Tre appuntamenti importanti

di Annalisa Colzi

Carissimi, desidero informarvi di alcuni appuntamenti che mi riguardano.

Vi chiederei la gentilezza di diffondere il più possibile questi appuntamenti, non tanto per me quanto per i nostri giovani.

E’ fondamentale che le famiglie sappiano cosa circola attraverso il mondo mediatico, che sappiano cosa viene detto ai nostri giovani perchè poi piangere non serve a niente.

Come cattolici e non siamo responsabili delle nuove generazioni. Aiutatemi a rendere le coscienze capaci di fare discernimento.

Non rimanete in casa a guardare la televisone ma venite a capire cosa ci propone la televisione.

Decanato di Fiemme

Non siate pigri ma ferventi nello spirito, pronti a combattere con tutte le armi a disposizione contro le insidie del nemico.

Vi stanno rubando i figli, li stanno rubando ai vostri amici, ai vostri parenti. Oggi c’è un vero e proprio bombardamento mediatico e sarà sempre peggio.

don Fabrizio

Puoi anche fare spallucce, ma poi non lamentarti, non lamentiamoci se i nostri giovani si drogano, si ubriacano, si suicidano o arrivano ad uccidere.

Se poi state dalle parti di Casal di Principe vi conviene non perdere questo appuntamento

CASAL DI PRINCIPE

Don Beppino Cò è un carismatico che vive a Massa. Il Signore opera attraverso di lui in modo evidente con guarigioni e conversioni.

Ultimamente una ragazzina a cui era stato diagnosticato il morbo di Kron è guarita grazie alle preghiere di liberazione. Sì, perchè alla ragazza era stato fatto un maleficio che si era trasformato in malattia fisica.

Quindi, che dirvi ancora, se non che vi aspettiamo?

C’è anche la possibilità di pernottamento all’ Hotel La Perla ad un prezzo veramente speciale 35,00 euro al giorno in pensione completa. Per info: Antonio Diana 3312779154

Annunci

4 thoughts on “Tre appuntamenti importanti

  1. Sara’ sicuramente molto interessante,mi dispiace molto non poter partecipare. Sarebbe bello leggere una relazione sul tuo blog di questi incontri,grazie. Ti faccio i miei più cari auguri

  2. Cara Annalisa,
    Ti seguo da un po’ ed e’ la prima volta che commento. Visto che ti occupi di religione e media ti segnalo quello che ho trovato su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=i1v5LYwzePk.
    E’ una canzone in inglese di una persona che insulta pesantemente il Papa.. in sostanza, secondo lui bisogna insultare il Papa perche’ il Papa ha protetto dei pedofili.
    Cosa ne pensi del fatto che questo video sia condiviso su YouTube in tutto il mondo? Oltretutto l’autore, Tim Minchin, ha fatto un sacco di canzoni tutte contro la religione.
    Credo fosse giusto segnalartelo.

    Paola

  3. Grazie della segnalazione. Ho dato una occhiata e purtroppo è il solito personaggio ateo che cerac visibilità sputando addosso al cattolicesimo.
    Stessa storia: satana che cerca di sconfiggere Dio.
    Un abbraccio

I commenti sono chiusi.