Testimonianza – Milena

Appena avrò un attimo di tempo avrei voglia di scambiare qualche opinione via e mail su quanto hai illustrato domenica a Bologna, che mi è piaciuto moltissimo, ma mi ha lasciata un po’ sbigottita (non so se il termine è giusto). Tornando all’incontro del 5 marzo, la prima parte che hai citato non l’ho sentita o per confusione o perché non ero al mio posto. Ho due nipoti, una ragazzina di 12 anni ed un bimbo di 8 anni. Proprio la domenica mattina sono andata un attimo a casa loro e il bimbo piccolo mi ha detto che a sua sorella piace quel cantante di cui non ricordo il nome ma mi ricordo solo il colpo di pistola alla fine della canzone e sempre a mia nipote piace Lady Gaga (di questa ne ero a conoscenza). Ho detto loro che il cantante parla di droga e si uccide e la cantante presenta dei video nei suoi concerti che fanno schifo. Da domenica penso a questa cosa ed ecco perché ti ho scritto, cosa che non ho mai fatto. Vedrò di leggere il tuo libro per farmi una conoscenza maggiore, Grazie di vero cuore e, se dovessi avere bisogni di chiarimenti o suggerimenti, senz’altro ti disturberò. Un caro saluto

Milena

Annunci