Non ho tempo

19 gen 2013A cura di

Tony Puglisi

Ultimamente, sento spesso e mi dico spesso questa frase “Non ho tempo“, ci ho fatto caso propio qualche settimana fa, quando mi sono reso conto che “non avevo tempo” per postare in questo blog e quindi mi ero fissato di chiuderlo per inattività.

Era un discorso nato prima, quando non postavo mai nella  pagina web  L’amore di Gesù e Maria Trionfa Sempre, perché non avevo tempo.
Continuando questo racconto, ho chiesto nella pagina e tra gli amici, e qualche fan più affezionato se se la sentivano di scrivere nel blog, se volevano, per non chiuderlo, la risposta era più o meno quella “Non ho tempo”.
Vi confesso che ero sul punto di eliminarlo, perché anche io non ho tempo, preferendo di gestire cose per la quale ho un pò di tempo, quanto mi sono dispiaciuto!! insomma in questo blog ci sono cinque anni di, sudore, fatiche, miracoli, gioie e amicizie speciali, non poteva essere eliminato così, perché non ho tempo.
Così giusto per provare ho scritto un articolo, breve ma per non perdere l’abitudine, Gesù nel blog e le nuove comunità, mi sono anche ripromesso di provare a scrivere un articolo al giorno ed eccomi qui, ho ripreso, non sempre ho il tempo, ma ci provo…
Cosa è il tempo ? non è forse DIO il padrone del tempo ? non siamo forse noi a decidere come gestirlo ? il problema della vita non è il poco tempo, ma il fatto che lo gestiamo male, sprecandone tantissimo, anche con le persone che amiamo.
Padre Pio, si racconta dicesse alle persone che andavano da lui dicendo “Non ho tempo di pregare” che allora dovevano “Non mangiare” e invece di mangiare pregare, e avrebbero scoperto di trovare il tempo anche per pregare.
E’ questione di volontà, molte volte.
Ora, non guardatemi male, non intendo giudicare nessuno, spesso il tempo è veramente tiranno, io ho centomila cose da fare e non ne faccio manco un decimo e la scusa è sempre quella “Non ho tempo“.
Per esempio la mia parrocchia ha finalmente allestito una cappella di adorazione eucaristica perpetua, e la scusa per non andarci è “Non ho tempo“.
Ma è sempre mancanza di tempo ? e quando un parente, un amico, un genitore o DIO stesso chiede una parte del nostro tempo che “non abbiamo per lui?” E quando questo scompare e diciamo che la vita è troppo bene, pensiamoci a quante volte “Non abbiamo avuto tempo”.
Pace e Bene.

Annunci

10 thoughts on “Non ho tempo

  1. proprio come me che ho l’assillo del tempo che non basta mai e porta a fare cose tutte di fretta delle quali spesso resta uno scarso ricordo di ciò che ho vissuto. Anch’io riconosco Dio Padre Onnipotente come creatore e Signore del Tempo. Allora riconosco nella fretta da cui tutti siamo assillati e nel non ho tempo una tra le massime tentazioni del demonio in questi tempi. Che ci spinge ad una corsa vuota senza gustare la vita che ogni giorno il nostro Creatore e Signore ci concede…. frequentando un corso di formazione teologica, alla fine del corso di quest’anno ho domandato al professore di prepararci un corso su “il tempo”.
    laura

  2. Grazie Tony per aver condiviso questa tua riflessione. A leggerti mi sono riconosciuto dato che anche io appartengo a coloro che non hanno tempo mentre, se onestamente mi faccio un esame di coscienza, la realtà è che ne spreco tantissimo.
    La cosa non è da poco per chi crede perchè si tratta di peccato di omissione …
    Hai parlato di una parrocchia dove si fa l’adorazione perpetua, dove si trova?

  3. La volonta’ e le motivazioni muovono il mondo! Fino a un paio di anni fa’ non pregavo , se non quando andavo in chiesa , ora mi alzo un ‘ora prima e lo faccio e se non lo faccio , ormai che sono abituato , mi accorgo che mi manca qualcosa . Queste righe non vogliono essere uno spot a mio favore ma solo un’esperienza , un parere in piu’. Ormai sono preso nelle loro spire e ci sto’ bene!!! fabio

  4. Ciao, la chiesa al quale mi riferisco io si trova a Catania, mi pare ve ne sia una anche A Roma.

  5. Argomento quanto mai attuale. Ovviamente il tempo è quello che è, da sempre ogni giorno consta di 24 ore, ma è pur vero che per molti di noi la vita oggi è terribilmente più complessa rispetto ad alcuni decenni fa. Peraltro non è così in tutti i paesi di questo mondo. C’è chi ha davvero tempo e lo spreca senza neppure accorgersene ma non è vero per tutti, e sarebbe veramente offensivo non riconoscerlo. Il problema del tempo dunque non è se questo sia poco o tanto, ma come si impiegare quel tempo che c’è, per i molti che ne hanno, tolti gli impegni necessari per restare al mondo. Per alcuni si tratta di una scelta, mentre per altri il tempo è vissuto passivamente, rincorrendo quegli stimoli che più fanno presa sulla propria emotività, in una specie di corsa perpetua nella quale si perde (o mai si ottiene) la percezione di tante cose, tra cui il senso della trascendenza ed anche quel valore umano che sta nel nostro prossimo, i familiari, gli amici e i conoscenti, le cui pene, i cui bisogni ed anche le cui gioie ci sono troppo spesso ignoti o estranei. C’è anche una ampia rappresentanza di persone di “buon cuore” e di “sani principi” che si interessa attivamente di opere umanitarie ad esempio per i paesi in via di sviluppo, ma non è capace di riconoscere la vastissima area di sofferenza delle persone più vicine, nella vita quotidiana. Il collega, il conoscente, l’amico, il familiare.

  6. ho sempre sentito dire che il tempo che si dà al Signore ci viene restituito in abbondanza ,perciò ritengo che sia stato giusto non eliminarlo e vedrete che il tempo per le vostre cose ci sarà sempre ..continuate e ringraziamo il Signore e chiediamo a Maria che ci aiuti in questo cammino di fede e che lo Spirito Santo ci illumini sempre Grazie

  7. Si ovviamente nell’articolo si parla in generale, però c’è da ammettere che spesso proprio sperperiamo il nostro tempo in cose inutili.

I commenti sono chiusi.