Dio

    scritto in opere e parole.

    Forza e coraggio!!!

  11. Alla facoltà di psicologia di Padova sappiamo che coloro che hanno collaborato
    a questo manuale sono stati corrotti dalle case farmaceutiche: più malattie=più farmaci da vendere=più soldi. In ogni caso i docenti ci mettono in guardia dal DSM: la persona umana non può essere ridotta e capita solo attraverso una pagina stampata.
    Anna

  12. Siamo sulla pericolosa china dell’autoinganno e della perversione. ci aspettano momenti tremendi e tragici. che il Signore ci aiuti e ci usi Misericordia. La Vergine Santa sia la nostra Regina e con la potente arma del Rosario ci doni la vittoria sul male che ci affligge. Da una piccolissima breccia si apre lo squarcio della nostra rovina. Il Male non si fermerà a compromessi ma con la potenza della Verità.
    laura

  13. E’ veramente una vergogna, ma ancor più vergognoso permettere (come ha fatto Maurizio Costanzo), di dire da quel certo Aldo Busi tutte quelle volgarità e bestemmie. Io spesso mi domando: in che Mondo viviamo??? 😦

  14. I complici sono coloro che combattono il male con il male,c’è una cosa che non avete capito,il demonio è in ognuno di noi,si cela negli angoli più bui della nostra anima,il male è quel oscurità che ci avvolge ma non riusciamo a vederlo ma lo percepiamo,ecco perché avviene la purificazione,per eliminare il male che è dentro ad ognuno di noi,capisci?molte cose in questo tempo vi saranno rivelate,e sarà la verità!!

  15. La risposta te la do’ io,nessuno è pronto a morire,nessuno credimi,tutti vivono la mondanità pensando solo alle cose terrene(e mi ci metto anche io),io come altra gente,stiamo capendo da un periodo a questa parte che bisogna dare più importanza alla spiritualità, solo cosi si vive in pace e si trova l’amore,adesso Dio lo sento molto vicino a me,anche sé molto spesso mi mette a dura prova,e mi arrabbio perché non sopporto essere messo alla prova special modo sé sa che sono ancora debole,però dopo mi calmo e capisco che certe esperienze servono per dar maggior importanza a lui,a Dio,e non Alle cose materiali,alla spiritualità e non alla mondanità fatta solo di ricchezze terrene e nulla più, io lo sto capendo adesso,ho capito anche che le tecnologie come i PC i tablet e tanto altro sono state create per diffondere messaggi,internet è nato per questo,ma come tutte le cose il demonio si infiltra ed infetta tutto quello che trova!!

  16. “il Demonio è in ognuno di noi”: CAVOLATA ERETICA. In noi è vero c’è il male, o meglio la spinta al male quella malattia spirituale chiamata concupiscenza che però in se stessa NON E’ MALE. Il Maligno invece è una persona come lo siamo noi ma con una natura diversa dalla nostra. Il Maligno si adopera per stuzzicare la concupiscenza ed ottenere il nostro consenso al male. Dopo il Battesimo nell’uomo non vi è alcun male. Solo successivamente l’uomo, attraverso l’esercizio del libero arbitrio, potrà contaminarsi, assecondando le seduzioni del Male e commettendo il peccato! Quindi l’ammonimento della sig.ra Anna è validissimo: chi, potendo, non si adopera per scongiurare che il Demonio corrompa l’uomo è COMPLICE moralmente e non penalmente parlando!!! Prima di scrivere scempiaggini prenditi il disturbo di studiare il Catechismo della Chiesa Cattolica per cortesia!

  17. Non guardare la TV,il demonio ti USA per farti provare odio verso questa gente,detto da un indemoniato:la TV, il rock, gli show li ho inventati io per distogliere lo sguardo dalla verità, l esorcista gli dice, quale verità? La verità e che voi dovreste pregare molto e non vedere la TV che io ho inventato per distrarvi dalle preghiere!! Le preghiere sono l’unico mezzo che mi tengono distante da voi e che vi portano al cielo,evitando di cadere nel abisso dell inferno,o se le anime sapessero che il rosario è una potente arma contro di me,per me sarebbe la fine!!quindi pregate, pregate solo cosi si sconfigge il demonio!!

  18. Caro Fabio sei tu, casomai, a dover chiedere risposte. Non sei certo la persona più adatta invece a darle. Hai le idee molto confuse. Ciò che dici è strano e senza senso oltre che in palese contrasto con la dottrina Cattolica. Pervenire alla Verità costa molti sacrifici e rinunce. Da come parli e da quello che dici è chiaro tu sei molto lontano. Quello che sperimenti è probabilmente il risveglio della coscienza, ossia il preludio alla conversione del Cuore. Non farti troppe domande ed evita soprattutto di darti da solo le risposte. Interroga il Signore nella preghiera e vedrai che giorno dopo giorno tutto ti apparirà sempre un po’ più chiaro. Non sprecare questa occasione che ti offre il Signore Gesù di aprire gli occhi!!! TIMEO DEUM TRANSEUNTEM Sant’Agostino dixit…. non è il momento di dubitare, ascolta la tua coscienza!

  19. Alessandro la calcolata eretica l hai appena detta te,ed il fatto che contesti mi dà ragione,vedi il male come tinsi manifesta con la tua arroganza,l inferno è pienondi gente arrogante come te,dalla risposta mi hai dato ragione!!grazie

  20. Alessandro, le tue risposte da arrogante non meritano una mia risposta!!ti dico solo che di gente come te l’inferno né è pieno,pregherò anche per te!!

  21. Questo Alessandro sa’ tutto lui,sa’ talmente tanto(penso proprio tutto il contrario) che ti risponde in modo arrogante,presuntuoso e superbo, come faceva il demonio davanti alla corte celeste,io mi vergognerei,ti insegno una cosa caro Alessandro,quel che piace a Dio è,e si chiama Amore, Umiltà e Comprensione,non arroganza nel rispondere,presuntuoso perché credi di sapere tutto ma non e cosi e superbo perché rispondi con maleducazione,credi di conoscermi o conoscere la gente? E poterti permettere di rispondere in quella maniera dicendo sei distante tu dalla verità? Ha ha ha qui mi fai veramente ridere,catechismo o no non so’ quale chiesa tu stia frequentando, digli solo anche oltre alla tua limitata conoscenza ti insegnino un po’ di sana educazione e principalmente molta umiltà, altrimenti quello distante sei te e non io,come tu o il demonio ti fa’ credere!!

  22. Alessandro, sono con te, grazie di tutte le belle parole che hai detto, ti ho sentito vicino.

  23. Caro Fabio, continui imperterrito a cantantartela e suonartela da solo, facendoti domande e dandoti improbabili risposte… contento tu , contenti tutti!

  24. Sig. Fabio, se è venuto qui a seminar zizzannia ha sbagliato posto! Abbia rispetto delle persone che partecipano alle discussioni ed eviti di giudicare perchè con Lei nessuno si è permessso di farlo. Il sig. Alessandro si è solo limitato ad evidenziare una oggettiva incongruenza tra le sue parole e la dottrina cattolica! E per la cronaca, è decisamente più probabile che l’Inferno sia pieno di persone come lei… saluti

  25. E si cambia anche nik,ma te hai seri problemi mentali,fatti curare, penso proprio che nemmeno sai con chi stai parlando,sarai castigata per quello che ha detto ingrata!!

  26. Che gente che esiste si nascondono dietro un PC,sbraitando,signorina Claudia si riguardi è molto maleducata

  27. ANCHE QUESTO ULTIMO TUO COMMENTO E’ STUPIDO, MI STUPISCE CHE ESISTANO PERSONE COSI’

  28. Ho appena letto nella posta una mail di notifica di nuovi commenti. Vado a leggere con la speranza di trovare qualche bella confortante parola come di solito accade sul blog di Annalisa e mi ritrovo un sacco di cattiverie scritte da un certo Fabio e altri commenti di replica poco comprensivi nei confronti del signore che pure ha detto delle cose che non stanno nè in Cielo nè in terra. Dire che mi sono rovinato la giornata è eccessivo ma sicuramente questi commenti mi hanno provocato parecchia tristezza e dispiacere. Mi chiedo come è possibile che in questa piccola oasi di pace riesca sempre ad infiltrarsi qualche attaccabrighe come Fabio. Ma stattene zitto la prossima volta e approfittane per pregare… tsnta cattiveria gratuita nuoce soprattutto a te.

  29. povera animella perduta,potete attaccarmi in tanti,ma un cervello messi insieme nemmeno lo costruite poracci,e si cambiano anche nik che pena mi fate xd xd, e voi dovreste rappresentare il bene?hahaha poveri illusi

  30. prima eri alessandro, dopo maria grazia, adesso cambi nik in giorgio dopo quale nik ti metterai,non esaurirli tutti che li finisci,

  31. Ma si può sapere che ti ho fatto e che ho detto per essere trattato così? Ringrazio chi mi ha “difeso” per così dire(potevate farlo anche senza insultare). Comunque basta quel che avevo da dire lo ho detto. Non mi rimangio nulla e non credo di essere stato offensivo. Se per qualche motivo ti sei sentito offeso dalle mie parole, allora ti chiedo scusa così come chiedo scusa a quanti si lamentano per il fatto che il blog sia stato inquinato da commenti non proprio fraterni scaturiti da un mio primo intervento. Caro Giorgio, non era mia intenzione! Scusate ancora e buona giornata!

  32. ma dai,stai tranquillo,anna dopo cancella i miei commenti,grazie, riferito ad anna,cancella i miei commenti cosi evito altre risposte

  33. MA STAI BENE? MI SA TANTO CHE HAI QUALCHE PROBLEMINO. COSA SIGNIFICA PRIMA SEI GIORGIO, POI CAMBI NIK? MA CHE STAI A DI’ ? NON HO PAROLE. VABBE’

  34. i problemi dopo li avrai te,comunque chiedo scusa ad alessandro,agli altri no perché si sono intromessi!!

  35. Comincio ad essere spaventato. La prossima volta che leggerò la notifica di una news letter ci penserò due volte prima di aprirla.

  36. scusate… ho visto ora il video mi sento male sul serio – ho tutta un’ansia nello stomaco – ho un nipote odorato di 13 – mi si spezza il cuore. madre Santa aiutaci!

  37. Ho visto il video , e non fa altro che confermare il disastro spirituale di questi ultimi tempi. Povera anima di Busi: che il Signore ti usi misericordia, ma ne usi molta di più con chi ti lascia parlare e poi fa la scena di scandalizzarsi. Pensiamo anche che questo signore ha fatto l’insegnante ad amici la trasmissione di Maria de Filippi, ma pensiamo anche al Signor Fazio che fa tanta scena di scandalizzarsi quando la Littizzetto blatera contro tutto e tutti; il Signor Busi ha detto delle cose tremende ma non mi potevo aspettare altro : sapete che prima poi il demonio non resiste e viene allo scoperto. Martia nel messaggio del 25 febbraio ci dice di pregare pregare pregare e non preoccuparci di altro, affidiamo a Lei e alla sua potenza salvifica tutte queste cose. Offriamo a Gesù anche queste nostre sofferenze nel vedere e sentire queste cose e cerchiamo in tutte le maniere di andare d’accordo fra noi onde evitare di fare il gioco subdolo del maligno un saluto a tutti viva Gesù e Maria

  38. Fabio, Fabio, Figliol prodigo….mente libera o al servizio di qualcuno? Lascia stare le polemiche ed esprimi la tua fantasia: sei a favore o no della pedofilia?
    Voi, cari amici non cedete alle provocazioni, se no fate il gioco di “qualcuno” che usa la mente, la suggestione, la lingua debole e disponibile Manda il tuo blog e vengo subito a dialogare con te, in casa tua…..per aiutarti.
    Tuo IRReverendo

I commenti sono chiusi.