Testimonianza – Patrizia

Ciao Annalisa, ti ho sentita sabato a Bo ed ho comprato il tuo libro che mi ha quasi sconvolta perché porta tesi che da tempo suppongo. Non hai tenuto conto solo di una cosa: l’inno a satana di Raffaella Carrà, che quasi nessuno ha notato ad una trasmissione televisiva ma che doveva sconvolgere tutti. Invece è passato inosservato. Solo un trafiletto su di un giornale che ho letto quasi per caso. Mi piacerebbe conoscerti. Hai toccato tasti davvero importanti. Ciao.

Patrizia

Annunci